Arthur Conan Doyle - Sherlock Holmes uno studio in rosso

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Rispondi
lovely
Uncino
Messaggi: 104
Iscritto il: gio apr 26, 2012 1:43 pm

Arthur Conan Doyle - Sherlock Holmes uno studio in rosso

Messaggio da lovely »

Immagine

Casa Editrice: Newton Compton Editori

Pagine: 127

Prezzo: 0.99

Trama: Uno studio in rosso è il romanzo in cui esordisce Sherlock Holmes, l'investigatore più amato e imitato di tutti i tempi. Attraverso il racconto del dottor Watson, suo inseparabile socio e amico, vede la luce l'infallibile detective, con la sua intelligenza fulminea e gli straordinari metodi di indagine. Un uomo capace di scovare una verità dove gli altri vedono una bugia, una soluzione lampante in un mistero che per tutti è tremendamente ingarbugliato. La scienza della deduzione e il rigore di una razionalità inflessibile hanno fatto della creatura di Doyle il paradigma dell'investigatore letterario, un mito che sembra destinato a non tramontare mai.

Commento: Appena finito. Il primo giallo che leggo. Molto bello, scorrevole. Avendo anche poche pagine si fa presto a finirlo. Per chi piace il giallo...io lo consiglierei. Continuerò a leggere qualcosa nel mondo del Giallo.

Citazioni:

Le bugie non possono mai arrecare alcun bene

Nei problemi quotidiani della vita è più utile ragionare guardando avanti

Avatar utente
fosca
Olandese Volante
Messaggi: 7130
Iscritto il: sab set 02, 2006 3:48 pm
Località: Prov. di Bologna
Contatta:

Re: Arthur Conan Doyle - Sherlock Holmes uno studio in rosso

Messaggio da fosca »

lovely ha scritto:Per chi piace il giallo...io lo consiglierei. Continuerò a leggere qualcosa nel mondo del Giallo.
Ti consiglio vivamente, se vuoi rimanere ancora su questo autore,: "Il mastino dei Baskerville"
a mio avviso il migliore di Conan Doyle

lovely
Uncino
Messaggi: 104
Iscritto il: gio apr 26, 2012 1:43 pm

Re: Arthur Conan Doyle - Sherlock Holmes uno studio in rosso

Messaggio da lovely »

fosca ha scritto:
lovely ha scritto:Per chi piace il giallo...io lo consiglierei. Continuerò a leggere qualcosa nel mondo del Giallo.
Ti consiglio vivamente, se vuoi rimanere ancora su questo autore,: "Il mastino dei Baskerville"
a mio avviso il migliore di Conan Doyle
Grazie tante per il consiglio.

Avatar utente
francesina
Olandese Volante
Messaggi: 2253
Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Località: Padova

Re: Arthur Conan Doyle - Sherlock Holmes uno studio in rosso

Messaggio da francesina »

A me invece questo romanzo non ha colpito particolarmente.
Sarà che l'ho letto con talmente ben chiare in testa le immagini del telefilm "Sherlock" che non ho provato il piacere di immergermi in un contesto tutto nuovo e mi era già familiare l'estrema arguzia di Holmes che, invece, immagino sorprenda ed incuriosisca il lettore che nulla sa di questo personaggio sopra le righe.
Per il resto, direi che è un giallo magistrale nello stile, nella forma e nel modo con il quale conduce a scoprire assassino e movente.
Io con Conan Doyle io mi fermo qui :|
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii

Avatar utente
Gahan
Olandese Volante
Messaggi: 2286
Iscritto il: gio lug 26, 2007 11:49 am
Località: Ziano Piacentino

Re: Arthur Conan Doyle - Sherlock Holmes uno studio in rosso

Messaggio da Gahan »

Anni fa ho fatto l'errore di comprare il volume unico della Newton "Tutto Sherlock Holmes".
Ovviamente abbandonato dopo aver letto di seguito 2 romanzi: Uno studio in rosso e Il Segno dei quattro.
Un po' perché lo stile non mi fa impazzire, un po' perché il volume è pesante e scomodo da tenere in mano.
Non rifarò mai più l'errore di comprare un librone contenente più romanzi!!!

Avatar utente
fosca
Olandese Volante
Messaggi: 7130
Iscritto il: sab set 02, 2006 3:48 pm
Località: Prov. di Bologna
Contatta:

Re: Arthur Conan Doyle - Sherlock Holmes uno studio in rosso

Messaggio da fosca »

A me di Conan Doyle è piaciuto moltissimo anche
Le avventure di Gordon Pym
che non è con Sherlock Holmes
è un po' pesante nelle prime 50/60 pagine, ma poi è davvero bello !

Avatar utente
Gahan
Olandese Volante
Messaggi: 2286
Iscritto il: gio lug 26, 2007 11:49 am
Località: Ziano Piacentino

Re: Arthur Conan Doyle - Sherlock Holmes uno studio in rosso

Messaggio da Gahan »

fosca ha scritto:A me di Conan Doyle è piaciuto moltissimo anche
Le avventure di Gordon Pym
che non è con Sherlock Holmes
è un po' pesante nelle prime 50/60 pagine, ma poi è davvero bello !
Le avventure di Gordon Pym non è di Edgar Allan Poe? :think:

Avatar utente
fosca
Olandese Volante
Messaggi: 7130
Iscritto il: sab set 02, 2006 3:48 pm
Località: Prov. di Bologna
Contatta:

Re: Arthur Conan Doyle - Sherlock Holmes uno studio in rosso

Messaggio da fosca »

Gahan ha scritto:Le avventure di Gordon Pym non è di Edgar Allan Poe? :think:
:uaah!: :uaah!: :wall: :wall: :wall: :wall: :wall: :wall: :wall: :wall:
ahhhhhhhhhhh che esaurita !!!!!!!!
è vero !!
ma robe da matti.............scusatemi :oops: :oops: :oops: :oops: :oops: :oops: :oops: ho avuto un lapsus...

ok vado a :sleep: :sleep: :sleep: :sleep: :sleep: :sleep: oggi la giornata è stata pesante... :roll: :roll:

Avatar utente
francesina
Olandese Volante
Messaggi: 2253
Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Località: Padova

Re: Arthur Conan Doyle - Sherlock Holmes uno studio in rosso

Messaggio da francesina »

Gahan ha scritto: un po' perché il volume è pesante e scomodo da tenere in mano.
Non rifarò mai più l'errore di comprare un librone contenente più romanzi!!!
Abbiamo la stessa edizione allora: la penso come te, non trovavo pace per leggerlo! Pesante, voluminoso e anche fragile nella rilegatura. E dire che ho pure il don Chisciotte e le Mille e una notte che mi aspettano nella stessa odiosa edizione... :|
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii

Avatar utente
saturn111
Corsaro Nero
Messaggi: 893
Iscritto il: sab dic 20, 2014 5:22 pm

Re: Arthur Conan Doyle - Sherlock Holmes uno studio in rosso

Messaggio da saturn111 »

francesina ha scritto:A me invece questo romanzo non ha colpito particolarmente.
Sarà che l'ho letto con talmente ben chiare in testa le immagini del telefilm "Sherlock" che non ho provato il piacere di immergermi in un contesto tutto nuovo e mi era già familiare l'estrema arguzia di Holmes che, invece, immagino sorprenda ed incuriosisca il lettore che nulla sa di questo personaggio sopra le righe.
Per il resto, direi che è un giallo magistrale nello stile, nella forma e nel modo con il quale conduce a scoprire assassino e movente.
Io con Conan Doyle io mi fermo qui :|
Io di Sherlock Holmes avevo visto solo quei bruttissimi film con Robert Downey jr e infatti quello che mi è piaciuto di più del libro è stato proprio il personaggio, che è molto carismatico. Infatti credo che leggerò anche il successivo della saga.

OT: pure io oramai quando compro un libro valuto anche la comodità del volume :mrgreen:
My bookshelf | My Goodreads :wink:

:yell!: RING: Pyongyang - Guy DelisleRing a sorpresa "on the road"L'amica geniale - Elena Ferrante

I limiti esistono soltanto nell'anima di chi è a corto di sogni

Rispondi