Bookcrossing Italy

All your books are belong to us! -- Il forum dei bookcorsari italiani
Oggi è mar dic 11, 2018 7:40 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: A. S. Greer, Less
MessaggioInviato: lun set 10, 2018 3:44 pm 
Non connesso
Re del Mare
Avatar utente

Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Messaggi: 1977
Località: Padova
Less è il romanzo con cui A. S. Greer si è visto assegnare il Premio Pulitzer 2018.
Tra le motivazioni addotte dalla Commissione ci sono la generosità del testo e la sua portata, nonché il modo con cui lo scrittore ha affrontato il tema del diventare grandi e la natura essenziale dell’amore.
Tratto saliente del romanzo è l’ironia che lo pervade e che punta a far sorridere il lettore man mano che assiste al peregrinare del protagonista. Less è infatti anche il nome del personaggio principale, un nome niente affatto casuale se si pensa che è uno scrittore un po’ goffo che non ha mai realmente sfondato, è giunto alla mezza età, è stato lasciato dal suo compagno ed apprende che questi è in procinto di sposarsi. E’ chiaro quindi che il sorriso cui Greer vuole portare i suoi lettore è di quelli dovuti all’assistere delle sfortune altrui ed è un buon umore venato di malinconia.
Ammetto però che su di me questo testo non ha fatto breccia: non sono riuscita a trovarlo divertente e per tutto il tempo ho pensato con nostalgia ad “Expo 58” di Jonathan Coe che però mi aveva davvero divertito e che ricordo come una bella lettura, vivace e simpatica malgrado anche in quel caso incentrata sulle disavventure di un protagonista poco a suo agio nel mondo.
Interessante l’escamotage dell’io narrante (che non approfondisco per evitare spoiler), ma per il resto una lettura che non mi è piaciuta.

_________________
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
[ Time : 0.088s | 16 Queries | GZIP : On ]