Guy Delisle

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Rispondi
Avatar utente
aly24j
moderatrice
Messaggi: 2540
Iscritto il: sab ago 16, 2008 11:50 pm
Località: Pradamano

Guy Delisle

Messaggio da aly24j »

Incuriosita da questo post della Éowyn ho cercato su Amazon i suoi libri ma in italiano di disponibile c'è solo "Luigi va in spiaggia" :shock: Per fortuna c'è Bookdepository...
Chi lo conosce (Francesina :whistle: ) vuole lasciare qualche commento sui suoi libri precedenti?
BC Shelf ** aNobii ** BookMooch (in letargo)
Sto leggendo:
Daniel Nettle - Felicità. I segreti dietro il tuo sorriso (finito, devo trovare la forza di recensirlo)
Alain de Bottom - Il corso dell'amore

WishList
Stai per cominciare a leggere un nuovo romanzo [...]. Rilassati. Raccogliti. Allontana da te ogni altro pensiero. Lascia che il mondo che ti circonda sfumi nell'indistinto...(Italo Calvino)

Avatar utente
tilly77
Olandese Volante
Messaggi: 3887
Iscritto il: mar mar 01, 2005 6:29 pm
Località: Cesena
Contatta:

Re: Guy Delisle

Messaggio da tilly77 »

Io ho letto Cronache birmane grazie a un ring mi pare... Molto bello, infatti poi ho messo tutti gli altri in wishlist!

Avatar utente
francesina
Olandese Volante
Messaggi: 2267
Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Località: Padova

Re: Guy Delisle

Messaggio da francesina »

aly24j ha scritto:Chi lo conosce (Francesina :whistle: ) vuole lasciare qualche commento sui suoi libri precedenti?
eccomi :)
io ho letto quest'inverno Shenzen e Pyongyang, uno di seguito all'altro: li ho recuperati in biblioteca perché effettivamente sono introvabili.
Le graphic novel, se ben fatte, sono un modo intelligente ma rilassato per approcciarsi a temi politici che altrimenti potrebbero spaventare e queste due opere permettono a tutti gli effetti un tuffo in due realtà lontane e diversissime tra le nostre.
A differenza di Cronache birmane e dalla novel linkata dalla Eo, qui è il lavoro di Delisle (e non quello della moglie) che lo porta a passare alcuni mesi fuori, da solo, calandosi in realtà fatte di ambienti lavorativi e abitudini sociali diversi e stranianti per le opposte abitudini sociali. Ne emergono quel senso di solitudine e ritmi forzati cui tutto sommato siamo abituati pensando ad alcune (molte...) realtà lavorative e sociali asiatiche, specie per gli stranieri che vi si vorrebbero inserire. Più interessante è stato forse Pyongyang: sapevo poco o nulla di Kim Il Sung e leggere delle sue mosse politiche è stato allucinante.
Nelle quarte di copertina i commenti ne parlano come di fumetti esilaranti :think: : in questo non sono granché d'accordo. La Satrapi è molto più ironica, ecco, però se ne avete l'occasione, leggeteli perché meritano :wink:
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii

Avatar utente
aly24j
moderatrice
Messaggi: 2540
Iscritto il: sab ago 16, 2008 11:50 pm
Località: Pradamano

Re: Guy Delisle

Messaggio da aly24j »

Grazie :heartkiss:
BC Shelf ** aNobii ** BookMooch (in letargo)
Sto leggendo:
Daniel Nettle - Felicità. I segreti dietro il tuo sorriso (finito, devo trovare la forza di recensirlo)
Alain de Bottom - Il corso dell'amore

WishList
Stai per cominciare a leggere un nuovo romanzo [...]. Rilassati. Raccogliti. Allontana da te ogni altro pensiero. Lascia che il mondo che ti circonda sfumi nell'indistinto...(Italo Calvino)

Rispondi