Bookcrossing Italy

All your books are belong to us! -- Il forum dei bookcorsari italiani
Oggi è mar lug 23, 2019 5:26 am

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 412 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mag 10, 2005 2:25 pm 
Non connesso
Corsaro Nero
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Messaggi: 1017
Località: Provincia di Milano
Dallo Stormo bianco


Prima di primavera c’è dei giorni
che alita già sotto la neve il prato,
che sussurrano i rami disadorni,
e c’è un vento tenero ed alato.

Il tuo corpo si muove senza pena,
la tua casa non ti par più quella,
tu ricanti una vecchia cantilena,
e ti sembra ancora tanto bella…

Anna Achmatova

_________________
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun giu 06, 2005 4:14 pm 
Non connesso
Olandese Volante

Iscritto il: mer mag 14, 2003 12:20 pm
Messaggi: 2209
Località: 's-Gravenhage - Scheveningen
In Osimu, presempiu, guard’un po’,
s’è fatta na battaja per un porcu!
Nu ride, cosa c’ entra, nun te sto
a rcuntà storie! È n’ animale sporcu,
mbè, ma è bbonu, è bbonu e de custruttu,
nun spreghi gnente e te lu godi tuttu.

Perciò era giusta a prenne le difese
de stu poru diavolu, che andannu
un giorno a spassu fori del paese,
li ntel confignu, senza po’ fa’ dannu,
s’era trovatu tutt’un bottu presu
da quattru o cinque e messu via de pesu.


"La battaja del porcu" Ing. Benedetto Barbalarga thanks to Beauty e dedicato al picchio, alle belle discotecare sul treno del ritorno per Milano, e al lonzino osimano dell'ultimo tavolo in fondo a destra.

_________________
Il maldicente non duri sulla terra,
il male spinga il violento alla rovina.
Sal 140,12


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun giu 13, 2005 12:13 am 
Non connesso
Re del Mare
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 27, 2003 9:19 pm
Messaggi: 1579
Località: Roma
ogni volta che la leggo mi strappa un sorriso


mi sento come una scatola di sardine, disse lei.
mi sento come un cerotto, dissi io.
mi sento come un panino al tonno, disse lei.
mi sento come un pomodoro a fette, dissi io.
mi sento come se stesse per piovere, disse lei.
mi sento come se l'orologio s'è fermato, dissi io.
mi sento come se la porta fosse aperta, disse lei.
mi sento come se stesse per entrare un elefante, dissi io.
mi sento che dovremmo pagare l'affitto, disse lei.
mi sento che dovresti trovare lavoro, disse lei.

non me la sento di lavorare, dissi.

mi sento che di me non te me ne importa, disse lei.
mi sento che dovremmo far l'amore, dissi io.
mi sento che l'amore l'abbiamo fatto fìn troppo, disse lei.
mi sento che dovremmo farlo più spesso, dissi io.
mi sento che dovresti trovare lavoro, disse lei.
mi sento che dovresti trovare lavoro, dissi io.
mi sento una gran voglia di bere, disse lei.
mi sento come una bottiglia di whisky, dissi io.
mi sento che finiremo come due ubriaconi, disse lei.
mi sento che hai ragione, dissi io.
mi sento di mollare tutto, disse lei.
mi sento che ho bisogno d'un bagno, dissi io.
anch'io mi sento che hai bisogno d'un bagno, disse lei.
mi sento che dovresti lavarmi la schiena, dissi io.
mi sento che tu non mi ami, disse lei.
mi sento che ti amo, dissi io.
mi sento quel coso dentro adesso, disse lei.
anch'io sento che adesso quel coso è dentro di te, dissi io.
mi sento che adesso ti amo, disse lei.
mi sento che ti amo più di te, dissi io.
mi sento benone, disse lei, ho voglia di urlare.
mi sento che non la smetterei più, dissi io.
mi sento che ne saresti capace, disse lei.
mi sento, dissi io.
mi sento, disse lei.


"Uomo e donna a letto alle 10 pomeridiane" Charles Bukowski
** forse è già stata postata... allora scusatemi

_________________
"T'amo senza sapere come, nè quando nè da dove" (P.Neruda)
Love&Peace
"forse mia cara maestra non ha capito..è amore mio infinito.." Bugo&Viola


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven giu 17, 2005 11:54 am 
Non connesso
Corsaro Rosso
Avatar utente

Iscritto il: gio giu 10, 2004 11:28 am
Messaggi: 550
Località: Milano - Mondo
Combattere con fragore, è da coraggiosi -

Ma più valorosi, conosco

Che serbano fin dentro l'anima

La Cavalleria del Dolore -

Che vincono, e le nazioni non se ne accorgono -

Che cadono - e nessuno lo sa -

I cui occhi morenti, nessun Paese

Guarda con patriottico amore -

Noi confidiamo, che in sfarzosa processione -

Per loro, gli Angeli andranno -

Schiera dopo Schiera, con passo cadenzato -

E Uniformi di Neve.

(Emily Dickinson)

_________________
La libertà non è star sopra un albero,
non è neanche il volo di un moscone,
la libertà non è uno spazio libero,
libertà è partecipazione.
(Giorgio Gaber)
+++
La speranza ha due splendidi figli: sdegno e coraggio. Sdegno per le cose come sono e coraggio per cambiarle.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab lug 02, 2005 8:38 pm 
Non connesso
Corsaro Nero
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Messaggi: 1017
Località: Provincia di Milano
Fratello mare

Ed ecco ce ne andiamo come siamo venuti
arrivederci fratello mare
mi porto un po’ della tua ghiaia
un po’ del tuo sole azzurro
un po’ della tua infinità
e un pochino della tua luce
e della tua infelicità.
Ci hai saputo dir molte cose
sul tuo destino di mare
eccoci con un po’ più di speranza
eccoci con un po’ più di saggezza
e ce ne andiamo come siamo venuti,
arrivederci fratello mare.


Nazim Hikmet

_________________
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar lug 05, 2005 5:23 pm 
Non connesso
Corsaro Rosso
Avatar utente

Iscritto il: gio giu 10, 2004 11:28 am
Messaggi: 550
Località: Milano - Mondo
Fa conto che io dica estate
Scriva la parola "colibrì"
la metta in una busta
la porti giù per la discesa fino alla buca.

Quando tu aprirai la lettera
ti torneranno alla mente quei giorni e quanto,
ma proprio quanto, ti amo.

(Raymond Carver)

_________________
La libertà non è star sopra un albero,
non è neanche il volo di un moscone,
la libertà non è uno spazio libero,
libertà è partecipazione.
(Giorgio Gaber)
+++
La speranza ha due splendidi figli: sdegno e coraggio. Sdegno per le cose come sono e coraggio per cambiarle.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar lug 19, 2005 8:27 pm 
Non connesso
Corsaro Nero
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Messaggi: 1017
Località: Provincia di Milano
Patria

Sogno d’un dì d’estate.

Quanto scampanellare
tremulo di cicale!
Stridule pel filare
moveva il maestrale
le foglie accartocciate.

Scendea tra gli olmi il sole
in fasce polverose;
erano in ciel due sole
nuvole, tenui, rose:
due bianche spennellate

in tutto il ciel turchino.

Siepi di melograno,
fratte di tamerice,
il palpito lontano
d’una trebbiatrice,
l’angelus argentino…

dov’ero? Le campane
mi dissero dov’ero,
piangendo, mentre un cane
latrava al forestiero,
che andava a capo chino.


Giovanni Pascoli

_________________
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven lug 29, 2005 8:41 pm 
Non connesso
Corsaro Nero
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Messaggi: 1017
Località: Provincia di Milano
Riportami o sole,
al mio destino agreste,
pioggia del vecchio bosco,
riportami il profumo
e le spade
che cadevano dal cielo,
la solitaria pace d’erba
e di pietra,
l’umidità dei margini del fiume,
il profumo del larice,
il vento vivo come un cuore
palpitante nella scontrosa massa
della grande araucaria.

Terra, rendimi i tuoi puri doni,
le torri del silenzio che salirono,
dalle solennità delle radici:
voglio esser di nuovo
ciò che non sono stato,
imparare a tornare così dal profondo
che fra tutte le cose naturali
io possa vivere o non vivere:
non importa
esser un’altra pietra,
la pietra oscura, la pietra pura che
il fiume porta via.

Pablo Neruda da Memoriale di Isla Negra

_________________
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ago 30, 2005 2:49 pm 
Non connesso
Pirata
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 18, 2005 2:43 pm
Messaggi: 161
Località: Milano
I LIMONI

Ascoltami, i poeti laureati
si muovono soltanto fra le piante
dai nomi poco usati: bossi ligustri o acanti.
Io, per me, amo le strade che riescono agli erbosi
fossi dove in pozzanghere
mezzo seccate agguantano i ragazzi
qualche sparuta anguilla:
le viuzze che seguono i ciglioni,
discendono tra i ciuffi delle canne
e mettono negli orti, tra gli alberi dei limoni.

Meglio se le gazzarre degli uccelli
si spengono inghiottite dall'azzurro:
più chiaro si ascolta il susurro
dei rami amici nell'aria che quasi non si muove,
e i sensi di quest'odore
che non sa staccarsi da terra
e piove in petto una dolcezza inquieta.
Qui delle divertite passioni
per miracolo tace la guerra,
qui tocca anche a noi poveri la nostra parte di ricchezza
ed è l'odore dei limoni.

Vedi, in questi silenzi in cui le cose
s'abbandonano e sembrano vicine
a tradire il loro ultimo segreto,
talora ci si aspetta
di scoprire uno sbaglio di Natura,
il punto morto del mondo, l'anello che non tiene,
il filo da disbrogliare che finalmente ci metta
nel mezzo di una verità.
Lo sguardo fruga d'intorno,
la mente indaga accorda disunisce
nel profumo che dilaga
quando il giorno più languisce.
Sono i silenzi in cui si vede
in ogni ombra umana che si allontana
qualche disturbata Divinità.

Ma l'illusione manca e ci riporta il tempo
nelle città rumorose dove l'azzurro si mostra
soltanto a pezzi, in alto, tra le cimase.
La pioggia stanca la terra, di poi; s'affolta
il tedio dell'inverno sulle case,
la luce si fa avara - amara l'anima.
Quando un giorno da un malchiuso portone
tra gli alberi di una corte
ci si mostrano i gialli dei limoni;
e il gelo del cuore si sfa,
e in petto ci scrosciano
le loro canzoni
le trombe d'oro della solarità.

Eugenio Montale – Ossi di seppia

_________________
Je t’inventerai des mots insensés que tu comprendras (Jaques Brel)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ago 30, 2005 2:57 pm 
Non connesso
Pirata
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 18, 2005 2:43 pm
Messaggi: 161
Località: Milano
Sulla tettoia passa senza peso
la gatta grigia nella luce fioca,
vedo da sotto lo zampino sceso
che preme contro il vetro e s’apre rosa.

Toti Scialoja
:P

_________________
Je t’inventerai des mots insensés que tu comprendras (Jaques Brel)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun set 05, 2005 8:40 pm 
Non connesso
Corsaro Nero
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Messaggi: 1017
Località: Provincia di Milano
Tante foreste

Tante foreste strappate alla terra
e massacrate
distrutte
rotativizzate.
Tante foreste sacrificate per la pasta da carta
di miliardi di giornali che attirano annualmente
l’attenzione dei lettori sui pericoli del disboscamento
delle selve e delle foreste.


Jacques Prevert

_________________
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar set 13, 2005 10:54 am 
Non connesso
Pirata
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 18, 2005 2:43 pm
Messaggi: 161
Località: Milano
"Il lonfo" di Fosco Maraini

Il lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce
sdilenca un poco, e gnagio s'archipatta.

È frusco il lonfo! È pieno di lupigna
arrafferìa malversa e sofolenta!
Se cionfi ti sbiduglia e t'arrupigna
se lugri ti botalla e ti criventa.

Eppure il vecchio lonfo ammargelluto
che bete e zugghia e fonca nei trombazzi
fa lègica busìa, fa gisbuto;
e quasi quasi, in segno di sberdazzi
gli affarfaresti un gniffo. Ma lui zuto
t'alloppa, ti sbernecchia; e tu l'accazzi.

_________________
Je t’inventerai des mots insensés que tu comprendras (Jaques Brel)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar set 13, 2005 11:38 am 
Non connesso
Bucaniere
Avatar utente

Iscritto il: gio nov 20, 2003 7:00 pm
Messaggi: 243
Località: Faggeto Lario, frazione Lemna, borgo Bicogno, CO
:lol:

_________________
Che le tartarughe siano grandi ammiratrici della velocità è cosa del tutto naturale.
Le speranze lo sanno, e se ne infischiano.
I famas lo sanno, e ne ridono.
I cronopios lo sanno e ogni volta che incontrano una tartaruga tirano fuori i gessetti colorati e sulla curva lavagna della tartaruga disegnano una rondine.
(J. Cortàzar, "Storie di cronopios e famas")


BLOG

Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio set 29, 2005 6:15 pm 
Non connesso
Corsaro Nero
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Messaggi: 1017
Località: Provincia di Milano
L'estate è finita

Sono più miti le mattine
e più scure diventano le noci
e le bacche hanno un viso più rotondo.
La rosa non è più nella città.
L'acero indossa una sciarpa più gaia.
La campagna una gonna scarlatta,
ed anch'io, per non essere antiquata,
mi metterò un gioiello.


Emily Dickinson

_________________
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ott 08, 2005 12:21 pm 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: mer giu 25, 2003 11:36 am
Messaggi: 4778
Località: Piacenza
In un momento

In un momento
Sono sfiorite le rose
I petali caduti
Perché io non potevo dimenticare le rose
Le cercavamo insieme
Abbiamo trovato delle rose
Erano le sue rose erano le mie rose
Questo viaggio chiamavamo amore
Col nostro sangue e colle nostre lagrime facevamo le rose
Che brillavano un momento al sole del mattino
Le abbiamo sfiorite sotto il sole tra i rovi
Le rose che non erano le nostre rose
Le mie rose le sue rose

P.S. E così dimenticammo le rose.

Dino Campana

_________________
Se incontri un angelo, non avrai pace ma febbre. (Stefano Benni)

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom ott 23, 2005 4:43 pm 
Non connesso
Corsaro Nero
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Messaggi: 1017
Località: Provincia di Milano
Ottobre

O silenzioso mite mattino d'ottobre,
le foglie son mature per cadere;
il vento di domani, se avrà forza,
le spazzerà via tutte.
Chiamano i corvi sopra la foresta;
domani forse a stormi se ne andranno.
O silenzioso mite mattino d'ottobre;
lento comincia le ore di questa giornata.
Fa' che il giorno ci sembri meno breve.
Non ci dispiace se tu dolcemente ci illudi,
illudici nel modo che tu sai.
Stacca una foglia allo spuntar dell'alba,

a mezzogiorno stacca un'altra foglia;
una dai nostri alberi, ed un'altra
molto lontano.
Trattieni il sole con nebbie gentili;
incanta la campagna d'ametista.
Ma piano, piano!
Per amore dell'uva, se non altro,
i cui pampini bruciano nel gelo,
i cui grappoli andrebbero distrutti
per amore dell'uva lungo il muro.

R.Frost

_________________
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio nov 10, 2005 1:11 pm 
Non connesso
Olandese Volante

Iscritto il: mer mag 14, 2003 12:20 pm
Messaggi: 2209
Località: 's-Gravenhage - Scheveningen
PIAZZOLLA

Tentano il ballo
le profumate zingare in punta di seno
strette ai fianchi da tangueros spiritati
ma sfugge loro ogni tempo conosciuto
sulla pista assediata di lordura.
Imbianchini in cerchio sputano per strada
sognano un letto umido e sfatto
un rosario di legno alla parete.
I sandali vecchi non sono buoni
per questa musica, per le loro donne
invase.
Suona Piazzolla
un tango inesorabile per l’anima,
inespugnabile per i loro piedi.

Martino Baldi, da "LAVORI DI SCAVO -Antologia di poeti nati negli Anni Settanta" a cura di Giuliano Ladolfi per RAILibro (90 pagine, pdf gratuitamente disponibile al link)

Quel che vorrei veder preparare è un grande attentato alle buone maniere, ma non in nome di altre maniere; vorrei veder predisporre tutto per delle immense deflagrazioni, l’esplosione di tutte le schegge, di tutti i chiodini che abbiamo dentro. Chi ha più sangue lo tiri fuori, ad uso dei posteri; sappiano che razza di gentaccia siamo stati. (Martino Baldi)

Mi piacerebbe leggere qualcosa da qui al reading 4 ipotizzato per dicembre.

_________________
Il maldicente non duri sulla terra,
il male spinga il violento alla rovina.
Sal 140,12


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun gen 16, 2006 9:52 pm 
Non connesso
Corsaro Nero
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Messaggi: 1017
Località: Provincia di Milano
In una stazione del metro

Questi volti apparsi tra la folla:
petali su un ramo umido e nero.

Ezra Pound

_________________
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar feb 14, 2006 1:43 pm 
Non connesso
Corsaro Nero
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 01, 2003 4:41 pm
Messaggi: 1017
Località: Provincia di Milano
Sognato per l’inverno

D’inverno, ce ne andremo in un piccolo vagone rosa
con i cuscini blu.
Staremo bene. Un nido di pazzi baci riposa
in qualche soffice angolo.

Tu chiuderai gli occhi, per non vedere, dai vetri
ghignare le ombre delle sere,
queste arcigne mostruosità, plebaglie
di neri démoni e neri lupi.

Poi sentirai la guancia scalfita…
Un piccolo bacio, come un ragno folle,
ti correrà per il collo…

E tu mi dirai: “Cerca!” inclinando la testa,
e perderemo tempo a cercare quella bestia
- che così tanto viaggia…


Arthur Rimbaud

_________________
E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.
Jean de la Bruyere

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio giu 01, 2006 10:47 am 
Non connesso
Mozzo
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 21, 2003 2:47 pm
Messaggi: 79
Località: Milano
** ** **

Ci siamo spartiti come ladroni
il capitale delle notti e dei giorni.
(J.L.Borges, Fervore di Buenos Aires)

** ** **

_________________
Quello che allora non sapeva, era che impazzire
talvolta e' una reazione appropriata alla realta'.
(P.K.Dick, VALIS)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 412 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
[ Time : 0.279s | 11 Queries | GZIP : On ]