Bookcrossing Italy

All your books are belong to us! -- Il forum dei bookcorsari italiani
Oggi è sab lug 21, 2018 3:35 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 304 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 16  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: citAzioni letterarie...
MessaggioInviato: sab mag 17, 2003 8:15 pm 
Non connesso
Corsaro Rosso
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 04, 2002 12:20 pm
Messaggi: 631
Località: Roma
Ecco...un posto dove, come su un muro, un diario, un biglietto...poter scrivere citazioni prese da libri!!
(titolo del libro, autore e magari anno, sono i benvenuti!!! )

_________________
"ogni pazzia è suprema saggezza per un occhio che sa vedere...molta saggezza, la più pura follia!"e.dickinson (1865)

cu@8


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mag 17, 2003 8:59 pm 
Non connesso
Bucaniere
Avatar utente

Iscritto il: mar nov 05, 2002 12:05 am
Messaggi: 269
Località: Piacenza
Se fate qualcosa soltanto perchè credete che qualche altro sciocco s'aspetta che lo facciate, e costui s'aspetta che lo facciate perchè crede che voi v'aspettiate ch'egli s'aspetti che lo facciate, finirà che tutti faranno quello che nessuno vuole fare , il che, a mio giudizio, crea uno stato di cose oltremodo stupido.
George Bernard Shaw in Overruled


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mag 18, 2003 1:06 pm 
Non connesso
Corsaro Nero
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 24, 2002 3:23 pm
Messaggi: 1079
Località: Milano / Castelnovo ne' Monti (RE)
"Due non è il doppio ma il contrario di uno,
della sua solitudine.
Due è alleanza, filo doppio che non è spezzato."

Erri De Luca
Il contrario di uno.
http://www.bookcrossing.com/journal/700197

_________________
Se non avessi lei, non so che cosa mi resterebbe. Anzi, si che lo so. E non mi servirebbe neanche una cassa per mettercelo dentro.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mag 18, 2003 7:27 pm 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: mer feb 12, 2003 12:05 pm
Messaggi: 6150
Località: Trieste
Non c'è nulla di magico,nei libri;la magia sta solo in ciò che essi dicono,nel modo in cui hanno cucito le pezze dell'Universo per mettere insieme un mantello di cui rivestirci.
(Ray Bradbury - Fahrenheit 451)

Jack Torrance pensò: Piccolo stronzo intrigante
(Stephen King - Shining) ...mi è sempre piaciuto questo inizio!

_________________
** Il vero scrittore non mette mai tutto nel suo libro; il meglio del suo lavoro si compie nell'anima dei lettori. (Rondelet) **


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mag 22, 2003 4:59 pm 
Non connesso
Pirata
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 03, 2002 2:08 pm
Messaggi: 187
Località: bologna
"le apparenze ingannano, ma sono pur sempre l'argomento più solido che abbiamo"

(manuel vasquez montalban in Quartetto)

_________________
kassandra
-----------------------------------------
ci siamo seduti dalla parte del torto, dato che tutti gli altri posti erano occupati (B. Brecht)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mag 22, 2003 8:04 pm 
Non connesso
Re del Mare
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 27, 2003 9:19 pm
Messaggi: 1579
Località: Roma
"Come la sua immagine mi perseguita!
Che io vegli o sogni, mi riempie tutta l'anima.
Qui, se chiudo gli occhi, qui, sulla mia fronte,
dove si racchiude tutta la potenza visiva,
stanno i suoi occhi neri.
Io chiudo gli occhi, ed eccoli,
eccoli come un oceano davanti a me,
dentro di me, occupano tutti i miei pensieri..."

"I dolori del giovane Werther"
Goethe

_________________
"T'amo senza sapere come, nè quando nè da dove" (P.Neruda)
Love&Peace
"forse mia cara maestra non ha capito..è amore mio infinito.." Bugo&Viola


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 23, 2003 8:57 am 
Non connesso
Corsaro
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 06, 2003 4:03 pm
Messaggi: 468
Località: Roma
"Sapeva ascoltare. E sapeva leggere. Non i libri, quelli son buoni tutti, sapeva leggere la gente."

Novecento - un monologo di A. Baricco

_________________
"Non c'e' uomo piu' riconoscente di quello a cui si e' dato proprio il libro che la sua anima desiderava inconsciamente." - da "La libreria stregata" di C. Morley
VISITO IL FORUM MOLTO DI RADO. PER CONTATTARMI MEGLIO EMAIL O PM DA BC.COM.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 23, 2003 10:23 am 
Non connesso
Uncino

Iscritto il: mar mag 06, 2003 5:28 pm
Messaggi: 109
Località: milano
Noi siamo della sostanza
di cui sono fatti i sogni
e la nostra piccola vita
è cinta di sonno

W. Shakespeare - Riccardo III


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: La fioritura dei tigli
MessaggioInviato: lun mag 26, 2003 5:46 pm 
Non connesso
Corsaro
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 05, 2003 1:41 pm
Messaggi: 489
Località: Roma
Non che io sia diventato vecchio o filisteo! Ah, io sono forse più folle e sfrenato che mai, e tra me e le persone intelligenti e i loro affari continua a non esserci alcuna comprensione e alcun legame stabilito. Io sento ancora, come nei tempi stimolanti della giovinezza, la voce della vita sorgere in me ed esortarmi, e non ho intenzione di esserle infedele. Ma non mi chiama più al vagabondaggio, all'amicizia, alla bisboccia con fiaccole e canti, è diventata più bassa e insistente e mi conduce su sentieri sempre più solitari, bui e silenziosi, che non so se finiranno nel piacere o nel dolore, ma che voglio e devo percorrere.


(da "la fioritura dei tigli", H. Hesse: "Le stagioni - prose e poesie per tutto l'anno" - Guanda 1995)

_________________
"Only librarians like to search. Everyone else like to find" (R. Tennant)
"All is good" (Kelly)
"Qualunque cosa accada, ogni fine è anche un inizio" (?)
"Per far rivivere il pensiero di un uomo ricostruisci la sua biblioteca" 
(M. Yourcenar)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Il senso delle parole
MessaggioInviato: mar mag 27, 2003 12:59 am 
Non connesso
Spugna

Iscritto il: ven apr 25, 2003 12:56 am
Messaggi: 35
Località: Pavia
Ci sono delle parole
che puoi usare
solo se mostri come le vivi:
libertà, amore, giustizia

Ernesto Olivero, Dio dirige il mio cuore, Mondadori

_________________
Scorsi con l'occhio della mia anima […] sopra la mia intelligenza, una luce immutabile. Chi conosce la verità, la conosce, e chi la conosce, conosce l'eternità. La carità la conosce. O eterna verità e vera carità e cara eternità...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mag 27, 2003 3:01 am 
Non connesso
moderatore
Avatar utente

Iscritto il: dom nov 03, 2002 7:07 pm
Messaggi: 4538
Località: Roma
Mercuzio: E' vero. Io parlo di sogni, che sono i figli d'un cervello pigro, da niente generati se non dalla vana fantasia: che è di sostanza sottile come l'aria, e più incostante del vento, che ora corteggia il petto gelato del Nord e poi, irritato, sbuffa via di lì e volge il lato al rugiadoso Sud.

William Shakespeare - Romeo e Giulietta

_________________
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar set 02, 2003 2:08 pm 
Non connesso
Corsaro Rosso
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 04, 2002 12:20 pm
Messaggi: 631
Località: Roma
"Ora, mentre ci precipitiamo nel buio, e il freddo sembra salire dal fium e avventarcisi contro, e le mille misteriose voci della notte ci circondano, i pensieri si affollano. Andiamo verso luoghi ignoti per vie sconosciute a un mondo di tenebre e di eventi spaventosi"
Bram Stoker "Dracula" -1897-

_________________
"ogni pazzia è suprema saggezza per un occhio che sa vedere...molta saggezza, la più pura follia!"e.dickinson (1865)

cu@8


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar set 02, 2003 2:18 pm 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: mar ago 12, 2003 11:38 am
Messaggi: 4809
Località: Lodi
"Era una notte buia e tempestosa.... "

Snoopy

_________________
AL MOMENTO SONO PARECCHIO ASSENTE DAL FORUM. PER NECESSITA', TIRATE D'ORECCHIE, REMINDER, INSOMMA SE DOVETE CONTATTARMI SCRIVETEMI UN MP O UNA MAIL DA QUI O DA BC.COM.
GRAZIE

A volte, quando entro nel mio ufficio, mi sembra di camminare in mezzo alle rovine di un'antica civiltà. Non è per il disordine che regna sovrano, ma più probabilmente perché mi ricorda le vestigia dell'essere civilizzato che io fui un tempo. (Blacksad)
Membro del Vero Toro Club
Ciao ne (cit.)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar set 02, 2003 2:30 pm 
Non connesso
Felino di un certo livello
Avatar utente

Iscritto il: gio giu 26, 2003 3:17 pm
Messaggi: 2752
Località: Genovese trapiantata a Milano... spesso in giro
"Era una notte buia e tempestosa..."

ma nella versione di Edward George Bulwer-Lytton :P

E qui c'è il link al sito della competizione annuale http://www.bulwer-lytton.com/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar set 02, 2003 3:36 pm 
Non connesso
Spugna

Iscritto il: mar set 02, 2003 1:31 am
Messaggi: 10
"Ogni ombra in fondo è anche figlia della luce e solo chi ha potuto sperimentare tenebre e chiarità, guerra e pace, ascesa e decadenza, può dire di avere veramente vissuto"
Stefan Zweig, il mondo di ieri

"...Aus so krummen Holze, als woraus der Mensch gemalcht ist, khan nichts ganz Gerades gezimmert werden." (da un legno così storto come quello di cui è fatto l'uomo, non si può costruire nulla di perfettamente dritto) Immanuel Kant
da: I.Berlin, il legno storto dell'umanità

_________________
nor gold, nor love, nor heaven


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Anatole France
MessaggioInviato: mar set 02, 2003 5:14 pm 
Non connesso
Mozzo
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 21, 2003 2:47 pm
Messaggi: 79
Località: Milano

Bergeret si convinse sempre di piu' che il nostro orgoglio e' la causa
prima delle nostre miserie, che siamo scimmie vestite, che abbiamo
seriamente attribuito idee d'onore e di virtu' a certe parti in cui quelle
sono ridicole, che, con molta saggezza, papa Bonifacio VIII, personalmente,
riteneva che si fa una cosa grossa di un'inezia, che la signora Bergeret e
Roux erano altrettanto indegni di lode o di biasimo quanto una coppia di
scimpanze'. Egli era pero' troppo intelligente per dissimularsi la stretta
parentela che lo legava a quei due primati; ma si considerava uno scimpanze'
meditativo, e ne provava una certa vanita'. Poiche' la saggezza zoppica
sempre per un verso o per l'altro.
(A.France, Il manichino di vimini)


** ** ** ** **


Quando si vive con uomini che hanno l'uso della parola, bisogna
abituarsi a sentirne di tutti i colori. Non sperate che in Francia
un qualsiasi argomento sia ormai sottratto alla discussione.
(A.France, Il signor Bergeret a Parigi)



** ** ** ** **


Cassignol tacque, fisso' a lungo il pomo del bastone con le pupille
spente e sbiadite, poi pronunzio' queste parole:
- Nella mia lunga carriera di magistrato, non sono mai venuto a conoscenza
di un errore giudiziario.
- Ecco un'affermazione rassicurante, disse Terremondre.
- Ne sono agghiacciato di terrore, mormoro' Bergeret.
(A.France, L'olmo del Mail)


** ** ** ** **


La scienza non ha mai danneggiato la religione, e si potra' sempre
dimostrare l'assurdita' di una pratica devota senza diminuire il
numero delle persone che vi si dedicano.
(A.France, L'anello di ametista)


** ** ** ** **

La verita' e' che gli uomini animati da una fede comune non hanno
nulla di piu' urgente che sterminare quelli che la pensano diversamente,
soprattutto se la differenza e' minima.
(A.France, L'anello di ametista)


** ** ** ** **

C'e' una ferocia propria dei popoli civili, che oltrepassa
in crudelta' la fantasia dei barbari.
(A.France, Il manichino di vimini)

_________________
Quello che allora non sapeva, era che impazzire
talvolta e' una reazione appropriata alla realta'.
(P.K.Dick, VALIS)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom set 14, 2003 4:11 pm 
Non connesso
Corsaro Nero
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Messaggi: 947
Località: Provincia di Milano
Ora io so una canzone dell'Africa - pensavo - una canzone della giraffa e della luna

nuova sdraiata sul dorso, dell'aratro nei campi e dei visi sudati degli uomini che

raccoglievano il caffè - ma sa l'Africa una canzone che parla di me? Vibra nell'aria

della pianura un barlume di un colore che io ho portato, c'è fra i giochi dei bambini un

gioco che abbia il mio nome, proietta la luna piena, sulla ghiaia del viale, un'ombra che

mi somiglia, vanno in cerca di me le aquile del Ngong?


Karen Blixen -La mia Africa-


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab set 20, 2003 8:28 pm 
Non connesso
Uncino
Avatar utente

Iscritto il: gio set 18, 2003 8:58 am
Messaggi: 85
Località: FC
"La superficialità è il vizio peggiore"

"Ma l'amore non si contratta in un mercato, nè lo si può misurare con la bilancia del truffatore. La sua gioia, come la gioia dell'intelletto, sta nel sentirsi vivo. Lo scopo dell'amore è l'amore, nulla di più e nulla di meno."

Oscar Wilde, De profundis

_________________
** ** ** ** **
bellachioma bookshelf
ocurrencia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom set 21, 2003 8:34 am 
Non connesso
Corsaro Rosso
Avatar utente

Iscritto il: lun ago 25, 2003 4:15 pm
Messaggi: 577
Località: Napoli
un uomo che coltiva il suo giardino come voleva Voltaire.
chi è contento che sulla terra esista la musica.
chi scopre con piacere una etimologia.
due impiegati che in un caffè del Sur giocano in silenzio agli scacchi.
il ceramista che premedita un colore e una forma.
il tipografo che compone bene questa pagina che forse non gli piace.
una donna e un uomo che leggono le terzine finali di un certo canto.
chi accarezza un animale addormentato.
chi giustifica o vuole giustificare un male che gli hanno fatto.
chi è contento che sulla terra ci sia Stevenson.
chi preferisce che abbiano ragione agli altri.
tali persone, che si ignorano, stanno salvando il mondo.

I giusti di Jorge Luis Borges

io, aggiungerei:
chi lascia che i libri viaggino per il mondo/ chi condivide le emozioni che una frase, un suono ed una immagine gli hanno evocato.

ciri **

_________________
Mon amour, mon doux, mon tendre, mon merveilleux amour, de l'aube claire jusqu'à la fin du jour, je t'aime encore, tu sais, je t'ame (Brel)
T'amo e non t'amo come se avessi nelle mie mani le chiavi della gioia e un incerto destino sventurato (Neruda)
Non c'è che un luogo dove l'oggi e l'ieri s'incontrano, si riconoscono, si abbracciano, questo luogo è il domani (Galeano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ott 09, 2003 2:03 pm 
Non connesso
Corsaro Nero
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Messaggi: 947
Località: Provincia di Milano
Denys Fich-Hatton non possedeva altra casa in Africa, che la mia fattoria: là viveva, tra un safari e l’altro, là teneva i suoi libri e il suo grammofono. Al suo arrivo la fattoria metteva in mostra tutta se stessa: diveniva parlante, come son parlanti le piantagioni di caffè quando, ai primi acquazzoni, tutte stillanti, si coprono di fiori come di una nube di gesso. Allorquando, aspettando il suo ritorno, sentivo la macchina salire su per il viale, udivo, al tempo stesso, tutte le cose cantare la loro verità. Denys era felice, da noi: veniva solo quando ne aveva voglia, e la fattoria gli conosceva una qualità che il resto del mondo ignorava, la capacità di essere umile. Fece sempre soltanto ciò che desiderava di fare, e disse sempre soltanto ciò che aveva in cuore.
V’era un tratto del suo carattere per me veramente prezioso: amava sentir raccontare. Io, per parte mia, avrei dovuto nascere ai tempi della peste in Firenze. Ora i gusti sono mutati, si è perduta l’arte dell’ascoltare, in Europa. Gli africani la posseggono ancora perché non sanno leggere. Appena principi a dire:” Un tale camminava nella pianura e incontrò un altro”, subito pendono dalle tue labbra, subito la loro fantasia insegue con slancio la pista sconosciuta dei due uomini sulla pianura. Ma i bianchi non son più capaci di prestar orecchio a un racconto, nemmeno se sentono che è loro dovere. Divengono irrequieti, si ricordano di mille incombenze da sbrigare proprio in quel momento; se, addirittura, non si addormentano. Le stesse persone, invece, son capaci di cercare qualcosa da leggere e di trascorrere tutta la sera immerse nella lettura di un qualsiasi pezzo di carta stampata. Riescono persino a leggere i discorsi. E’ l’abitudine di cogliere le cose solo con gli occhi. Denys, che era molto sensibile alle impressioni uditive, preferiva sentir raccontare una storia piuttosto che leggerla. Quando veniva alla fattoria mi chiedeva. “C’è una storia per me? Io ne avevo preparate tante, durante la sua assenza. La sera, disposti tutti i cuscini davanti al caminetto, si approntava una specie di divano; e mentre io sedevo sul pavimento, le gambe incrociate come Sheherazade, lui stava lì sdraiato, attento, ad ascoltare i miei lunghi racconti dal principio alla fine. Seguiva il filo meglio di me; a volte, alla drammatica riapparizione di un personaggio, m’interrompeva per dirmi: “Questo è morto al principio, ma non importa”.
Mi insegnò a leggere il latino, la Bibbia e i poeti greci. Sapeva a mente lunghi brani del Vecchio Testamento e si portava sempre dietro la Bibbia nei viaggi, incutendo così grande rispetto ai maomettani.
Fu lui a regalarmi il grammofono che arricchì di nuova vita la mia casa e divenne per me una vera gioia, quasi la voce della fattoria. “L’anima di una radura è l’usignolo”.

Karen Blixen – La mia Africa


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 304 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 16  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
[ Time : 0.114s | 13 Queries | GZIP : On ]