K.Ishiguro- Non lasciarmi

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Avatar utente
francesina
Olandese Volante
Messaggi: 2235
Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Località: Padova

Messaggio da francesina »

Mi spiace essere una voce fuori dal coro, ma a me proprio non ha convinto :?
Ho fatto molta fatica a terminarlo, impiegandoci comunque tre settimane: sono riuscita a non abbandonarlo solo perché comunque volevo sapere con più precisione la vera natura della scuola e in cosa consistessero effettivamente le donazione e la galleria. Condivido l'opinione di Towandaa e trovo anch'io controproducente la scelta stilistica di Ishiguro:la trama basata esclusivamente di aneddoti raccontati in ordine sparso dalla narratrice mi ha reso faticoso avanzare nella lettura. Ho però apprezzato il modo naturale in cui alla fine ha svelato la verità, inserendola negli ultimi scambi di battute dei personaggi: nessun colpo di scena finale insomma, il che rende maggiormente la naturalezza, l'ineluttabilità del tragico destino assegnato ai protagonisti: come se fosse normale e comunque non opportuno ribellarsi o cambiarlo.
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii

Avatar utente
MartinaViola
Olandese Volante
Messaggi: 3294
Iscritto il: lun mar 16, 2009 4:34 pm
Località: Latina

Re: K.Ishiguro- Non lasciarmi

Messaggio da MartinaViola »

ho cominciato a leggerlo poco fa e sono già rapita...promette davvero bene, vediamo come prosegue. :wink:
se vi va, date un'occhiata al mio blog:
Un ombretto al giorno

I mie scaffali su aNobii
La mia Wishlist

Se qualche ringmaster vuole che il suo ring prosegua, basta contattarmi!

Immagine

Avatar utente
ciucchino
Olandese Volante
Messaggi: 3660
Iscritto il: ven mar 14, 2003 9:00 pm
Località: Torino
Contatta:

Re: K.Ishiguro- Non lasciarmi

Messaggio da ciucchino »

Un libro coinvolgente e che mi ha lasciata molto turbata per l’immensa tristezza che ho provato nel leggerlo e per il senso di impossibilità di sfuggire al destino che qualcun altro ha programmato. Ishiguro ha mantenuto sempre alto il livello di attesa anticipando con poche parole che qualcosa nelle pagine successive sarebbe successo e con un uso molto sapiente dei flashback. Molto ben tratteggiati i personaggi, in particolare la tirannica e carismatica Ruth e l’irascibile e profondo Tommy.
Un libro che fa pensare perché una società così potrebbe arrivare e chissà se noi saremmo in grado di respingere una tale prospettiva avendo il miraggio della guarigione per sè e per i propri congiunti.
"I libri li rubavo. I libri non dovrebbero costare nulla, pensavo allora e penso ancora oggi".
(Pascal Mercier, "Treno di notte per Lisbona)

Immagine Immagine

Avatar utente
MartinaViola
Olandese Volante
Messaggi: 3294
Iscritto il: lun mar 16, 2009 4:34 pm
Località: Latina

Re: K.Ishiguro- Non lasciarmi

Messaggio da MartinaViola »

io l'ho trovato straordinario. è un libro che ti turba e ti sconvogle, ma è bellissimo, come solo le cose tristi riescono ad essere. :)
se vi va, date un'occhiata al mio blog:
Un ombretto al giorno

I mie scaffali su aNobii
La mia Wishlist

Se qualche ringmaster vuole che il suo ring prosegua, basta contattarmi!

Immagine

Avatar utente
Therese
moderatrice
Messaggi: 5707
Iscritto il: mer feb 05, 2003 8:33 pm
Località: Perugia
Contatta:

Re: K.Ishiguro- Non lasciarmi

Messaggio da Therese »

Ecco, adesso me lo compro e m'intrisco sotto Natale e tutto per colpa vostra :P
-...è solo che non ho tempo per leggere.
- Mi dispiace per te.
- Oh, non direi.Ci sono tanti altri modi per passare il tempo.
Giulio vorrebbe replicare che leggere non è "passare il tempo"...
(T. Avoledo)

cinefila integralista

Non inviatemi ring senza avvertire, grazie ^_^

Avatar utente
vanya
moderatrice
Messaggi: 3823
Iscritto il: sab mar 15, 2003 8:58 pm
Località: Cerro Maggiore
Contatta:

Re: K.Ishiguro- Non lasciarmi

Messaggio da vanya »

bello bello bello bello...
Cosa leggerai?
Con che libro affascini il tuo cuore?
E se ti perderai nel labirinto di un amaro autore?
P.C.

Immagine

Avatar utente
Therese
moderatrice
Messaggi: 5707
Iscritto il: mer feb 05, 2003 8:33 pm
Località: Perugia
Contatta:

Re: K.Ishiguro- Non lasciarmi

Messaggio da Therese »

Letto in tre giorni, ogni momento libero l'ho dedicato a questo libro così intenso e struggente, è la prima volta che leggo questo autore ed il suo modo di raccontare mi è piaciuto moltissimo, fino all'ultimo immagini come andranno le cose, eppure speri che l'ineluttabile non sia tale.
I flashback li ho trovati naturali e inseriti prefettamente nella narrazone, perchè si capisce come la voce narrante, Kath, abbia ripercorso i suoi ricordi così tante volte da abitarli come se fossero il presente, pertanto non c'è distanza tra ieri ed oggi per lei e finisce per non essercene anche per chi legge; mi è piaciuto moltissimo, vi sono penetrata così a fondo che ora che l'ho finito mi sento stordita.
-...è solo che non ho tempo per leggere.
- Mi dispiace per te.
- Oh, non direi.Ci sono tanti altri modi per passare il tempo.
Giulio vorrebbe replicare che leggere non è "passare il tempo"...
(T. Avoledo)

cinefila integralista

Non inviatemi ring senza avvertire, grazie ^_^

Avatar utente
lizzyblack
moderatrice
Messaggi: 12574
Iscritto il: mar feb 17, 2004 1:22 pm
Località: The Noble and Most Ancient House of Black, "Toujours Pur"
Contatta:

Re: K.Ishiguro- Non lasciarmi

Messaggio da lizzyblack »

Il libro mi è piaciuto. Credo che Ishiguro qui sia stato bravissimo a mettere il lettore nella condizione dei protagonisti, ovvero di capire quasi completamente da dove venissero e a cosa servissero, ma di non farglielo "digerire" del tutto fino a che non vengono messi di fronte alla realtà. E' sicuramente un libro su cui riflettere, e i personaggi mancano davvero di quel contatto con la realtà, cosa che è evidente debba essere nella loro situazione. Anche il finale, un po' sospeso, è azzeccato. E poi non mi sarei mai davvero aspettata che gli eventi prendessero quella piega...
Liz

"If a cat could talk, he wouldn't..."
"Sono posseduto da una passione inesauribile che finora non ho potuto né voluto frenare. Non riesco a saziarmi di libri."
"Wit beyond measure is man's greatest treasure."

Le mie letture

ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineVero Acquario

Avatar utente
Gahan
Olandese Volante
Messaggi: 2263
Iscritto il: gio lug 26, 2007 11:49 am
Località: Ziano Piacentino

Re: K.Ishiguro- Non lasciarmi

Messaggio da Gahan »

Ho letto questo libro in soli due giorni (ero a casa con l'influenza :roll: ).
A pagina 30 avevo già capito cosa fosse un donatore, grazie ad anni di libri horror e di fumetti di Dylan Dog.
Here be spoilers
Proprio così, nel fumetto intitolato Johnny Freak del 1993 si affrontava già la tematica degli esseri umani usati come riserve d'organi.
Per questo motivo la mia prima reazione è stata "uff, roba già vista!"
Non ho nemmeno particolarmente gradito la narrazione diretta con la tecnica del flashback, dentro il flashback, dentro il flashback, anche se riconosco che si presta bene allo scopo di seminare indizi e confondere le idee al lettore.
Tuttavia, ho continuato a leggere, pagina dopo pagina e più andavo avanti più volevo vedere cosa succedeva.
Penso che chiunque abbia letto questo libro si aspettasse una svolta nel finale, lo speravo anch'io.
Alla fine la spiegazione che mi sono data è che tutto dipende dal modo in cui i protagonisti sono stati cresciuti. Il fatto di non conoscere altra realtà tranne quella che gli è stata inculcata, non fa desiderare loro di essere qualcos'altro o di cambiare il loro destino.
Un libro bellissimo, dalle tematiche più terrificanti di un libro horror.
Ho ancora i brividi al pensiero dell'incontro finale con Madame e con l'ex insegnante, per la serie: non lamentatevi, siete anche stati fortunati, c'è chi sta peggio di voi!

Un libro che vorrei consigliare per i gruppi di lettura, perché offre tantissimi spunti di riflessione, sicuramente lo proporrò al mio.

Avatar utente
saturn111
Corsaro Nero
Messaggi: 893
Iscritto il: sab dic 20, 2014 5:22 pm

Re: K.Ishiguro- Non lasciarmi

Messaggio da saturn111 »

Gahan ha scritto:Un libro bellissimo, dalle tematiche più terrificanti di un libro horror.
Ho ancora i brividi al pensiero dell'incontro finale con Madame e con l'ex insegnante, per la serie: non lamentatevi, siete anche stati fortunati, c'è chi sta peggio di voi!
Questo libro mi è venuto in mente qualche giorno fa alla notizia che hanno clonato due macachi, con lo scopo poi di "produrre" questi animali per la sperimentazione... :eyes:
I prossimi saremo noi?....
My bookshelf | My Goodreads :wink:

:yell!: RING: Pyongyang - Guy DelisleRing a sorpresa "on the road"L'amica geniale - Elena Ferrante

I limiti esistono soltanto nell'anima di chi è a corto di sogni

Rispondi