La disfida dei classici

Se volete parlare seriamente di qualcosa che non è presente in nessuna delle altre aree e/o volete dare un annuncio generale a tutti per una cosa importante, questa è l'area appropriata.

Moderatori: liberliber, -gioRgio-, vanya

Rispondi
Avatar utente
Éowyn
Olandese Volante
Messaggi: 7992
Iscritto il: mer gen 02, 2008 6:30 pm
Località: Prata di Pordenone
Contatta:

Re: La disfida dei classici

Messaggio da Éowyn »

francesina ha scritto: Il circolo Picwick
Bellissimo :D L'ho letto anni fa, in un periodo in cui tra treno e bus facevo quasi 5 ore di mezzi pubblici al giorno :lol:
Posso passartelo, se lo vuoi :)

Le mille e una notte mi è venuto voglia di leggerlo lo scorso anno dopo che veniva citato in La terrazza proibita (o almeno mi pare che fosse citato lì, ma potri sbagliarmi :suspect: :mrgreen: )
In bc.com sono italianeowyn

Avatar utente
mickymicky
Olandese Volante
Messaggi: 2495
Iscritto il: ven dic 03, 2004 8:52 pm
Località: Alba Adriatica
Contatta:

Re: La disfida dei classici

Messaggio da mickymicky »

Le mille e una notte è bellissimo, e non è per niente pesante, nonostante la mole. Belle fiabe e bella cornice
Con me fanno lega i libri. Accorrono, si radunano, mi si attaccano addosso. (S. M. Ejzenstejn)
La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre. - Albert Einstein
http://www.officinadelleparole.info/
http://www.bookcrossing.com/mybookshelf/mickymicky
http://www.theliteracysite.com

Avatar utente
Therese
moderatrice
Messaggi: 5703
Iscritto il: mer feb 05, 2003 8:33 pm
Località: Perugia
Contatta:

Re: La disfida dei classici

Messaggio da Therese »

francesina ha scritto:
Poi certo alcuni classici sono più "mattoni" di altri... io per esempio vorrei togliermi lo sfizio di leggermi Il circolo Picwick
Fantastico! :wink:
-...è solo che non ho tempo per leggere.
- Mi dispiace per te.
- Oh, non direi.Ci sono tanti altri modi per passare il tempo.
Giulio vorrebbe replicare che leggere non è "passare il tempo"...
(T. Avoledo)

cinefila integralista

Non inviatemi ring senza avvertire, grazie ^_^

Avatar utente
luna78
moderatrice
Messaggi: 2999
Iscritto il: ven giu 13, 2003 2:54 pm

Re: La disfida dei classici

Messaggio da luna78 »

francesina ha scritto:
Gahan ha scritto: D'accordo al 100%! :D
Pure io! 10 libri si gestiscono in un anno e le 6 aree di provenienza sono sufficientemente generiche per potersi muovere in libertà tra gli scaffali delle nostre biblioteche. Poi certo alcuni classici sono più "mattoni" di altri... io per esempio vorrei togliermi lo sfizio di leggermi Il circolo Picwick, Don Chisciotte e magari Le mille e una notte: va da sé che il classico americano e quello italiano saranno libretti più "snelli" :)
Sottoscrivo tutto anch'io!!! :)
Vero AcquarioImmagine Immagine
"Mi è sempre piaciuto il deserto.Ci si siede su una duna di sabbia.Non si vede nulla.Non si sente nulla.E tuttavia qualche cosa risplende in silenzio" Il Piccolo Principe
"La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità!" - Il Cappellaio Matto - Alice in Wonderland

Avatar utente
francesina
Olandese Volante
Messaggi: 2154
Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Località: Padova

Re: La disfida dei classici

Messaggio da francesina »

Éowyn ha scritto:
Posso passartelo, se lo vuoi :)

Le mille e una notte mi è venuto voglia di leggerlo lo scorso anno dopo che veniva citato in La terrazza proibita (o almeno mi pare che fosse citato lì, ma potri sbagliarmi :suspect: :mrgreen: )
potremmo fare uno scambio provvisorio allora :D
La mia copia è l'edizione della Newton Compton - I Mammut :wink:
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii

Avatar utente
Éowyn
Olandese Volante
Messaggi: 7992
Iscritto il: mer gen 02, 2008 6:30 pm
Località: Prata di Pordenone
Contatta:

Re: La disfida dei classici

Messaggio da Éowyn »

Bene :yes!:
In bc.com sono italianeowyn

Avatar utente
etnagigante
moderatore
Messaggi: 3972
Iscritto il: mar nov 28, 2006 2:25 pm
Località: Catania
Contatta:

Re: La disfida dei classici

Messaggio da etnagigante »

Io sono stato assente dalla discussione a causa di problemi con la connessione, ma confermo la mia partecipazione.
Alcuni classici sono più classici degli altri (non so se la citazione è corsara o orwelliana :D )
A valle, tra masse ebre, la nera, l'accesa d'ira Etna ti moveva; l'Etna gigante, lave vomitante. Arida secca l'arena, l'erbe essa martellava.

Avatar utente
Pallina
Re del Mare
Messaggi: 1965
Iscritto il: ven nov 29, 2002 6:19 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Re: La disfida dei classici

Messaggio da Pallina »

ho letto tutta la discussione e mi sto un po' perdendo.. :D
i "vincoli" sono sempre quelli indicati nel primo post..?

"almeno 10 grandi classici di tutte le letterature, europee ed extraeuropee. Dovremo quindi colmare le nostre lacune leggendo autori provenienti da 6 aree geografiche: Europa; Mediterraneo e Medio Oriente; Asia e Oceania; Nord-America; Africa Subsahariana; America Latina. Della letteratura europea dovranno essere lette opere di autori nati in 4 differenti nazioni."

o ce ne sono altri tra quelli proposti nei vari post?
così inizo a pensarci ;)

Avatar utente
francesina
Olandese Volante
Messaggi: 2154
Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Località: Padova

Re: La disfida dei classici

Messaggio da francesina »

Per ora di certo c'è quanto indicato nel primo post, ma è ancora tutto in divenire :)
Però direi di darci un termine (entro sabato 28?) per fissare il tutto, così poi possiamo iniziare a scegliere il primo libro e partire.
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii

Avatar utente
etnagigante
moderatore
Messaggi: 3972
Iscritto il: mar nov 28, 2006 2:25 pm
Località: Catania
Contatta:

Re: La disfida dei classici

Messaggio da etnagigante »

Ho buttato un occhio a caso alla lista dei 1001 libri (versione italiana) e mi è venuto un dubbio: ma La fata carabina di Pennac è un classico? :think:
E io adoro Pennac
Va bene che quella è la lista dei libri da leggere prima di morire :twisted: ma bisognerebbe mettere un limite temporale alla data di nascita/morte dell'autore o alla pubblicazione del libro (a prescindere dai premi Nobel)
E vale come classico l'autore o il suo lavoro. Per intenderci, di Baudelaire sul tavolo ho "Il mio cuore messo a nudo", che non è proprio un classico
A valle, tra masse ebre, la nera, l'accesa d'ira Etna ti moveva; l'Etna gigante, lave vomitante. Arida secca l'arena, l'erbe essa martellava.

Avatar utente
cloe89
Corsaro Nero
Messaggi: 893
Iscritto il: mer apr 29, 2009 2:08 pm
Contatta:

Re: La disfida dei classici

Messaggio da cloe89 »

ma leggiamo tutti gli stessi libri o ognuno sceglie per sè? Sarebbe più bello leggere tutti lo stesso contemporaneamente...o no? :think:

Avatar utente
anatolla
Olandese Volante
Messaggi: 3055
Iscritto il: ven ago 11, 2006 4:10 pm
Località: ROMA
Contatta:

Re: La disfida dei classici

Messaggio da anatolla »

l'idea di base e' leggere quei libri che si sa che "prima o poi" e poi non si leggon mai

Avatar utente
francesina
Olandese Volante
Messaggi: 2154
Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Località: Padova

Re: La disfida dei classici

Messaggio da francesina »

etnagigante ha scritto:Ho buttato un occhio a caso alla lista dei 1001 libri (versione italiana) e mi è venuto un dubbio: ma La fata carabina di Pennac è un classico? :think:
E io adoro Pennac
Va bene che quella è la lista dei libri da leggere prima di morire :twisted: ma bisognerebbe mettere un limite temporale alla data di nascita/morte dell'autore o alla pubblicazione del libro (a prescindere dai premi Nobel)
E vale come classico l'autore o il suo lavoro. Per intenderci, di Baudelaire sul tavolo ho "Il mio cuore messo a nudo", che non è proprio un classico
infatti questo è secondo me il "nodo" della sfida e proprio per qeusto proponevo di postare ciascuno la propria "bozza" di piano letture. Soprattutto se ci si affida alla lista dei 1001 tantissime cose suonano strane: Vikram Seth o la Jumpa Lahiri per me sono lontani dal poter essere definiti "classici". Classico è a mio avviso l'autore di cui qualcosa si sa sempre, fosse pure solo che è una lacuna non averne letto il suo libro più noto :P . Per quale romanzo scegliere all'interno di un autore classico mi sono posta anche io il problema perché ero tentata dalla lettura de L'esclusa di Pirandello che non è certo "classico" quanto Uno, nessuno e centomila. Qui direi che dipende dalla "severità"che vogliamo dare alla sfida: perché nel tuo caso per esempio a mio avviso Baudelaire è a prescindere un classico :think:
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii

Avatar utente
Éowyn
Olandese Volante
Messaggi: 7992
Iscritto il: mer gen 02, 2008 6:30 pm
Località: Prata di Pordenone
Contatta:

Re: La disfida dei classici

Messaggio da Éowyn »

Ecco il mio possibile elenco:
Europa
1) Il maestro e Margherita
2) Iliade
3) Tutto il teatro
, di Moliere (il relativo Mammuth è da qualche annno che prende la polvere e recentemente ha iniziato a fissarmi con insistenza :P )
4) I Malavoglia (che teoricamente avrei letto al liceo, ma che in pratica conosco solo fino a pagina 4 o 5)
5) I Nibelunghi (altro libro cattura-polvere della mia libreria)
Asia e Oceania
6) L'arte della guerra di Sun Tzu (essendo roba di "avanti Cristo" direi che è "un classico più classico" di tanti altri :lol: )
Nord America
7) Furore, di John Steibeck (anche se quel Moby Dick fermo a metà da anni GRIDA vendetta...)
Mediterraneo e Medio Oriente
8 ) Le mille e una notte, con il gentile contributo di Francesina Immagine
Africa Subsahariana. Sbirciando qui mi sono resa conto di avere in wishlist il libro adatto.
9) Storia di una fattoria africana, di Olive Schreiner, scritto a fine '800. Ci sono altri titoli, comunque che mi ispirano... chissà che non mi venga in mente di leggerli in futuro :)
America latina
10) Finzioni, di Borges
In bc.com sono italianeowyn

Avatar utente
lizzyblack
moderatrice
Messaggi: 12574
Iscritto il: mar feb 17, 2004 1:22 pm
Località: The Noble and Most Ancient House of Black, "Toujours Pur"
Contatta:

Re: La disfida dei classici

Messaggio da lizzyblack »

Ho messo nel primo post i classici che vorrei leggere o rileggere. Ho seguito il criterio di Anatolla, quindi messo una lista di quei libri che da tempo vorrei leggere e non lo faccio mai, e anche di quelli che ho letto in passato e vorrei rileggere.
Non so se dare la colpa al caldo, ho deciso di rileggere l'Ulisse di Joyce :lol:
E poi di andare contro questa mia avversione per i sudamericani, che diamine! Ho letto un po' di trame dei libri di Amado e ne ho scelto uno :D
Liz

"If a cat could talk, he wouldn't..."
"Sono posseduto da una passione inesauribile che finora non ho potuto né voluto frenare. Non riesco a saziarmi di libri."
"Wit beyond measure is man's greatest treasure."

Le mie letture

ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineVero Acquario

Avatar utente
etnagigante
moderatore
Messaggi: 3972
Iscritto il: mar nov 28, 2006 2:25 pm
Località: Catania
Contatta:

Re: La disfida dei classici

Messaggio da etnagigante »

Non so che criterio seguirò, ma per ora attacco i classici europei a suon di poemi:
- Eneide
- Beowulf

Poi magari un viaggetto, e leggerò la sorte studiando.
- I Ching

Per il resto, c'è tempo
A valle, tra masse ebre, la nera, l'accesa d'ira Etna ti moveva; l'Etna gigante, lave vomitante. Arida secca l'arena, l'erbe essa martellava.

Avatar utente
francesina
Olandese Volante
Messaggi: 2154
Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Località: Padova

Re: La disfida dei classici

Messaggio da francesina »

Éowyn ha scritto:Ecco il mio possibile elenco:
5) I Nibelunghi
:notworthy: :notworthy: :notworthy: libro stupendo :D
e per niente pesante come si potrebbe pensare :wink:
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii

Avatar utente
francesina
Olandese Volante
Messaggi: 2154
Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Località: Padova

Re: La disfida dei classici

Messaggio da francesina »

Ecco la mia lista superprovvisoria e per il momento ancora in fieri:

Europa:
1) J. Saramago, Cecità (12/20 Agosto 2012)
2) I. Singer, La famiglia Moskat (2/9 Settembre 2013)
3)
4)
5) G. Bassani, Il giardino dei Finzi Contini (7/24 Giugno 2013)
Mediterraneo/Medio Oriente:
Asia/Oceania: Sun Tzu, L'arte della guerra (22/24 Agosto 2012)
NordAmerica: S. Plath, La campana di vetro [/i] (23 Luglio-10 Agosto 2013)
America Latina:
Africa subsahariana: N. Gordimer, Beethoven era per un sedicesimo nero (20/22 Agosto 2012)
Ultima modifica di francesina il mar set 10, 2013 5:25 pm, modificato 12 volte in totale.
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii

Avatar utente
Éowyn
Olandese Volante
Messaggi: 7992
Iscritto il: mer gen 02, 2008 6:30 pm
Località: Prata di Pordenone
Contatta:

Re: La disfida dei classici

Messaggio da Éowyn »

francesina ha scritto:2) C. Dickens, Il circolo Pickwick ( grazie alla Eowyn :heartkiss: )
Quando sei pronta mandami l'indirizzo in PM :)
NordAmerica: Melville, Bartebly lo scrivano
Bello :yes!:
lizzyblack ha scritto:Ho letto un po' di trame dei libri di Amado e ne ho scelto uno :D
Quello che hai scelto (ho sbirciato la trama su wikipedia) mi ispira. Mi fai sapere com'è, quando lo leggi? :D
In bc.com sono italianeowyn

Avatar utente
lizzyblack
moderatrice
Messaggi: 12574
Iscritto il: mar feb 17, 2004 1:22 pm
Località: The Noble and Most Ancient House of Black, "Toujours Pur"
Contatta:

Re: La disfida dei classici

Messaggio da lizzyblack »

Éowyn ha scritto:Quello che hai scelto (ho sbirciato la trama su wikipedia) mi ispira. Mi fai sapere com'è, quando lo leggi? :D
Volentieri :wink:
Liz

"If a cat could talk, he wouldn't..."
"Sono posseduto da una passione inesauribile che finora non ho potuto né voluto frenare. Non riesco a saziarmi di libri."
"Wit beyond measure is man's greatest treasure."

Le mie letture

ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineVero Acquario

Rispondi