Frasi che riguardano libri

Se volete parlare seriamente di qualcosa che non è presente in nessuna delle altre aree e/o volete dare un annuncio generale a tutti per una cosa importante, questa è l'area appropriata.

Moderatori: liberliber, -gioRgio-, vanya

Rispondi
Avatar utente
piccola ribelle
Corsaro Nero
Messaggi: 1163
Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Località: Provincia di Milano
Contatta:

Re: Frasi che riguardano libri

Messaggio da piccola ribelle »

Leggere è andamento progressivo in avanti verso mete ignote e lontane che ci
aiutano a ragggiungere luoghi sempre più vicini al nostro vero io.




Honorè de Balzac
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert

Avatar utente
piccola ribelle
Corsaro Nero
Messaggi: 1163
Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Località: Provincia di Milano
Contatta:

Re: Frasi che riguardano libri

Messaggio da piccola ribelle »

Si era convinta che solo sulla scrivania del Professore riusciva a studiare veramente. Il Professore aveva voluto cedergliela, raccomandandole di tenere lì tutti i suoi libri.
Lui usava il tavolino sgangherato che aveva in camera, ai piedi del letto. Diceva di sentirsi più al sicuro. Una stanza dovrebbe essere sufficiente per una persona perbene, aveva detto. “I monaci sono furbi, per questo hanno una cella: non si sacrificano affatto, lo lasciano credere per raccogliere offerte. In realtà stanno benissimo. Una stanza per leggere e dormire. Che altro serve?”


La forza di gravità Claudio Piersanti
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert

Avatar utente
piccola ribelle
Corsaro Nero
Messaggi: 1163
Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Località: Provincia di Milano
Contatta:

Re: Frasi che riguardano libri

Messaggio da piccola ribelle »

La cerimonia annuale: l’apertura dello studio.
....... Tutto è come l’ho lasciato a dicembre.
Per sei mesi i libri si sono letti da soli, quel che vedo è il mio autoritratto di lettore. E allo stesso tempo il mio autoritratto di ingannatore di me stesso, perché soltanto io so cosa non ho ancora letto.
Vago dentro e fuori dai miei libri con l’arbitrarietà di chi vuole tutto e non sceglie niente, consapevole che tutto quello che si trova qui ha fatto di me quel che sono, anche i libri che non ho letto.

533 Il libro dei giorni Cees Nooteboom
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert

Avatar utente
piccola ribelle
Corsaro Nero
Messaggi: 1163
Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Località: Provincia di Milano
Contatta:

Re: Frasi che riguardano libri

Messaggio da piccola ribelle »

Se dovessi convincere qualcuno a imparare il latino, credo comincerei facendogli leggere Plinio il Vecchio.
.......Le storie di Plinio invece sono più semplici: sembrano fatte apposta per cercare solo quello che ti piace.
A sfogliare la sua Storia naturale è come se un intero mondo vi si parasse davanti agli occhi: pagine e pagine di informazioni e di stupore; pagine e pagine che sembrano scritte apposta per obbligarvi a non dare per scontato nulla e a guardare sempre le cose da un altro punto di vista. Che è poi la migliore lezione che possa regalarvi un viaggio, anche se su carta.


Strade perdute Alessandro Vanoli
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert

Avatar utente
piccola ribelle
Corsaro Nero
Messaggi: 1163
Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Località: Provincia di Milano
Contatta:

Re: Frasi che riguardano libri

Messaggio da piccola ribelle »

Hanna lasciava che il suo sguardo esplorasse la libreria che riempiva le pareti, come se stesse leggendo un testo. Poi andò a uno scaffale, accarezzò lentamente con l’indice della mano destra il dorso dei libri all’altezza del petto, passò allo scaffale successivo, continuò ad avanzare col dito, libro dopo libro, e passò in rassegna l’intera stanza. Si fermò alla finestra, guardò verso il buio fuori e sul vetro il riflesso della libreria e di se stessa.


Il lettore Bernhard Schlink
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert

Avatar utente
piccola ribelle
Corsaro Nero
Messaggi: 1163
Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Località: Provincia di Milano
Contatta:

Re: Frasi che riguardano libri

Messaggio da piccola ribelle »


All’inizio degli anni Venti, Wyndham Lewis prese l’abitudine di chiudersi al British Museum. Vi entrava al mattino e ne usciva solo quando la sala di lettura e quella di consultazione sbarravano la porta. Leggeva e prendeva appunti, prendeva appunti e leggeva. Aveva accumulato una massa straordinaria di parole, più di quanto avesse fatto Tolstoj per Guerra e pace, e a questo brogliaccio aveva dato il nome di The Man of the World, L’uomo di mondo, una sorta di gigantesca anatomia dell’Inghilterra postbellica.


Genio ribelle Arte e vita di Wyndham Lewis Stenio Solinas
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert

Avatar utente
piccola ribelle
Corsaro Nero
Messaggi: 1163
Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Località: Provincia di Milano
Contatta:

Re: Frasi che riguardano libri

Messaggio da piccola ribelle »

I temi dei racconti sono completamente liberi, ma bisogna che almeno dalla forma si riconosca che siamo in buona compagnia. Occorre che la storia contenga pochi personaggi e pochi avvenimenti, sia bene inventata e ben pensata, vera, naturale e non banale; deve avere quel tanto di azione che è indispensabile e quel tanto di sentimento che è necessario; non deve essere statica o muoversi troppo lentamente e sempre nello stesso spazio limitato, ma nemmeno svolgersi troppo in fretta; i personaggi debbono essere gradevoli, non perfetti ma validi, non straordinari ma interessanti e simpatici. La storia deve interessare per tutto il tempo della narrazione e alla fine deve lasciare soddisfatti e destare in noi il desiderio di continuare a riflettere su ciò che è stato narrato.


Massime Goethe
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert

Avatar utente
piccola ribelle
Corsaro Nero
Messaggi: 1163
Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Località: Provincia di Milano
Contatta:

Re: Frasi che riguardano libri

Messaggio da piccola ribelle »

In una buona libreria si sente, in qualche modo misterioso, che si sta assorbendo in modo epidermico la saggezza contenuta in tutti i libri, senza nemmeno aprirli.

Mark Twain
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert

Avatar utente
piccola ribelle
Corsaro Nero
Messaggi: 1163
Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Località: Provincia di Milano
Contatta:

Re: Frasi che riguardano libri

Messaggio da piccola ribelle »

La partecipazione e la gioia con cui vivo i miei libri vanno non solo al loro contenuto, alla loro veste tipografica e alla loro rarità: è per me una necessità, e persino un piacere, conoscere, se possibile, anche la storia dei miei libri. E non mi riferisco alla storia della loro nascita e della loro diffusione, ma alla storia privata dei singolari esemplari che al momento mi appartengono.
Quando sfoglio l’opera di un vecchio poeta, una delle prime edizioni di Claudius, Jean Paul, Tieck o Hoffmann, e sento tra il pollice e l’indice quella semplice carta stampata, familiare e fuori moda, non posso fare a meno di pensare alle generazioni passate, per le quali questi fogli ormai invecchiati hanno significato presente, vita, commozione e novità.


Il piacere dell’ozio Hermann Hesse
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert

Rispondi