Harry Potter and the Deathly Hallows - ATTENTI SPOILER -

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Rispondi
Avatar utente
rainbow83
Re del Mare
Messaggi: 1414
Iscritto il: gio feb 27, 2003 6:04 pm
Località: Parma
Contatta:

Messaggio da rainbow83 »

Di ritorno dalla vacanza, vedo che la mia confusione su alcuni punti è largamente diffusa e condivisa... :think:

Alcune cose mi hanno lasciata molto perplessa, e di alcune mi avete dato spiegazioni abbastanza plausibili.. Per questo vi ringrazio, e sono contenta di poter discutere finalmente di HP con qualcuno che l'ha già letto!!!
Vedo che non sono l'unica a cui non è piaciuto l'epilogo, e che anche altri avrebbero "gradito" un finale un po' meno sbrigativo e non TAGLIATO sul momento finale della battaglia!!!

Dovrò rileggere tutto il libro con mooolta calma (in 2 giorni e mezzo è normale perdere qualche dettaglio) e soprattutto gli ultimi capitoli dall'arrivo a Hogsmead in avanti (i primi capitoli a Hogwarts sono i più esilaranti ed esaltanti di tutto il libro!!!)

Per quanto riguarda i commenti, volevo ringraziare chi ha risposto alle mie domande (nella prima pagina del thread), ma cmq erano domande retoriche... per esprimere il mio bisogno (ossessivo, secondo la Rowling) di informazioni più dettagliate!

Una cosa che ho apprezzato, e che in parte speravo avvenisse, è il fatto che ancora una volta i momenti e gli avvenimenti decisivi si siano svolti a Hogwarts... Quale teatro più adatto? Anche quando ho capito che Harry non sarebbe tornato a scuola ho pensato che "sette libri=sette anni a Hogwarts" doveva pur significare qualcosa!!!
Levate l'ancora, dritta, avanti tutta. Questa è la rotta. Questa è la direzione. Questa è la decisione- La linea d'ombra. Jovanotti

"...and the darkness inside you / can make me feel so small / but I see your true colors / shining through / I see you true colors / and that's why I love you / so don't be afraid to let them show / your true colors / true colors / are beautiful like a rainbow "

My wishlist

JamsODonnellToo
Corsaro
Messaggi: 438
Iscritto il: lun nov 20, 2006 12:07 pm
Località: Colonia

Messaggio da JamsODonnellToo »

So di essere un po' OT.

Su Facebook sono nati una marea di gruppi che fanno riferimento a Harry Potter and the Deathly Hallows, incluse cose tipo "I've read Harry Potter #7, now what am I supposed to do with my life?!?!" :lol:, una decina di
Potterwatch
e l'ormai mitico
"NOT MY DAUGHTER, YOU BITCH!": Mrs. Weasley's Appreciation Group,
a cui ho DOVUTO iscrivermi (non l'ho deciso io... il mio mouse ha fatto tutto da se'... chissa' che core c'ha... :P).

Avatar utente
last-unicorn
moderatrice
Messaggi: 12588
Iscritto il: lun lug 21, 2003 5:53 pm
Località: Bolzano
Contatta:

Messaggio da last-unicorn »

Se credi di essere un po' OT tu, aspetta di vedere il mio messaggio! :P

Che cos'è Facebook? :mrgreen:

Per tornare in topic (o on topic? :think:)
Potterwatch!!! Grande!! :bounce: ... Fred... :uaah!: ... Lupin... :uaah!: :uaah!: Quanto la odio!!! :evil:

Avatar utente
lizzyblack
moderatrice
Messaggi: 12574
Iscritto il: mar feb 17, 2004 1:22 pm
Località: The Noble and Most Ancient House of Black, "Toujours Pur"
Contatta:

Messaggio da lizzyblack »

Last, facebook è un social network, tipo Anobii, solo che non parla di libri (o non solo di quello :P ). In teoria servirebbe per ricontattare persone che non vedi da tempo, o comunque per conoscere nuova gente :wink:

Mi sono iscritta al gruppo di Mrs. Weasley :lol: :lol: :lol:
Comunqe lei una volta ha detto che doveva spiegare la storia del velo di Sirius. E quindi? Io sono ancora qui che aspetto. Altrimenti finisce che io e Last andiamo in spedizione in Scozia (eh, però, non sarebbe una cattiva idea :P ), e le facciamo mettere delle spiegazioni per iscritto sulle morti di Sirius e Lupin :twisted:
Liz

"If a cat could talk, he wouldn't..."
"Sono posseduto da una passione inesauribile che finora non ho potuto né voluto frenare. Non riesco a saziarmi di libri."
"Wit beyond measure is man's greatest treasure."

Le mie letture

ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineVero Acquario

Avatar utente
last-unicorn
moderatrice
Messaggi: 12588
Iscritto il: lun lug 21, 2003 5:53 pm
Località: Bolzano
Contatta:

Messaggio da last-unicorn »

Spedizione punitiva, yeah!!!! :bounce: Tanto io e Juno abbiamo già detto che prima di farne una in Giappone possiamo (anzi, dobbiamo) fare una piccola deviazione in UK! :lol:

Avatar utente
JunoLoire
Spugna
Messaggi: 21
Iscritto il: sab lug 23, 2005 11:37 am

Messaggio da JunoLoire »

Io sono sempre disponibile **

Sul velo di Sirius...e' vero! Aveva detto che ne avrebbe spiegato l'importanza fondamentale cosi' come quella degli specchi comunicanti che pure ha dimenticato in giro O_o
-I don't want my freedom,there's no reason for living with a broken heart...-

Avatar utente
rainbow83
Re del Mare
Messaggi: 1414
Iscritto il: gio feb 27, 2003 6:04 pm
Località: Parma
Contatta:

Messaggio da rainbow83 »

Beh, degli specchi comunicanti mi pare che non ci sia più niente da spiegare...
Dumbledore ha dato ad Aberforth quello di Sirius, e lui con quello cerca di tenere d'occhio Harry e dargli una mano... Infatti è lui che vede Harry in difficoltà a casa dei Malfoys e manda Dobby... e suoi sono gli occhi che Harry ci vede riflessi (anche se crede che siano quelli di Albus)


Comunque ho riletto gli ultimi capitoli
da dopo-Gringotts in poi e queste sono alcune cose che ho pensato:
-Perché proprio King's Cross??? e perché Albus dice a Harry "questa è la tua festa, il party in tuo onore"? Cosa significa?
-Il bambino che piange secondo me è quello che rimane dell'anima di Voldy dopo che tutti gli altri pezzi sono stati distrutti con i vari Horcruxes... infatti Harry si vede come sé stesso e lo stesso Dumbledore.. invece Harry dirà poi a Voldemort : ho visto cosa ne sarà di te....

-Per aver dato così tanta importanza all'amore in tutta la serie, sinceramente in questo libro ce ne ha fatto vedere veramente poco: né Harry e Ginny (che come abbiamo già detto, compare davvero troppo poco, e btw, a me lei piace... non è colpa sua se la Rowling la taglia completamente fuori da questo libro...), né Lupine e Tonks, ma neanche Ron e Hermione: io dopo il sesto libro mi aspettavo che fossero una coppia assodata e ufficiale già dall'inizio del libro... non che avrebbero dovuto aspettare gli ultimi capitoli per finire definitivamente uno nelle braccia dell'altro!!! eccheccavoli!!!
E poi ok, puoi anche dirmi che in guerra non c'è tempo per queste cose: ma allora facci vedere un po' di coppie ritrovarsi nel dopo-battaglia... alla povera Ginny-super-trascurata glielo doveva proprio secondo me...
Levate l'ancora, dritta, avanti tutta. Questa è la rotta. Questa è la direzione. Questa è la decisione- La linea d'ombra. Jovanotti

"...and the darkness inside you / can make me feel so small / but I see your true colors / shining through / I see you true colors / and that's why I love you / so don't be afraid to let them show / your true colors / true colors / are beautiful like a rainbow "

My wishlist

Avatar utente
silviazza
Olandese Volante
Messaggi: 6150
Iscritto il: mer feb 12, 2003 11:05 am
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da silviazza »

I vostri commenti mi hanno chiarito alcune cose (ed incasinato altre :P ) ma ho ancora delle osservazioni da fare e dei dubbi:
1) Voldemort più che sfigato mi sembra un po' tardo... se sai che Harry ti legge nella mente (aveva creato la trappola per avere la profezia nell'ordine della fenice), perché fai l'elenco mentale degli Horcrux? che birbo

2) sulla base di cosa Harry decide che l'Horcrux nascosto ad Hogwarts è collegato in qualche modo ai Ravenclaw? Quando Voldemort pensa all'Horcrux non fa alcun riferimento ai Ravenclaw... c'è qualche cosa che mi sono persa?

3) quando Harry & C. realizzano che i Peverell sono i 3 fratelli della storia degli Horcrux, viene detto che Harry discende da Ignotus e Riddle da uno degli altri due... il fatto che Harry e Riddle siano parenti è importante oppure chissenefrega, tanto, come diceva Syrius, le famiglie dei maghi sono più o meno tutte imparentate?

4) perché Snape spara il suo Patronus mentre parla con Dumbledore? per far vedere quanto è sborone o è solo un'esigenza di trama per farci vedere che il Patronus che vedono nel bosco era il suo (assolutamente prevedibile peraltro)?

5) la cosa della spada che compare dal cappello solo perché "Neville è un degno Gryffindor" mi sembra un po' tirata per i capelli... ma meglio così che far diventare Neville il supermago che non è mai stato (negli altri libri era stato tratteggiato in maniera un pochino caricaturale ed era chiaro che non era poi troppo bravo a fare magie)... in ogni caso è molto più in gamba e simpatico lui che altri
Infine sono d'accordissimo col commento di JunoLoire sull'epilogo... troppo mieloso e perfettamente inutile! Una caduta di stile per la Rowling che, nonostante alcune pecche, ha tirato su una storia fatta bene, incastrando in quest'ultimo libro molte cose incontrate in precedenza (alcune sono un pochino forzate, ma vabbè).
** Il vero scrittore non mette mai tutto nel suo libro; il meglio del suo lavoro si compie nell'anima dei lettori. (Rondelet) **

Avatar utente
mickymicky
Olandese Volante
Messaggi: 2495
Iscritto il: ven dic 03, 2004 8:52 pm
Località: Alba Adriatica
Contatta:

Messaggio da mickymicky »

Secondo me in quest'ultimo libro
il padre di Harry fa davvero una pessima figura nei confronti di Snape... a me è sembrato davvero arrogante e insopportabile come lo dipingeva Snape a Henry... o no?
Con me fanno lega i libri. Accorrono, si radunano, mi si attaccano addosso. (S. M. Ejzenstejn)
La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre. - Albert Einstein
http://www.officinadelleparole.info/
http://www.bookcrossing.com/mybookshelf/mickymicky
http://www.theliteracysite.com

Avatar utente
mickymicky
Olandese Volante
Messaggi: 2495
Iscritto il: ven dic 03, 2004 8:52 pm
Località: Alba Adriatica
Contatta:

Messaggio da mickymicky »


2) sulla base di cosa Harry decide che l'Horcrux nascosto ad Hogwarts è collegato in qualche modo ai Ravenclaw? Quando Voldemort pensa all'Horcrux non fa alcun riferimento ai Ravenclaw... c'è qualche cosa che mi sono persa?

Be' Dumbledore gli aveva detto che secondo lui c'era un oggetto di ogni fondatore, quindi per esclusione toccava a qualcosa di Ravenclaw

3) quando Harry & C. realizzano che i Peverell sono i 3 fratelli della storia degli Horcrux, viene detto che Harry discende da Ignotus e Riddle da uno degli altri due... il fatto che Harry e Riddle siano parenti è importante oppure chissenefrega, tanto, come diceva Syrius, le famiglie dei maghi sono più o meno tutte imparentate?
Non credo sia particolarmente importante, rispetto agli altri legami che condividevano e poi la parentela era lontana e in fondo erano entrambi mezzosangue

4) perché Snape spara il suo Patronus mentre parla con Dumbledore? per far vedere quanto è sborone o è solo un'esigenza di trama per farci vedere che il Patronus che vedono nel bosco era il suo (assolutamente prevedibile peraltro)?
Secondo me lo fa per dimostrare a Dumbledore che è ancora innamoratp di Lily perchè dopo tutti qugli anni il suo patronus è ancora una daina come quello di Lilly
5) la cosa della spada che compare dal cappello solo perché "Neville è un degno Gryffindor" mi sembra un po' tirata per i capelli...

In fondo non era quello che è già successo a Henry? A me non è sembrato così strano... e poi anche Ron non dimentichiamolo è riuscito a tirare fuori dal lago e usare la spada, quindi è degno anche lui
:wink:
Con me fanno lega i libri. Accorrono, si radunano, mi si attaccano addosso. (S. M. Ejzenstejn)
La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre. - Albert Einstein
http://www.officinadelleparole.info/
http://www.bookcrossing.com/mybookshelf/mickymicky
http://www.theliteracysite.com

Avatar utente
lunabluxxx
Re del Mare
Messaggi: 1353
Iscritto il: lun ago 09, 2004 11:13 pm
Località: Padova
Contatta:

Messaggio da lunabluxxx »

2) sulla base di cosa Harry decide che l'Horcrux nascosto ad Hogwarts è collegato in qualche modo ai Ravenclaw? Quando Voldemort pensa all'Horcrux non fa alcun riferimento ai Ravenclaw... c'è qualche cosa che mi sono persa?
Se non ricordo male è perchè quando arriva nella Torre di Corvonero trova Alecto Carrow messo di guardia da Voldemort...quindi deduce che Voldemort pensi che lui sappia già che l'horcrux ha a che fare con quella Casa...un po' contorto, no? :P
Dalla tua testa dalla tua carne
dal tuo cuore
mi sono giunte le tue parole
le tue parole cariche di te...
(N. Hikmet)

Sono lunabluxxx anche su aNobii

Avatar utente
rainbow83
Re del Mare
Messaggi: 1414
Iscritto il: gio feb 27, 2003 6:04 pm
Località: Parma
Contatta:

Messaggio da rainbow83 »

Secondo me
-per quanto riguarda l'Horcrux è un discorso di esclusione: Dumbledore ci ripete mille volte nel sesto che Voldy voleva farne uno per ogni fondatore di Hogwarts... La coppa e l'anello ne eliminano due, di Griffindor sanno che l'unica reliquia è la spada, ma V. non ce l'hai mai avuta sotto mano, rimane Ravenclaw... Poi il fatto di trovare Alecto nella Common Room è solo una conferma.

-per quanto riguarda il discorso delle menti collegate, l'unica spiegazione che mi sono data è che Voldy non si rende conto di quanto sia ampia la connessione che Harry ha con lui, quindi crede di controllarla, quando invece non è vero... Le domande che mi sono posta io a questo proposito erano: ma perché, dopo che Snape ci ha rotto le scatole tutto il libro precedente, qui non si accenna MAI ad incantesimi fatti senza pronunciarli e all'Occlumancy?
:think:
Levate l'ancora, dritta, avanti tutta. Questa è la rotta. Questa è la direzione. Questa è la decisione- La linea d'ombra. Jovanotti

"...and the darkness inside you / can make me feel so small / but I see your true colors / shining through / I see you true colors / and that's why I love you / so don't be afraid to let them show / your true colors / true colors / are beautiful like a rainbow "

My wishlist

Avatar utente
lizzyblack
moderatrice
Messaggi: 12574
Iscritto il: mar feb 17, 2004 1:22 pm
Località: The Noble and Most Ancient House of Black, "Toujours Pur"
Contatta:

Messaggio da lizzyblack »

Un momento però.. anche io mi sono fatta la stessa domanda di Silviazza, e non credo sia un discorso di esclusione: di Ravenclaw gli horcurxes sono due. La coppa (che sta nella cassaforte dei Lestrange..) e il diadema. Motivo per cui mi sono chiesta "Ma, a parte sfornare (per poi uccidere) Diggory, la casa di Hufflepuff non viene un po' svalutata??
E non regge la storia di uno dei fratelli a guardia: Harry è andato lì prima di sapere che ci fosse una guardia nella sala comune di Ravenclaw, anzi, a quel punto lui sapeva già che doveva cercare un diadema, ed era andato a vedere come fosse fatto.

Su James, essenzialmente i Potter hanno fatto la figura degli idioti. Ieir parlando con VIrgilio mi ha fatto notare questo: ma perchè hanno affidato il Fidelius Charm a Pettygrew quando poteva essere lo stesso James ad averlo? E la storia che se ne girano per la casa senza bacchetta? Non ci insegna questo mondo di maghi che la prudenza non è mai troppa?? Boh. A me, comunque, lui non è mai stato simpatico.

L'occlumancy viene nominata solo da Hermione, e in effetti anche a me pare che , mentre nel 6° sta occlumancy ci ha fatto due palle incredibili, in questo Harry usi un po' troppo questo suo collegamento, sapendo che a volte può essere ingannato.. torniamo al discorso che, in tutti questi anni di scuola si sono visti incantesimi di ogni genere, mentre in questo settimo libro si passa dagli Avada Kedavra dei mangiamorte agli expelliarmus dell'ordine.. senza mai usare niente che stia nel mezzo.. :roll:
Liz

"If a cat could talk, he wouldn't..."
"Sono posseduto da una passione inesauribile che finora non ho potuto né voluto frenare. Non riesco a saziarmi di libri."
"Wit beyond measure is man's greatest treasure."

Le mie letture

ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineVero Acquario

JamsODonnellToo
Corsaro
Messaggi: 438
Iscritto il: lun nov 20, 2006 12:07 pm
Località: Colonia

Messaggio da JamsODonnellToo »

di Ravenclaw gli horcurxes sono due.
Not! La coppa e' di Hufflepuff.
(scusate la telegraficita' dovuta solo a mancanza di tempo)

Avatar utente
silviazza
Olandese Volante
Messaggi: 6150
Iscritto il: mer feb 12, 2003 11:05 am
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da silviazza »

Grazie per i chiarimenti :)
il padre di Harry fa davvero una pessima figura nei confronti di Snape... a me è sembrato davvero arrogante e insopportabile come lo dipingeva Snape a Henry... o no?
Beh, la scena di James che trattava male Snape si era già vista (in infatti Harry la "skippa" quando guarda nei ricordi di Snape), nel 5° se non erro.

Uh che carino Voldemort che vuole fare un Horcrux per ogni casa (lo dicevo che mi ero persa qualcosa), lui si è rovinato con 'ste sue tamarrate :lol:
** Il vero scrittore non mette mai tutto nel suo libro; il meglio del suo lavoro si compie nell'anima dei lettori. (Rondelet) **

Avatar utente
lizzyblack
moderatrice
Messaggi: 12574
Iscritto il: mar feb 17, 2004 1:22 pm
Località: The Noble and Most Ancient House of Black, "Toujours Pur"
Contatta:

Messaggio da lizzyblack »

Cavoli, avevo proprio cannato a capire sulla coppa :think: Allora a questo punto è la casa di Grifondoro ad essere messa da parte :lol:
Liz

"If a cat could talk, he wouldn't..."
"Sono posseduto da una passione inesauribile che finora non ho potuto né voluto frenare. Non riesco a saziarmi di libri."
"Wit beyond measure is man's greatest treasure."

Le mie letture

ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineVero Acquario

Avatar utente
last-unicorn
moderatrice
Messaggi: 12588
Iscritto il: lun lug 21, 2003 5:53 pm
Località: Bolzano
Contatta:

Messaggio da last-unicorn »

Uffa, volevo anch'io rispondere alle domande di silviazza, ma avete già detto tutto!! :evil: :lol:
\n
\nVabbe', aggiungo un paio di cose, perché anch'io voglio dire la mia. :P
\n
\n
Here be spoilers
3) quando Harry & C. realizzano che i Peverell sono i 3 fratelli della storia degli Horcrux, viene detto che Harry discende da Ignotus e Riddle da uno degli altri due... il fatto che Harry e Riddle siano parenti è importante oppure chissenefrega, tanto, come diceva Syrius, le famiglie dei maghi sono più o meno tutte imparentate?
\nLa seconda che hai detto. :mrgreen: Lo dice anche la Rowling in quella chat-intervista. ;-)
\n
\n
4) perché Snape spara il suo Patronus mentre parla con Dumbledore? per far vedere quanto è sborone o è solo un'esigenza di trama per farci vedere che il Patronus che vedono nel bosco era il suo (assolutamente prevedibile peraltro)?
\nAlla spiegazione di mickymicky aggiungo che infatti Dumbledore dice "after all this time...". Quindi, sì, serve anche a farci vedere che il patronus è quello che ha visto Harry nel bosco, ma soprattutto serve a dire con quattro parole che Snape è perdutamente innamorato di Lily.
\n
\n
5) la cosa della spada che compare dal cappello solo perché "Neville è un degno Gryffindor" mi sembra un po' tirata per i capelli... ma meglio così che far diventare Neville il supermago che non è mai stato (negli altri libri era stato tratteggiato in maniera un pochino caricaturale ed era chiaro che non era poi troppo bravo a fare magie)... in ogni caso è molto più in gamba e simpatico lui che altri
\nDunque, anche a me - pur provando tanta simpatia per Neville - sembra che sia migliorato un po' troppo, anche se non mi ricordo bene gli ultimi libri, quindi non so quanto effettivamente le lezioni di Harry e Dumbledore's Army siano riusciti a cambiarlo... E poi mi pare pure che non sia stato spiegato perché era così imbranato... sono perché aveva subito lo shock dei genitori? :think:
\nComunque, credo, che con il cappello la bravura non c'entri... Mi pare che una delle caratteristiche dei Gryffindor sia il "brave", quindi l'essere coraggiosi e di coraggio Neville ne ha mostrato in questo libro.
\n
\nEditato il sei ottobre per testare il nuovo tasto "spoiler"! :mrgreen:
Ultima modifica di last-unicorn il sab ott 06, 2007 12:31 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
silviazza
Olandese Volante
Messaggi: 6150
Iscritto il: mer feb 12, 2003 11:05 am
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da silviazza »

Alla spiegazione di mickymicky aggiungo che infatti Dumbledore dice "after all this time...". Quindi, sì, serve anche a farci vedere che il patronus è quello che ha visto Harry nel bosco, ma soprattutto serve a dire con quattro parole che Snape è perdutamente innamorato di Lily.
Ma a quel punto del libro (non alla fine, quando viene specificato) avrei già dovuto sapere che il patrunus di Lily è una daina? Non ho ricordi di averlo mai letto da nessuna parte, comunque posso essermi persa qualcosa...
Mi sono accorta di una cosa: non ho scritto che Neville è migliorato molto rispetto ai primi libri in cui passava per imbranato, ma che
è meglio che abbia usato la spada invece di eliminare Nagini con un superincantesimo (che normalmente non è capace di fare), quello sì che sarebbe stato esagerato (o OOC, come dite voi)
** Il vero scrittore non mette mai tutto nel suo libro; il meglio del suo lavoro si compie nell'anima dei lettori. (Rondelet) **

Avatar utente
rainbow83
Re del Mare
Messaggi: 1414
Iscritto il: gio feb 27, 2003 6:04 pm
Località: Parma
Contatta:

Messaggio da rainbow83 »

Per quanto riguarda il patronus di Snape, no, nessuno ci aveva mai detto prima che il patronus di Lily era una daina, ma diciamo che nel contesto e dalle parole che dice Dumbledore è abbastanza chiaro che la daina è strettamente collegata a Lily..

Per il discorso di James, effettivamente sappiamo davvero poco sul suo conto, sul suo passato, sul vecchio Ordine della Fenice... ad esempio, perché quella santa donna (lo dicono tutti..) di Lily ha cambiato idea sul suo conto? Come si sono messi insieme (sono morbosa, lo so..)?
Mi sa tanto che tutte queste domande convergeranno direttamente nel libro sui Marauders che qualcuno ha già annunciato...!!

Altra domanda che mi sorge spontanea: Ma come sapeva Voldy che Harry sarebbe andato a Godric's Hollow?

Edit: avevo dimenticato al criptatura perché mi hanno fatto uscire di corsa... chiedo umilmente perdono :silenced:
Ultima modifica di rainbow83 il ven ago 17, 2007 4:38 pm, modificato 1 volta in totale.
Levate l'ancora, dritta, avanti tutta. Questa è la rotta. Questa è la direzione. Questa è la decisione- La linea d'ombra. Jovanotti

"...and the darkness inside you / can make me feel so small / but I see your true colors / shining through / I see you true colors / and that's why I love you / so don't be afraid to let them show / your true colors / true colors / are beautiful like a rainbow "

My wishlist

JamsODonnellToo
Corsaro
Messaggi: 438
Iscritto il: lun nov 20, 2006 12:07 pm
Località: Colonia

Messaggio da JamsODonnellToo »

Per quanto riguarda il patronus di Snape, no, nessuno ci aveva mai detto prima che il patronus di Lily era una daina, ma diciamo che nel contesto e dalle parole che dice Dumbledore è abbastanza chiaro che la daina è strettamente collegata a Lily..
anche perche' il Patronus di James era uno "stag", un cervo, quindi e' abbastanza comprensibile che il Patronus di Lily fosse una femmina di cervo (abbastanza comprensibile... dopo che sono andata a cercarmi "doe" sul vocabolario ;) ).

Rispondi