Aforismi, citazioni da libri e anche pensieri propri!

Se volete parlare seriamente di qualcosa che non è presente in nessuna delle altre aree e/o volete dare un annuncio generale a tutti per una cosa importante, questa è l'area appropriata.

Moderatori: liberliber, -gioRgio-, vanya

Rispondi
Avatar utente
Pallina
Re del Mare
Messaggi: 1965
Iscritto il: ven nov 29, 2002 6:19 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Messaggio da Pallina »

...quando la porta della felicità si chiude, un'altra si apre, ma tante volte guardiamo così a lungo quella chiusa che non vediamo quella che è stata aperta per noi...

Avatar utente
orsomarso
Re del Mare
Messaggi: 1942
Iscritto il: lun mag 12, 2003 11:41 pm
Località: L'Aquila
Contatta:

Messaggio da orsomarso »

Mio padre lavorava come metereologo alla Edgewood, che durante la Seconda Guerra Mondiale produceva gas velenosi. Immagino che un metereologo in quella ditta avesse il compito di capire da che parte tirava il vento, per sapere esattamente quando lanciare quella roba. Mi portava sempre a casa del materiale per farmi giocare: beccucci, matracci, piattini di mercurio solidificato - GRUMI di mercurio. Giocavo sempre con quella roba. Il pavimento della mia stanza era ricoperto dalla schifezza che si formava quando il mercurio si mescolava con le palline di polvere. Una delle cose che mi piaceva fare di più era versare il mecurio sul pavimento, pestarlo con un martello e schizzarlo da tutte le parti. VIVEVO nel mercurio

FRANK ZAPPA L' AUTOBIOGRAFIA - di: Frank Zappa e Peter Occhiogrosso
Forse la giovinezza è solo questo perenne amare i sensi e non pentirsi. (S.PENNA)

Avatar utente
fildel
Corsaro
Messaggi: 483
Iscritto il: dom feb 09, 2003 2:59 pm
Località: Silvi
Contatta:

Messaggio da fildel »

"Giles se ne tornò a casa molto inquieto. Stava scoprendo che una reputazione locale richiede d'esser mantenuta, e ciò può rivelarsi difficile. Diede un calcio al cane, e nascose la spada nella credenza della cucina."

Il cacciatore di draghi, J. R. R. Tolkien

Avatar utente
akela
moderatore
Messaggi: 4538
Iscritto il: dom nov 03, 2002 6:07 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da akela »

Il fatto che una persona non ti ami come tu vorresti non vuol dire che non ti ami con tutta se stessa.
(GABRIEL GARCÍA MÁRQUEZ)
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
stratos
Pirata
Messaggi: 140
Iscritto il: ven mag 30, 2003 3:29 pm
Località: prov. di brescia
Contatta:

Messaggio da stratos »

questa struggente storia mi è giunta da un 'amica via mail, credo che sia meritevole di citazione :yes!:

LA SCATOLA

La storia ha inizio tempo fa, quando un uomo punisce
sua figlia di 5 anni per la perdita di un oggetto
di valore ed il denaro in quel periodo era poco.

Era il periodo di Natale, la mattina successiva la
bambina portò un regalo disse:"Papà e' per te".

Il padre era visibilmente imbarazzato, ma la sua
arrabbiatura aumentò quando, aprendo la scatola,
vide che dentro non c'era nulla.

Disse in modo brusco: "Non lo sai che quando si fa un
regalo, si presuppone che nella scatola ci sia qualcosa?".

La bimba lo guardò dal basso verso l'alto e con
le lacrime agli occhi disse: "Papà, non e' vuoto.
Ho messo dentro tanti baci fino a riempirlo"
Il padre si sentì annientato. Si inginocchiò, le
mise le braccia al collo e le chiese perdono.

Passò del tempo e una disgrazia portò via la bambina.
Per tutto il resto della sua vita, il padre tenne sempre
la scatola vicino al letto e quando si sentiva scoraggiato
o in difficoltà, apriva la scatola e tirava fuori 1 bacio
immaginario ricordando l'amore che la bambina ci
aveva messo dentro.

In poche parole, ognuno di noi ha una scatola piena di
baci e amore incondizionato, dei nostri figli,amici e Dio.

NON CI SONO COSE PIU’ IMPORTANTI CHE SI POSSANO POSSEDERE

stratos che a volte si commuove

Avatar utente
orsomarso
Re del Mare
Messaggi: 1942
Iscritto il: lun mag 12, 2003 11:41 pm
Località: L'Aquila
Contatta:

Messaggio da orsomarso »

Uno fa il critico se non può fare l'artista, proprio come un uomo diventa una spia quando non riesce a essere un soldato.

(Gustave Flaubert - lettera a Madame Louise Colet, 12 agosto 1846)
Forse la giovinezza è solo questo perenne amare i sensi e non pentirsi. (S.PENNA)

Avatar utente
orsomarso
Re del Mare
Messaggi: 1942
Iscritto il: lun mag 12, 2003 11:41 pm
Località: L'Aquila
Contatta:

Messaggio da orsomarso »

Viviamo in un mondo dove la gente predica costantemente (anche adesso): non essere grasso, non puoi fumare, non devi mangiare burro, lo zucchero ti uccide, OGNI COSA ti fa male, soprattutto il sesso. ogni istinto umano naturale è stato tarpato in un modo o in un altro, affinchè qualche ciuc.......zzo faccia soldi sulle tue colpe. Certa gente sta al gioco perchè non vuole far oscillare la barca e sfortunatamente un adattamento del genere presuppone che chi si adatta sia disposto a distruggere la propria personalità. Se finisci per passare una vita noiosa e miserabile per aver ascoltato tua madre, tuo padre, il prete, qualcuno alla televisione o chiunque ti abbia detto come farti le tue cose, allora TE LO SEI MERITATO. Se vuoi essere un babbeo, sii un babbeo, ma non cercare rispetto intorno a te. Un babbeo è UN BABBEO

Trarro da Frank Zappa - l'autobiografia
Forse la giovinezza è solo questo perenne amare i sensi e non pentirsi. (S.PENNA)

Avatar utente
Amaryllis
Re del Mare
Messaggi: 1591
Iscritto il: ven apr 25, 2003 6:58 pm
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da Amaryllis »

"Rem tene, verba sequentur"
(forse Cicerone :?: ...sicuramente la mia vecchia, cara prof. del liceo)
“Le fiabe dicono più che la verità. E non solo perchè raccontano che i draghi esistono, ma anche perchè affermano che si possono sconfiggere.”

G. K. Chesterton

Avatar utente
orsomarso
Re del Mare
Messaggi: 1942
Iscritto il: lun mag 12, 2003 11:41 pm
Località: L'Aquila
Contatta:

Messaggio da orsomarso »

"Rem tene, verba sequentur"


Ok! ma per i poveri ignoranti che non conoscono il latino. CHE COSA VUOL DIREEEEEE!!!!! :eyes: :eyes: :D :wink: :wink:
Forse la giovinezza è solo questo perenne amare i sensi e non pentirsi. (S.PENNA)

Avatar utente
Amaryllis
Re del Mare
Messaggi: 1591
Iscritto il: ven apr 25, 2003 6:58 pm
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da Amaryllis »

scusa scusa scusa! :)
"che ti sia chiaro l'argomento (ciò che vuoi dire insomma... letteralmente sarebbe "tieni la cosa"), le parole seguiranno"

la prof. lo diceva sempre quando... ehm... le interrogazioni cominciavano a zoppicare... e in generale tovo che la frase renda bene il concetto! :wink:

che faccio, la dedico a tutti gli studenti del forum?! :stop!:
“Le fiabe dicono più che la verità. E non solo perchè raccontano che i draghi esistono, ma anche perchè affermano che si possono sconfiggere.”

G. K. Chesterton

Avatar utente
orsomarso
Re del Mare
Messaggi: 1942
Iscritto il: lun mag 12, 2003 11:41 pm
Località: L'Aquila
Contatta:

Messaggio da orsomarso »

Io continuo con la autobiografia di Frank, vi dispiace?

...Non mancarono i problemi, microfoni che andavano in distorsione e varie scocciature bislacche, ma riuscimmo lo stesso a portare a termine lo spettacolo. Alla fine uscimmo per fare il bis, credo che fosse I want to hold your hand. Tutto quello che ricordo è che mi svegliai dolorante nella fossa dell' orchestra. Non sapevo cosa mi fosse successo; solo qualche settimana più tardifui in grado di ricostruire i fatti ma allora non avevo la minima idea. Il gruppo credeva che fossi morto. Avevo fatto un volo di quattro metri nel vuoto, cadendo sul pavimento di cemento della buca dell' orchestra, e giacevo con la testa reclinata sulla spalla e il collo piegato come se fosse spezzato. Avevo un taglio sul mento, un buco sulla nuca, una costola rotta e una gamba fratturata; un braccio era paralizzato.
A quei tempi non avevo una guardia del corpo ; la sicurezza era curata dagli organizzatori. Per quel concerto , la protezione consisteva in due omaccioni dei Caraibi ritti ai due lati del palco. Durante il bis, se n'erano usciti a fumare una canna da qualche parte; approfittando della loro assenza, un certo Trevor Howell era scattato sul palco, mi aveva coplito e mi aveva spinto nella buca.


Continuo la prossima volta ora non mi va :P
Comunque il tutto e tratto dall' autobiografia di FRANK ZAPPA, scritta insieme a peter occhiogrosso
Forse la giovinezza è solo questo perenne amare i sensi e non pentirsi. (S.PENNA)

Heddu
Spugna
Messaggi: 10
Iscritto il: mar set 02, 2003 1:31 am

Messaggio da Heddu »

L'evo moderno è finito, è iniziato il medioevo degli specialisti. Oggi anche il cretino è specializzato
nor gold, nor love, nor heaven

Avatar utente
shining
Corsaro Rosso
Messaggi: 631
Iscritto il: lun nov 04, 2002 11:20 am
Località: Roma

Messaggio da shining »

«AIUTO! Mi hanno violentata!!»
«Negri? Marocchini? Albanesi?»
«Italiani!!»
«Allora, è stata una ragazzata!»
Vauro

p.s.: triste, amara...ma quanto vera?! :? :think:
grrrrr! :evil:
"ogni pazzia è suprema saggezza per un occhio che sa vedere...molta saggezza, la più pura follia!"e.dickinson (1865)

cu@8

Avatar utente
Xenia
Olandese Volante
Messaggi: 3796
Iscritto il: mar ott 22, 2002 10:57 am
Località: Sotto la Madonnina...
Contatta:

Messaggio da Xenia »

... forse, sempre, e per tutti, altro non è mai, lèggere, che fissare un punto per non essere sedotti, e rovinati, dall'incontrollabile strisciare via del mondo.
Non si leggerebbe, nulla, se non fosse per paura. O per rimandare la tentazione di un rovinoso desiderio a cui, si sa, non si saprà resistere. Si legge per non alzare lo sguardo verso il finestrino, questa è la verità.
Un libro aperto è sempre la certificazione della presenza di un vile - gli occhi inchiodati su quelle righe per non farsi rubare lo sguardo dal bruciore del mondo - le parole che a una ad una stringono il fragore del mondo in un imbuto opaco fino a farlo colare in formine di vetro che chiamano libri - la più raffinata delle ritirate, questa è la verità.
Una sporcheria. Però : dolcissima ... lèggere è una sporcheria dolcissima.
Chi può capire qualcosa della dolcezza se non ha mai chinato la propria vita, tutta quanta, sulla prima riga della prima pagina di un libro ? No, quella è la sola e più dolce custodia di ogni paura - un libro che inizia ...

(l'autore x ora non lo cito...)
Accadono cose che sono come domande; passa un minuto, oppure anni, e poi la vita risponde.
Membro del Vero Toro Club
Book-Wishlist - My Anobii Shelf
Quando penso a tutti i libri che mi restano da leggere, ho la certezza di essere ancora felice. (Jules Renard)

Avatar utente
orsomarso
Re del Mare
Messaggi: 1942
Iscritto il: lun mag 12, 2003 11:41 pm
Località: L'Aquila
Contatta:

Messaggio da orsomarso »

dunque...dove ero rimasto con il Frank Zappa? a si, ora ricordo!

Il tipo raccontò due versioni alla stampa: una era che mi aveva visto "fare L' occhiolino alla sua ragazza". Non era vero, naturalmente, visto che la fossa dell' orchestra era alta non solo quattro metri ma larga il doppio e le luci erano puntate sul mio viso. In quelle situazioni non riesco neanche a vedere il pubblico: è come guardare in un buco nero, tant' è vero che non vidi neppure quel tipo venire verso di me. A un altro giornale raccontò invece che era stufo perchè non gli stavamo dando "soddisfazione per quello che aveva speso". Che vi devo dire scegliete quella che vi piace di più. Dopo avermi colpito, cercò di scappare tra il pubblico ma un paio di ragazzi del nostro personale lo beccarono e lo portarono nei camerini in attesa dell polizia. Finì per farsi un anno di galera per avermi causato lesioni gravi. La stampa inglese trovò la cosa interessante. Mi portarono in un ospedale privato. Ricordo che, mentre ero al pronto soccorso, faceva un freddo cane, come nel resto di Londra in quel periodo. Erano chiaramente senza personale e due letti più lontano un tipo che si era trovato le palle schiacciate in una zuffa urlava senza che nessuno gli prestasse attenzione. :silenced:

Altra pausa il resto a domani :roll:
Forse la giovinezza è solo questo perenne amare i sensi e non pentirsi. (S.PENNA)

Avatar utente
liberliber
amministratrice ziaRottenmeier
Messaggi: 20385
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:02 am
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da liberliber »

'non c'è neanche il niente in quel NIENTE' (Gertrude Stein)
Ho potuto così incontrare persone e diventarne amico e questo è molto della mia fortuna (deLuca)
Amo le persone. E' la gente che non sopporto (Schulz)
Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione di avere torto (Wilde)
I dream popcorn (M/a)
VERA DONNA (ABSL)
Petulante tecnofila (EM)


NON SPEDITEMI NULLA SENZA AVVISARE!
Meglio mail che mp. Grazie.

Avatar utente
orsomarso
Re del Mare
Messaggi: 1942
Iscritto il: lun mag 12, 2003 11:41 pm
Località: L'Aquila
Contatta:

Messaggio da orsomarso »

Dopo un po di giorni di pausa, continuo con questo racconto tratto dalla biografia di Zappa, e poi smetto di citarvelo (era ora!! direte voi)

.....Non potevano darmi un anestetico perchè ero ferito alla testa e dopo un pò svenni, per svegliarmi più tardi in una stanza maleodorante piena di letti messi in circolo, con le tende che li separavano. Ricordo le tende che si aprivano di fronte a me e un' infermiera nera che veniva a vedere la mia faccia, come se avesse appena visto un mostro. Ero veramente conciato. Venni trasferito poi alla Harley Street Clinic e ci restai tutto il mese seguente. Avevo una guardi del corpo ventiquattro ore su ventiquattro perchè la testa di c...o che mi aveva aggredito era uscito su cauzione e non si sapeva quanto stupido fosse. Quando la mia testa si era piegata sulla spalla, aveva spezzato la laringe e quindi non potevo parlare. di conseguenza la mia estensione vocale si abbassò di un terzo e da allora è rimasta così (avere una voce bassa è bello ma avrei preferito altri sistemi per arrivarci). Dopo un mese imparai a cmminare sulle stampelle; mi avevano infilato un gesso sino alla vita ma le mie gambe non volevano guarire. Volevano spezzarmi ancora le gambe e riaggiustarle ma io rifiutai:"No, grazie, lasciateci sopra quel c...o di gesso".
Forse la giovinezza è solo questo perenne amare i sensi e non pentirsi. (S.PENNA)

Avatar utente
liberliber
amministratrice ziaRottenmeier
Messaggi: 20385
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:02 am
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da liberliber »

'Siate di quelli che mettono in pratica la parola e non soltanto ascoltatori, illudendo voi stessi.'
Lettera di San Giacomo apostolo, Gc 1, 22
Ho potuto così incontrare persone e diventarne amico e questo è molto della mia fortuna (deLuca)
Amo le persone. E' la gente che non sopporto (Schulz)
Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione di avere torto (Wilde)
I dream popcorn (M/a)
VERA DONNA (ABSL)
Petulante tecnofila (EM)


NON SPEDITEMI NULLA SENZA AVVISARE!
Meglio mail che mp. Grazie.

Avatar utente
malesi_in_blu
Spugna
Messaggi: 25
Iscritto il: gio set 04, 2003 11:06 pm
Località: Roma
Contatta:

Da E. A. Poe

Messaggio da malesi_in_blu »

"Fortunati quelli che sognano di giorno, perché sanno molte cose che sfuggono a quelli che sognano soltanto di notte."

Edgar Allan Poe
"Rimasi a sognare l'incubo sino alla fine e a mostrargli ancora una volta la mia fedeltà."

Avatar utente
liberliber
amministratrice ziaRottenmeier
Messaggi: 20385
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:02 am
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da liberliber »

Mi piacciono i maiali. I cani ci guardano dal basso. I gatti ci guardano dall'alto. I maiali ci trattano da loro pari.

Winston Churchill
Ho potuto così incontrare persone e diventarne amico e questo è molto della mia fortuna (deLuca)
Amo le persone. E' la gente che non sopporto (Schulz)
Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione di avere torto (Wilde)
I dream popcorn (M/a)
VERA DONNA (ABSL)
Petulante tecnofila (EM)


NON SPEDITEMI NULLA SENZA AVVISARE!
Meglio mail che mp. Grazie.

Rispondi