Errori sui libri

Se volete parlare seriamente di qualcosa che non è presente in nessuna delle altre aree e/o volete dare un annuncio generale a tutti per una cosa importante, questa è l'area appropriata.

Moderatori: liberliber, -gioRgio-, vanya

Rispondi
Alessiam1984
Corsaro Nero
Messaggi: 1212
Iscritto il: mer dic 31, 2008 1:46 pm
Località: MILANO
Contatta:

Re: Errori sui libri

Messaggio da Alessiam1984 »

lizzyblack ha scritto: Se vedo un errore per 3 volte di seguito, è un errore e non una svista :wink:
d'accordissimo. :wink:
piccolo OT: di recente ho scoperto che un mio collega nelle mail di lavoro scrive sempre "ingenieria" e "ingeniere". L'ho visto in una mail e, curiosa come sono sono andata a fare una ricerchina e ho visto che ha SEMPRE scritto in questo modo :suspect: chiusa parentesi :P

naturalmente la svista può capitare per carità!

Avatar utente
Éowyn
Olandese Volante
Messaggi: 8022
Iscritto il: mer gen 02, 2008 6:30 pm
Località: Prata di Pordenone
Contatta:

Re: Errori sui libri

Messaggio da Éowyn »

francesina ha scritto:roba di personaggi che muoiono due volte, che hanno sempre la stessa età anche dopo vent'anni o che nasce in due posti diversi...
Nooooo Immagine
Non l'ho mai letto, ma ora voglio farlo :mrgreen:
Posso chiederti un favore? Hai la tesi in pdf o potresti spedirmi copia della parte in cui tratti l'argomento? Mi piacerebbe davvero leggerla :)

edit.
Ripensando alla nascita m'è venuto in mente lo strano caso di un personaggio di un libro X che era del segno del Toro; peccato fosse stato concepito a Capodanno e fosse nato nel mese di Settembre :P
In bc.com sono italianeowyn

Avatar utente
MartinaViola
Olandese Volante
Messaggi: 3294
Iscritto il: lun mar 16, 2009 4:34 pm
Località: Latina

Re: Errori sui libri

Messaggio da MartinaViola »

Éowyn ha scritto:Non l'ho mai letto, ma ora voglio farlo :mrgreen:
Posso chiederti un favore? Hai la tesi in pdf o potresti spedirmi copia della parte in cui tratti l'argomento? Mi piacerebbe davvero leggerla :)

edit.
Ripensando alla nascita m'è venuto in mente lo strano caso di un personaggio di un libro X che era del segno del Toro; peccato fosse stato concepito a Capodanno e fosse nato nel mese di Settembre :P
secondo me sarebbe davvero una bella cosa mettere su un blog che si occupa di queste cose.
per i classici nessuno potrebbe dirci niente...ormai...che gli vuoi dire a balzac?
non è per mettere in discussione il valore intrinseco di un testo, è pura curiosità. 8)
se vi va, date un'occhiata al mio blog:
Un ombretto al giorno

I mie scaffali su aNobii
La mia Wishlist

Se qualche ringmaster vuole che il suo ring prosegua, basta contattarmi!

Immagine

Avatar utente
lilacwhisper
moderatrice
Messaggi: 4444
Iscritto il: mer giu 25, 2008 7:09 pm
Località: Piacenza
Contatta:

Re: Errori sui libri

Messaggio da lilacwhisper »

Mi chiedo sempre anch'io come sia possibile che dopo l'editing un libro presenti certi orrori, Last: su quello ti do pienamente ragione :yes!:
Il succo di quanto scritto prima era che (opinione mia) quando si mettono in rilievo gli errori di qualcun altro è inevitabile che balzino all'occhio i propri. Se scrivo, che ne so, "Tizzio ha sbagliato questa cosa nel libro X", posso aver semplicemente sbagliato a digitare, ma un'altra persona potrebbe pensare che critico pur sbagliando io stessa.
Mmmmm... non so se si capisce quel che volevo dire :think: Insomma, non era uno sberleffo, solo una semplice constatazione. E ovviamente capita anche a me: recentemente su Facebook ho scritto a proposito di un giornale "Se certa stampa non pubblicassero...". Figura barbina :lol:

Chiuso l'OT, se il progetto del blog va in porto io ho un conto in sospeso con uno storico :twisted:

Avatar utente
Éowyn
Olandese Volante
Messaggi: 8022
Iscritto il: mer gen 02, 2008 6:30 pm
Località: Prata di Pordenone
Contatta:

Re: Errori sui libri

Messaggio da Éowyn »

MartinaViola ha scritto:non è per mettere in discussione il valore intrinseco di un testo, è pura curiosità. 8)
Esatto! :D
Dalla homepage del "mio" ( :P ) sito di bloopers:
"In linea generale la presenza di questi errori non pregiudica affatto la bellezza del film o la sua qualità, si tratta solamente di un gioco che coinvolge tutti gli appassionati di cinema. È assolutamente impossibile per qualunque regista sfuggire a errori di questo tipo, ma è dannatamente divertente notarli nei film; essi non testimoniano l'incompetenza del regista o degli attori ma solo la passione di alcuni spettatori."
(Marco, un utente del sito)
La ricerca (e segnalazione) dell'errore non è un insulto ma pura curiosità. A me, in particolare, danno soddisfazione non tanto gli errori grammaticali (certo che svista dello scrittore e pure del correttore di bozze...), quanto quelli logici o di incongruenza.

Tra l'altro ci sono alcuni errori grammaticali che ormai vengono considerati "giusti" e non vengono notati da nessuno: vedi "bhe/bè/beh/bhè" oppure la mancanza della virgola prima del "ma" in caso di subbordinate (a riguardo la mia maestra stressava parecchio, ma - :P - al giorno d'oggi pare non venga neppure insegnato a scuola)
In bc.com sono italianeowyn

Avatar utente
ApplEle
Corsaro Verde
Messaggi: 853
Iscritto il: dom mag 25, 2008 2:00 pm
Località: Piemonte

Re: Errori sui libri

Messaggio da ApplEle »

MartinaViola ha scritto:non è per mettere in discussione il valore intrinseco di un testo, è pura curiosità. 8)
Anche io la penso così :yes!:
Immagine Immagine Immagine
Immagine

Avatar utente
liberliber
amministratrice ziaRottenmeier
Messaggi: 20394
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:02 am
Località: Milano
Contatta:

Re: Errori sui libri

Messaggio da liberliber »

se mi date del tempo lo metto su, ma solo se chi partecipa giura di passare prima i post almeno al controllo ortografico, oltre che rileggerli :P :lol:
Ho potuto così incontrare persone e diventarne amico e questo è molto della mia fortuna (deLuca)
Amo le persone. E' la gente che non sopporto (Schulz)
Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione di avere torto (Wilde)
I dream popcorn (M/a)
VERA DONNA (ABSL)
Petulante tecnofila (EM)


NON SPEDITEMI NULLA SENZA AVVISARE!
Meglio mail che mp. Grazie.

Avatar utente
francesina
Olandese Volante
Messaggi: 2340
Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Località: Padova

Re: Errori sui libri

Messaggio da francesina »

Éowyn ha scritto: Posso chiederti un favore? Hai la tesi in pdf o potresti spedirmi copia della parte in cui tratti l'argomento? Mi piacerebbe davvero leggerla :)
Purtroppo la relatrice mi tagliò parecchio del paragrafo originale perché piuttosto OT con la tesi, ma dovrei ancora avere una versione digitale da qualche parte. Dammi qualche giorno e ti invio il paragrafo!
Éowyn ha scritto: Non l'ho mai letto, ma ora voglio farlo :mrgreen:
Buon viaggio :D
La Comédie humaine è composta da oltre 130 titoli e qualcosa come un migliaio di personaggi che ricompaiono nelle varie opere...un vero labirinto!
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii

Avatar utente
last-unicorn
moderatrice
Messaggi: 12588
Iscritto il: lun lug 21, 2003 5:53 pm
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Errori sui libri

Messaggio da last-unicorn »

francesina ha scritto:La Comédie humaine è composta da oltre 130 titoli e qualcosa come un migliaio di personaggi che ricompaiono nelle varie opere...un vero labirinto!
Ma allora Balzac è scusato, dai, chiunque si perderebbe tra 130 titoli e un migliaio di personaggi... :lol:

Avatar utente
francesina
Olandese Volante
Messaggi: 2340
Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Località: Padova

Re: Errori sui libri

Messaggio da francesina »

last-unicorn ha scritto:Ma allora Balzac è scusato, dai, chiunque si perderebbe tra 130 titoli e un migliaio di personaggi...
Balzac è il mio grande amore di sempre, gli perdonerei questo ed altro! :mrgreen:
A dire il vero il poveretto si era posto il problema e si era fatto cucire delle bambole con le sembianze dei vari personaggi, ma insomma è servito fino ad un certo punto...
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii

Avatar utente
Sonnenbarke
Corsaro Nero
Messaggi: 923
Iscritto il: dom gen 25, 2009 12:55 pm
Località: Pescara
Contatta:

Re: Errori sui libri

Messaggio da Sonnenbarke »

Vi segnalo questo: http://www.strafalcione.splinder.com/ - strafalcioni nei libri, giornali, articoli, cartelli e chi più ne ha più ne metta :mrgreen:

Avatar utente
ApplEle
Corsaro Verde
Messaggi: 853
Iscritto il: dom mag 25, 2008 2:00 pm
Località: Piemonte

Re: Errori sui libri

Messaggio da ApplEle »

liberliber ha scritto:se mi date del tempo lo metto su, ma solo se chi partecipa giura di passare prima i post almeno al controllo ortografico, oltre che rileggerli :P :lol:
Grande! :mrgreen:
Immagine Immagine Immagine
Immagine

Avatar utente
Éowyn
Olandese Volante
Messaggi: 8022
Iscritto il: mer gen 02, 2008 6:30 pm
Località: Prata di Pordenone
Contatta:

Re: Errori sui libri

Messaggio da Éowyn »

Il suggeritore, Donato Carrisi

:arrow: Per due volte (!) viene spiegato che le bambine vittime del rapitore hanno un'età compresa tra i 9 e i 13 anni; per due volte (!) l'età della più piccola rapita, Sabine, è di soli 7 anni. Il primo caso in cui questo avviene è alle pagine 11 e 12 (un solo foglio di distanza); si ripete una seconda volta tra le pagine 50 e 100 (circa, non trovo più il riferimento).
:arrow: A pagina 173 Mila si taglia la coscia destra; a pagina 203 il taglio è sulla sinistra
:arrow: A pagina 202 Mila "sente" l'acido lattico che le indolenzisce i muscoli per la troppa inattività: impossibile, dato che il lattico si forma dopo sforzi di tipo anaerobico e non certo per mancato sport
:arrow: A pagina 378 si parla di "Sorella Mery" ...


:mrgreen:
In bc.com sono italianeowyn

Avatar utente
lilacwhisper
moderatrice
Messaggi: 4444
Iscritto il: mer giu 25, 2008 7:09 pm
Località: Piacenza
Contatta:

Re: Errori sui libri

Messaggio da lilacwhisper »

** "Proteus, nell'"Ulisse" di Joyce (edizione Meridiani Mondadori, e ancora non me ne capacito :eyes: ). La parola Sláinte è stata lasciata dal traduttore, aggiungendo la spiegazione in nota: "Parola onomatopeica che simula lo sbattere di una porta". AAAAAAAAAAAAAAAAAAARGH!!!! Non ci vuole molto per sapere che si tratta di una parola in celtico irlandese che vuol dire tutt'altro! Basta esser capitati una volta in un pub irlandese o in un negozio di souvenir :lol: Ok, all'epoca della traduzione forse non esistevano i motori di ricerca on-line, ma ripeto, è una parola comunissima in Irlanda, chiunque ci sia stato anche una sola volta lo sa. Di sicuro, mi aspettavo che il traduttore di uno dei "Meridiani" lo sapesse :(

** "Per amore, solo per amore" di Pasquale Festa Campanile: il libro ripercorre la vicenda di San Giuseppe, padre di Cristo, dunque è ambientata in Terra Santa più di 2000 anni fa. A un certo punto, il servo di Giuseppe se ne esce dicendo che "va a farsi la siesta". Poco probabile come uscita, visto che era greco e non era mai stato in Spagna, dunque difficilmente parlava la lingua; forse avrebbe avuto più senso una frase in latino, vista la presenza dei Romani in Terra Santa.
Ultima modifica di lilacwhisper il mer ago 18, 2010 11:30 am, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Éowyn
Olandese Volante
Messaggi: 8022
Iscritto il: mer gen 02, 2008 6:30 pm
Località: Prata di Pordenone
Contatta:

Re: Errori sui libri

Messaggio da Éowyn »

lilacwhisper ha scritto:** "Proteus, nell'"Ulisse" di Joyce (edizione Meridiani Mondadori, e ancora non me ne capacito :eyes: ): la parola Sláinte è stata lasciata dal traduttore, aggiungendo la spiegazione in nota: "Parola onomatopeica che simula lo sbattere di una porta". AAAAAAAAAAAAAAAAAAARGH!!!! Non ci vuole molto per sapere che si tratta di una parola in celtico irlandese che vuol dire tutt'altro! Basta esser capitati una volta in un pub irlandese o in un negozio di souvenir :lol: Ok, all'epoca della traduzione forse non esistevano i motori di ricerca on-line, ma ripeto, è una parola comunissima in Irlanda, chiunque ci sia stato anche una sola volta lo sa. Di sicuro, mi aspettavo che il traduttore di uno dei "Meridiani" lo sapesse :(
Io ho dovuto cercare con Google :oops:
Magari il traduttore (quando è stato tradotto?) non era mai stato in Irlanda? :think:
In bc.com sono italianeowyn

Avatar utente
lilacwhisper
moderatrice
Messaggi: 4444
Iscritto il: mer giu 25, 2008 7:09 pm
Località: Piacenza
Contatta:

Re: Errori sui libri

Messaggio da lilacwhisper »

Éowyn ha scritto:Magari il traduttore (quando è stato tradotto?) non era mai stato in Irlanda? :think:
Beh, sinceramente mi sembrerebbe una motivazione poco plausibile per un errore così grossolano :think: Se così fosse, per tradurre basterebbe un buon vocabolario e chiunque abbia una minima conoscenza dell'inglese potrebbe farlo.
Ho scritto (e confermo) che
è una parola comunissima in Irlanda, chiunque ci sia stato anche una sola volta lo sa
per far capire quanto si tratti di un errore banale che si potrebbe benissimo evitare senza sapere l'irlandese e volendo anche senza essere stati a Dublino, ma semplicemente avendo letto un po'. Secondo me, è impossibile che si possa arrivare a tradurre l'"Ulisse", una delle opere-chiave della letteratura irlandese contemporanea, senza conoscere più che bene la cultura irlandese. Sarebbe come un traduttore inglese che vuol tradurre Camilleri senza sapere, che ne so, cosa vogliano dire parole come cabbasisi (questa magari potrebbe scambiarla per la versione siciliana di cabbages :lol: ) o camurrìa. Insomma, secondo me Melchiori sapeva (e aveva letto) ben poco dell'Irlanda, e calcolando che si tratta di un'opera che trasuda Irlanda da ogni pagina, mi sembra un bel limite! :roll:

Come scritto sopra, do comunque atto a Giorgio Melchiori di aver tradotto per primo e non senza difficoltà (tra cui la mancanza di internet) nel lontano 1960, ci mancherebbe: noi figli di internet siamo decisamente avvantaggiati su questo :wink: Però mi fa piacere sapere che non sono l'unica ad aver storto un po' il naso, spulciando qualche articolo sull'argomento ho scovato questo:
come dimostra la lettera indirizzata a de Angelis dal commediografo americano Thornton Wilder nel marzo 1949, nella quale Wilder taccia de Angelis di “pazzia” e di “imprudenza” per essersi imbarcato in un’impresa tanto complessa come la traduzione di Ulysses non disponendo né di conoscenze approfondite della letteratura inglese e della letteratura e storia irlandese, né tanto meno di mezzi tecnici adeguati, quali una ben fornita biblioteca in lingua inglese.
:mrgreen:

Fermo restando che io l'"Ulisse" non l'avrei mai nemmeno tradotto (non credo ci sia il pericolo che qualcuno me lo proponga nemmeno :lol: ), visto che non sono del tutto pazza né masochista (e soprattutto ho in odio profondo quel libro, molto meglio "Gente di Dublino" :lol: ).

Avatar utente
MartinaViola
Olandese Volante
Messaggi: 3294
Iscritto il: lun mar 16, 2009 4:34 pm
Località: Latina

Re: Errori sui libri

Messaggio da MartinaViola »

anch'io non conoscevo la parola che ha citato Lilac, ma immagino che dal contesto il traduttore avrebbe dovuto intuire che non si trattava di un'onomatopeica... o sbaglio?

quanti italiani avranno letto l'ulisse? mistero! :roll: :D
se vi va, date un'occhiata al mio blog:
Un ombretto al giorno

I mie scaffali su aNobii
La mia Wishlist

Se qualche ringmaster vuole che il suo ring prosegua, basta contattarmi!

Immagine

Avatar utente
lilacwhisper
moderatrice
Messaggi: 4444
Iscritto il: mer giu 25, 2008 7:09 pm
Località: Piacenza
Contatta:

Re: Errori sui libri

Messaggio da lilacwhisper »

MartinaViola ha scritto:quanti italiani avranno letto l'ulisse? mistero! :roll: :D
Io no: m'è bastato dover preparare il "Proteus" per un esame, non ci tengo minimamente a proseguire! :no!: :lol:
MartinaViola ha scritto:anch'io non conoscevo la parola che ha citato Lilac
Dovete frequentare di più i pub :P (tipo questo :mrgreen: ). Scherzo, ovviamente :wink: Non è che cambi la vita sapere cosa voglia dire, ma amando l'Irlanda sono rimasta di sasso davanti a questo strafalcione :( (comunque posso assicurarvi che almeno un'altra persona* in questo forum la conosce :whistle: ).
MartinaViola ha scritto:immagino che dal contesto il traduttore avrebbe dovuto intuire che non si trattava di un'onomatopeica... o sbaglio?
Sì e no. Tieni conto che nel libro non trovi una narrazione o una trama tradizionali, quindi non si può dire che ci sia un contesto preciso a cui far riferimento. Però se non sbaglio la nota a pié di pagina indicava che si trattava di una parola irlandese (e fin qui tutto ok) onomatopeica :| Di più non ricordo, avendolo letto mesi fa.

Scusate se mi sono dilungata con l'OT :wink:

EDIT
*Più di una :mrgreen:
Ultima modifica di lilacwhisper il mer ago 18, 2010 1:00 pm, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
MartinaViola
Olandese Volante
Messaggi: 3294
Iscritto il: lun mar 16, 2009 4:34 pm
Località: Latina

Re: Errori sui libri

Messaggio da MartinaViola »

lilacwhisper ha scritto:(comunque posso assicurarvi che almeno un'altra persona in questo forum la conosce :whistle: ).
lizzy? :D
se vi va, date un'occhiata al mio blog:
Un ombretto al giorno

I mie scaffali su aNobii
La mia Wishlist

Se qualche ringmaster vuole che il suo ring prosegua, basta contattarmi!

Immagine

Avatar utente
Tipperary
Corsaro Verde
Messaggi: 855
Iscritto il: lun lug 26, 2004 10:05 pm
Località: Capriolo (BS)
Contatta:

Re: Errori sui libri

Messaggio da Tipperary »

MartinaViola ha scritto:
lilacwhisper ha scritto:(comunque posso assicurarvi che almeno un'altra persona in questo forum la conosce :whistle: ).
lizzy? :D
Alzate il tiro belle.. :mrgreen: ... mi rifiuto di pensare che siamo così pochi a sapere il significato di
Sláinte!!!

Immagine
Immagine
Immagine
Vero Toro
Immagine
...it's a long way down to Tipperary...
..ognuno ha le amiche che si merita..
This is what someone said about the Twilight series: They run around for 2 hours and nobody scores, and its billions of fans claim "You just don't understand!"

Rispondi