Bookcrossing Italy

All your books are belong to us! -- Il forum dei bookcorsari italiani
Oggi è gio nov 14, 2019 12:53 am

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar nov 26, 2002 1:14 pm 
Non connesso
Re del Mare
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 04, 2002 11:09 am
Messaggi: 1683
Località: Milano
premessa:
quella che segue e' una mail che ho pensato di mandare al Maurizio Costanzo Show in risposta alla trasmissione che hanno fatto il 21 novembre (per chi non ne sapesse nulla: info e discussioni sul forum italiano di www.bookcrossing.com o sulla ML o sul forum di FantasmaFormaggino).
se volete far parte dei firmatari, mandatemi una mail (o un messaggio privato) indicando il vostro screen name e il vostro nome e cognome (prometto privacy, ma mi sembra correttod are nome e cognome, in modo da far sembrare la cosa un po' piu' seria e meno *buffonata*).
Fate girare ai vostri amici di BC la mail. Venerdi' mando alla trasmissione con tutti i firmatari che hanno aderito fino appunto a venerdi'.
Grazie, Auro
http://auro.bookcrossing.com
ps. sicuramente riceverete questa mail da piu' persone (essendo una cosa che gira senza controllo, abbiate pazienza... grazie)
ps2. attualmente iniziamo ad avere le prime adesioni.
************************************
siamo decisamente contenti. si' siamo contenti di aver avuto delle spazio su quello che indubbiamente e' il palcoscenico televisivo nazionale. siamo decisamente contenti di aver visto incrementate le adesioni al progetto a cui tutti noi aderiamo... chi sarebbe cosi' stolto da lamentarsi di vedere il successo di qualcosa in cui crede e che lo diverte?
siamo decisamente contenti che dopo le radio, i giornali, le trasmissioni regionali, si sia parlato di BookCrossing al Maurizio Costanzo Show.
siamo in tanti, cosi' in tanti che spesso facciamo fatica a riconoscersi, a ricordarci i nostri screen names e a distinguere vita vera e vita virtuale. siamo in tanti e anche molto delusi (ma contenti). siamo delusi perche', nonostante si debba dare atto a *romantic* di essere riuscito a portare il BookCrossing fuori dalle mura domestiche, e' venuta fuori una realta' che forse non corrisponde a quello che viviamo noi.
iniziamo con il dire che noi siamo in 4000 (piu' o meno attivi) in tutta italia.
continuiamo con il dire che siamo una tribu' variegatissima... siamo professionisti, studenti, giornalisti, assessori, politici, nullatenenti, nullafacenti, ragazzini che frequentano le elementari, le medie, il liceo, l'universita', imprenditori, nobili e plebei... librai, baristi, cuochi e sarti. ci sono programmatori, tecnici, impiegati amministrativi, impiegati delle poste, madri, figlie, figli e pure suocere.
veniamo da milano, roma, firenze, taranto, bologna la dotta, venezia sotto l'acqua. veniamo dai monti dal mare e dall'asfalto. ma siamo veramente tanti. e non c'e' modo di capire da quanti posti veniamo.
continuiamo con il dire che siamo una comunita' e non dei singoli. una comunita' di idee, di pensieri e di libri. ovviamente, anche di lettori. ci piace fare le nostre cose e trovarci, perche' siamo pur sempre latini e quindi abbiamo una lista di distribuzione mail (piu' di 100 iscritti - http://groups.yahoo.com/group/bc-italia/), una forum di discussione (idem - http://www.fantasmaformaggino.it/BCforum), un forum dedicato sul sito ufficiale di BookCrossing (http://www.bookcrossing.com/forum), almeno almeno 3/4 siti che parlano di noi (tanto per fare degli esempi: http://digilander.libero.it/redsilk/ - http://www.rinaldiweb.it/eurobc/it/ - http://vs47.areaserver.it:8080/bookcrossing/), curati e gestiti da noi. una chat (http://www.fantasmaformaggino.it/bookcrossing.html)... vogliamo parlare, incontrarci e trovarci.
ogni mese organizziamo incontri cittadini (si chiamano meetup, quello ufficiale si svolge a roma, ma ce ne sono anche a milano, firenze, padova) a cui partecipano i BookCrossers. l'ultima volta a milano sono transitate piu' di 40 persone (compresi minorenni e quadrupedi) e ci siamo tutti assai divertiti.
ci sono luoghi (librerie, locali, internet cafe') in italia dove ormai da qualche mese e' possibile lasciare i nostri libri: roma, reggio emilia, perugia, milano, pistoia, salerno,... si chiamano Official Crossing Zones.
abbiamo una passione a cui ci dedichiamo (con tempi e modi adeguati alle nostre possibilita' di tempo e modo) completamente senza scopo di lucro, solo perche' abbiamo voglia di coltivare un qualcosa che per noi e' importante.
rilasciamo i libri che ci piacciono, che non ci piacciono. quelli che non sappiamo definire. le nostre doppie copie, quelli che avremmo voluto buttare via, ma non abbiamo avuto il coraggio...
il tutto senza competizione, in piena liberta', con spirito e ironia.
non siamo ne' trasgressivi, ne' provinciali.
siamo solamente molto simpatici. e forse non e' questo il messaggio che e' arrivato nelle case degli italiani quella sera.
siamo molto felici di quello spazio, ma ci sembrava giusto puntualizzare...
e farlo sapere.
cordiali saluti...

_________________
riassumo in me il peggio esistente in questo forum.
"bisogna piangere i sogni per capire che l'unica giustizia borghese si è spenta" (b.b.)
"sono a posto così, grazie" (s.)
"il pompino è un articolo mai in ribasso" (detto da donne serene)
"agevola sto cazzo" (a.)
non mandatemi ring senza avvisare, grazie.
i miei occhi - del.izio.sAuro


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
[ Time : 0.085s | 11 Queries | GZIP : On ]