Si puo' fare.....

Se volete parlare seriamente di qualcosa che non è presente in nessuna delle altre aree e/o volete dare un annuncio generale a tutti per una cosa importante, questa è l'area appropriata.

Moderatori: liberliber, -gioRgio-, vanya

Corso
Corsaro Verde
Messaggi: 717
Iscritto il: lun nov 04, 2002 12:37 pm

Si puo' fare.....

Messaggio da Corso »

.....FESTA :cheers:

Immagine

Avatar utente
lup
Re del Mare
Messaggi: 1783
Iscritto il: mar giu 26, 2007 8:11 am
Località: prov.como
Contatta:

Messaggio da lup »

le risposte volgari sono ammesse sul forum?
..."E’ stata la nuova manifestazione di una malattia autoimmunitaria, generata dal nostro stesso organismo culturalmente pigro, che sempre preferisce affidarsi al “salvatore” e all’ “imbonitore” anziché cercare di salvarsi da solo, uno per uno, e poi insieme, nella faticosa e spesso ingrata diligenza del quotidiano."... (V. Zucconi)

Avatar utente
verdeacqua
Corsaro Rosso
Messaggi: 550
Iscritto il: mar lug 12, 2005 6:55 pm
Località: Roma

Messaggio da verdeacqua »

un giornalista (ora non ricordo chi) qualche tempo fa aveva scritto che, comunque fossero andate le elezioni, sarebbe iniziata l'era del PD. personalmente, oggi mi sono risvegliata nel bel pieno dell'era di Silvio. non so come andranno le cose nei prossimi mesi/anni per Walter, ma la grande sconfitta l'ha subita la sinistra più o meno radicale.
"...in esso vivevano uomini aridi e oscuri al pari di corde di violino, esseri dai quali si potevano però trarre tutti i valzer, tutte le lacrime, tutti i suoni del mondo." Ilja Ehrenburg

Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
liberliber
amministratrice ziaRottenmeier
Messaggi: 20386
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:02 am
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da liberliber »

Immagine
Ho potuto così incontrare persone e diventarne amico e questo è molto della mia fortuna (deLuca)
Amo le persone. E' la gente che non sopporto (Schulz)
Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione di avere torto (Wilde)
I dream popcorn (M/a)
VERA DONNA (ABSL)
Petulante tecnofila (EM)


NON SPEDITEMI NULLA SENZA AVVISARE!
Meglio mail che mp. Grazie.

Avatar utente
Xantro
Bucaniere
Messaggi: 243
Iscritto il: gio nov 20, 2003 6:00 pm
Località: Faggeto Lario, frazione Lemna, borgo Bicogno, CO
Contatta:

Messaggio da Xantro »

:lol: :lol: :lol:
Che le tartarughe siano grandi ammiratrici della velocità è cosa del tutto naturale.
Le speranze lo sanno, e se ne infischiano.
I famas lo sanno, e ne ridono.
I cronopios lo sanno e ogni volta che incontrano una tartaruga tirano fuori i gessetti colorati e sulla curva lavagna della tartaruga disegnano una rondine.
(J. Cortàzar, "Storie di cronopios e famas")


BLOG

Immagine

Corso
Corsaro Verde
Messaggi: 717
Iscritto il: lun nov 04, 2002 12:37 pm

Messaggio da Corso »

Immagine

Avatar utente
akela
moderatore
Messaggi: 4538
Iscritto il: dom nov 03, 2002 6:07 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da akela »

Bossi: "Adesso riforme altrimenti perdiamo la pazienza." (Fonte: ANSA.it, 15-4-2008)

Immagine
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
girosauro
Re del Mare
Messaggi: 1411
Iscritto il: mar mar 14, 2006 11:00 am
Località: Fermo

Messaggio da girosauro »

Posso solo stare in silenzio....
Corso, ho sempre sognato questo momento: spiegami (anche per PM) PERCHE' VOTI BERLUSCONI? (o perchè gioisci alla sua vittoria)
Sai che le persone non possono vivere senza amore? Beh, l'ossigeno è ancora più importante
Dr. House
non sai cosa regalarmi?
la shelf
myspaces
Sono tornataaaaaaa!

Avatar utente
last-unicorn
moderatrice
Messaggi: 12588
Iscritto il: lun lug 21, 2003 5:53 pm
Località: Bolzano
Contatta:

Messaggio da last-unicorn »

O perché le uniche volte che torni sul forum sono solo ed esclusivamente per mettere vignette politiche che si prendono gioco di chi ha perso le elezioni... :roll:

Avatar utente
Xenia
Olandese Volante
Messaggi: 3796
Iscritto il: mar ott 22, 2002 10:57 am
Località: Sotto la Madonnina...
Contatta:

Messaggio da Xenia »

mi ero trattenuta dal rispondere al primo post perché speravo che il thread morisse da solo, ma visto che non è andata così tanto varrebbe magari convertire lo scambio di vignette e foto varie (molto edificante) in un discorso potenzialmente più interessante sull'esito elettorale (omioddio... sì l'ho detto!).

@girosauro: prendo il punto che sollevi perché è ricorrente e IMHO interessante...
Personalmente non credo che chi ha votato centrodestra sia innamorato di berlusconi, o sia lieto delle gaffe internazionali o di certe altre felici uscite, o dell'amicizia con dell'Utri, e potremmo andare avanti così a lungo.
Il punto è capire qual è l'alternativa, quali sono le differenze fra i programmi, etc. etc. etc. e soprattutto qual è l'approccio complessivo (più o meno ideologico, più o meno pragmatico).
Secondo me il Pd ha fatto una scelta forte che lo premierà nei prossimi anni, e che ha cmq contribuito a semplificare il panaorama politico (Deo gratias!): quello che Veltroni non ha portato a casa questa volta lo porterà probabilmente a casa la prossima.
Tuttavia resto abbastanza convinta che paradossalmente le fasce della popolazione che vivono maggiori disagi (precariato, stipendi bassi, mutui assurdi, etc.) abbiano votato per il PdL/Lega, mentre chi sta meglio si è potuto permettere il "lusso" (politico-intellettuale intendo) di votare Pd.
Accadono cose che sono come domande; passa un minuto, oppure anni, e poi la vita risponde.
Membro del Vero Toro Club
Book-Wishlist - My Anobii Shelf
Quando penso a tutti i libri che mi restano da leggere, ho la certezza di essere ancora felice. (Jules Renard)

Avatar utente
Virgilio
Olandese Volante
Messaggi: 4437
Iscritto il: dom ott 23, 2005 8:44 pm
Località: Roma

Messaggio da Virgilio »

Xenia ha scritto:paradossalmente le fasce della popolazione che vivono maggiori disagi (precariato, stipendi bassi, mutui assurdi, etc.) abbiano votato per il PdL/Lega
Probabilmente, anzi evidentemente visti i numeri usciti dalle urne, hai ragione. Certo vien da chiedersi come sia possibile pensarlo sentendo quello che ha in programma di fare:

Detassare gli straordinari vuol dire che ne faremo di più. Meglio pagare straordinari che assumere un nuovo dipendente.

In campagna elettorale ha dichiarato "Faremo avere case con un rate di mutuo trentennale inferiore ai canoni d'affitto attuali". Beh siamo già in questa situazione forse non se ne è accorto, ed è per questo che pochissimi riescono ad aver casa. Il dimezzamento degli affitti aiuterebbe molto di più i giovani.

A livello universitario gli effetti della riforma con le lauree brevi mi sembra evidente: abbiamo prodotto professionisti che sanno molto meno di quello che sapevano prima.

Se nonostante tutto questo pensiamo che Berlusconi sia ancora il male minore, vabbè pazienza...
So many books, so little time...

ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Immagine

Avatar utente
girosauro
Re del Mare
Messaggi: 1411
Iscritto il: mar mar 14, 2006 11:00 am
Località: Fermo

Messaggio da girosauro »

La risposta secondo me è una ed è INFLAZIONE. il popolo (chi sarà mai poi 'sto popolo...) si è sentito preso in giro dalla forbice tra prezzi reali e stipendi. Inoltre il governo Prodi è stato un pessimo manager di sè stesso, non ha puntato affatto all'ottima politica economica per risanare il debito, nè ha saputo pubblicizzare la tanto agognata lotta all'evasione. Le fasce più deboli mai come ora si sento prese in giro e non vorrebbero moderazione, ma azione (e qui si spiega il senatur), vogliono qualcuno con cui prendersela (ed ancora il senatur) e vogliono speranza. Su questo noi di sinistra non siamo bravi: promettiamo anni bui e di vacche magre, con possibili catastrofi. Saremo più realisti, ma non so quanto possa affascinare un elettorato già piuttosto provato dalla crisi economica.

PS nessuno legge i programmi elettorali, meno ancora i giornali, alla restante percentuale vanno tolti quelli che non capiscono quello che leggono.
Sai che le persone non possono vivere senza amore? Beh, l'ossigeno è ancora più importante
Dr. House
non sai cosa regalarmi?
la shelf
myspaces
Sono tornataaaaaaa!

Avatar utente
Xenia
Olandese Volante
Messaggi: 3796
Iscritto il: mar ott 22, 2002 10:57 am
Località: Sotto la Madonnina...
Contatta:

Messaggio da Xenia »

Detassare gli straordinari vuol dire che ne faremo di più. Meglio pagare straordinari che assumere un nuovo dipendente.
allora, ognuno ha esperenze personali diverse, a me purtroppo gli straordinari non li ha mai pagati nessuno, perché non era prassi aziendale pagarli... naturalmente a fronte di questo magari avevi anche uno stipendo che non era di 800 euro e si supponeva che una certa quota di straordinari fosse in qualche modo automaticamente ricompresa (sigh sob).
Cmq se le aziende non assumono non è certo perché vivono di straordinari dei dipendenti (visto che nella maggior parte dei casi li devono cmq pagare, e anche più cari), ma perché il costo del lavoro e la burocrazia nel ns paese sono un incubo. Le realtà più piccole sono strozzate, predono qualcuno in CoCoPro ed è quello il problema...
Io invece avevo sentito di detassare i bonus o i premi produzione, il che forse non è un'idea malvagia (sarà che ogni volta che prensdo un bonus mi domando perché il 50% debba andare al patrio governo - un sano 30% non sarebbe abbbastanza una volta tanto?)
Accadono cose che sono come domande; passa un minuto, oppure anni, e poi la vita risponde.
Membro del Vero Toro Club
Book-Wishlist - My Anobii Shelf
Quando penso a tutti i libri che mi restano da leggere, ho la certezza di essere ancora felice. (Jules Renard)

Avatar utente
vanya
moderatrice
Messaggi: 3823
Iscritto il: sab mar 15, 2003 8:58 pm
Località: Cerro Maggiore
Contatta:

Messaggio da vanya »

detassare i bonus o i premi produzione, il che forse non è un'idea malvagia
non credo sia una misura che possa aiutare nessuno, se non i diretti interessati, considerando la fetta di popolazione che ha a che fare con bonus e premi di produzione...molto esigua credo e circscritta a un ambito elitario, se si guarda la realtà lavorativa nel suo complesso.
non c'è nulla che giustifichi il pagare 4.50 euro lordi l'ora a chi lavora in un call center, se non la logica dello sfruttamento più infame, non mi si vengano a fare ancora discorsi sul costo del lavoro e su tutti i soldi che lo Stato si prende. Se una colpa lo Stato ce l'ha è di permettere questi abusi e queste situazioni al limite dell'assurdo.
Cosa leggerai?
Con che libro affascini il tuo cuore?
E se ti perderai nel labirinto di un amaro autore?
P.C.

Immagine

Avatar utente
agnul
Dittatore (dello stato libero di Bananas)
Messaggi: 1758
Iscritto il: lun mar 24, 2003 4:37 pm
Località: Tolmezzo, Milano o qualunque punto nel mezzo.
Contatta:

Messaggio da agnul »

Essendo incapace di pensiero originale mi limito a linkare un'opinione altrui che mi sembra interessante.

piuttosto lunga anche :P
Do not feed the trolls.

Avatar utente
2teepot
Olandese Volante
Messaggi: 2304
Iscritto il: gio feb 13, 2003 10:06 pm
Località: Flying TEEpot
Contatta:

Messaggio da 2teepot »

Detassare gli straordinari vuol dire che ne faremo di più. Meglio pagare straordinari che assumere un nuovo dipendente.

In campagna elettorale ha dichiarato "Faremo avere case con un rate di mutuo trentennale inferiore ai canoni d'affitto attuali". Beh siamo già in questa situazione forse non se ne è accorto, ed è per questo che pochissimi riescono ad aver casa. Il dimezzamento degli affitti aiuterebbe molto di più i giovani.

A livello universitario gli effetti della riforma con le lauree brevi mi sembra evidente: abbiamo prodotto professionisti che sanno molto meno di quello che sapevano prima.
In breve : 1)Pagare gli straordinari piuttosto che assumere un nuovo dipendente (operaio o impiegato entry level) è quello che si fa proprio ora . La esosa tassazione degli straordinari chiava sia il dipendente che l'imprenditore . E' ininfluente sull'assunzione di nuove leve , quello è un altro discorso .
@ Xenia : se a te non pagano gli straordinari è perchè o sei un quadro , o non sei inquadrata , oppure ti va bene così che sei contenta comunque .

2) Virgilio , le "case con rate di mutuo trentennale inferiore ai canoni d'affitto attuali" a me non risulta che siano mai state offerte dal mercato immobiliare . Che io sappia vengono offerte dal sindaco di Londra ai giovani (coppie o single non importa molto ) . In Italia il mercato degli affitti è inesistente , tutti comprano la casa col mutuo se possono , e i mutui sono in mano alle banche ...
:wink: E' per questo che non credo che il nuovo governo possa avere la forza di creare una valida alternativa : siamo nella merda !

3)le lauree brevi sono equiparabili a quelle tradizionali lunghe , tanto valgono assai poco sul mercato del lavoro ; è il sistema delle università che è malato (non sempre , certo ) , con un nepotismo fra docenti che trasmettono agli studenti corruzzione , clientelismo , parassitismo e pezzentismo .

La mia opinione è che tante iniziative sarebbero anche carine ma finiranno in cagona come quelle che aveva tentato Bersani , e si è visto che fine hanno fatto .

Tranquilli , il peggio ha ancora da venire .

2teepot in versione ottimistica :D
Si abbraccia un'ombra e si ama un sogno. (Soderberg)
_____________________________________________

Avatar utente
Pa
Re del Mare
Messaggi: 1715
Iscritto il: mer gen 08, 2003 9:37 am
Località: Forlì
Contatta:

Messaggio da Pa »

sento odore di 3 d caliente come una volta.... finalmente ;-)
Il nostro compito e' guardare il mondo e vederlo intero. Occorre vivere piu' semplicemente per permettere agli altri semplicemente di vivere.

Avatar utente
Virgilio
Olandese Volante
Messaggi: 4437
Iscritto il: dom ott 23, 2005 8:44 pm
Località: Roma

Messaggio da Virgilio »

In Italia il mercato degli affitti è inesistente , tutti comprano la casa col mutuo se possono , e i mutui sono in mano alle banche ...
Scusa eh, non so altrove ma mendiamente qui a roma, e mi tengo stretto, ci vogliono 1000-1200 euro al mese per una casa in affitto, mi dici dove sta la convenienza?? Ovvio che preferisci un mutuo anche un po' più alto. Con quello che costano gli affitti a me quella di Berlusconi sembra un po' una paraculata non da poco...

Poi su questa cosa delle case a me sembra che si sia perso un po' il senso delle cose. Ma vi pare normale che un giovane appena trovato lavoro debba pensare a comprare una casa, perché affittarla non conviene? A me, no! Nella media delle situazioni quando cominci a lavorare non hai 100-150 mila euro da parte come base per un mutuo ragionevole e non hai neanche uno stipendio che ti possa permettere di fare la vita da nababbo. Tutti parlano di incentivi sull'acquisto della prima casa, io credo che per aiutare i giovani converrebbe molto di più lavorare sull'abbassare, e di molto, gli affitti! Quando poi sarai da un po' nel mondo del lavoro magari ne riparliamo.

E comunque il fatto che sul mercato del lavoro le lauree brevi siano equiparate alle altre non è affatto vero, gli esempi sono più di uno.
So many books, so little time...

ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Immagine

Avatar utente
2teepot
Olandese Volante
Messaggi: 2304
Iscritto il: gio feb 13, 2003 10:06 pm
Località: Flying TEEpot
Contatta:

Messaggio da 2teepot »

Con quello che costano gli affitti a me quella di Berlusconi sembra un po' una paraculata non da poco...
Temo la stessa cosa anch'io ed è per questo che l'iniziativa è stata copiata dal Major londinese . Solo che dov'è che sballa ? 8)
Sballa che siamo in italia e la politica si fa con le parole e mica coi fatti ; e poi quand'anche ci fosse la buona volontà ci si scontra con un sistema sociale conservatore_corporativista che ingessa qualsiasi innovazione .

Es : Oh Virgilio ! , nell'Eneide confonde il mutuo con l'affitto , ma ai tempi c'era il baratto e qualche moneta (d'oro eh !) Nel 2008 Nerone farà " avere case con un rate di mutuo trentennale inferiore ai canoni d'affitto attuali " . Poi le brucierà però ... leggete bene l'iscrizione ... e traducete nel berluschino moderno :P
Non bisogna essere archeologi provetti per capire che ti stà subaffittando un affitto e poi a te non rimarrà nemmeno la casa a Centocelle ! perchè non di mutuo si tratta ma "affitti ad un tasso conveniente " cioè un indebitamento per pagare solo l'affitto , magari tramite il sistema Mediolanum , come avviene per le PPTT italiane .

Il sistema londinese non può essere applicato in Italia perchè si scontrerebbe con il sistema bancario dei mutui , vero deus ex machina dell'economia italiana .
credo che per aiutare i giovani converrebbe molto di più lavorare sull'abbassare, e di molto, gli affitti!
Me lo vedo io il Berlusca sulle barricate a proclamare l'editto "Equo canone per tutti !!" , ma dai ... :lol:
Se gli affitti sono alti è perchè non c'è interesse ad abbassarli . Punto.
sul mercato del lavoro le lauree brevi siano equiparate alle altre non è affatto vero, gli esempi sono più di uno.
Come ho precisato prima , un barlume di coscienza scientifica c'è rimasto ancora da qualche parte nel sistema universitario italiano , ma la prassi ormai è marcia fino al midollo .
E poi guarda , ammetto pure che le le lauree brevi siano differenti da quelle classiche per il mercato del lavoro, poichè sarà più facile inserire in azienda (non inquadrandolo nel proprio ruolo ) un neolaureato che poi dovrà farsi le ossa con i problemi reali per più anni .

2teepot torna a lavare i piatti che consuma meno corrente di una lavastoviglie :D
Si abbraccia un'ombra e si ama un sogno. (Soderberg)
_____________________________________________

Avatar utente
lup
Re del Mare
Messaggi: 1783
Iscritto il: mar giu 26, 2007 8:11 am
Località: prov.como
Contatta:

Messaggio da lup »

se posso dire la mia sulle case, andava detto:
- che le banche hanno giocato sull'ignoranza della gente proponendo mutui a tasso variabile in anni in cui mancava poco che il tasso fosse a zero;
- che per me rimane inconcepibile che la casa venga considerata un investimento. la casa è un bene primario destinata ad abitarci, se la compri e la vendi 2 anni dopo senza averci abitato nemmeno 1 giorno per guadagnare sui rialzi di mercato ti massacro di imposte.
sugli straordinari, abito in brianza, quindi qua la prassi è: mi ammazzo di straordinari, possibilmente in nero, così la domenica sfoggio il suv nuovo e mio figlio lo mando a scuola con una giacchetta da 300 euri. Infine stamane alla radio affermavano che molti incidenti sul lavoro accadono perchè l'operaio considera di più il macchinario che la propria incolumità, quasi come se la macchina fosse sua.
Lo stesso operaio che manda allegramente affanculo i sindacati, che nonostante possano avere tutte le magagne di sto mondo, rimangono l'unica possibilità di contrattare le condizioni di lavoro collettivamente.
e io mi sento sempre più una mosca bianca.
..."E’ stata la nuova manifestazione di una malattia autoimmunitaria, generata dal nostro stesso organismo culturalmente pigro, che sempre preferisce affidarsi al “salvatore” e all’ “imbonitore” anziché cercare di salvarsi da solo, uno per uno, e poi insieme, nella faticosa e spesso ingrata diligenza del quotidiano."... (V. Zucconi)

Rispondi