Harry Potter e la Camera dei Segreti

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Rispondi
Avatar utente
Éowyn
Olandese Volante
Messaggi: 8003
Iscritto il: mer gen 02, 2008 6:30 pm
Località: Prata di Pordenone
Contatta:

Harry Potter e la Camera dei Segreti

Messaggio da Éowyn »

Ho letto la "HP e la pietra filosofale" alcuni anni fa (2009) e ammetto che lavevo trovato carino, ma non aveva scatenato in me la *Pottermania*. Dovendo però scegliere un secondo libro di una saga da leggere per la Tombola questo "HP e la Camera dei Segreti" mi è sembrata la decisione migliore.

Inizio dalla fine: non credo leggerò altri libri della saga salvo forze di causa maggiore. Non fraintendetemi: non mi è "non piaciuto", è solo che non mi è "piaciuto al punto di". Romanzo carino, ma non mi ha coinvolto al punto di farmi desiderare ardentemente quali corsi di magia seguirà Harry il prossimo anno; chi sia o non sia Voldemort; cosa succederà in generale.

Nota sgradevole: in almeno un paio di casi si trova scritto "che è" invece di "che sia"... fastidio!!
Ultima modifica di Éowyn il ven apr 11, 2014 8:36 pm, modificato 1 volta in totale.
In bc.com sono italianeowyn

Avatar utente
lizzyblack
moderatrice
Messaggi: 12574
Iscritto il: mar feb 17, 2004 1:22 pm
Località: The Noble and Most Ancient House of Black, "Toujours Pur"
Contatta:

Re: Arrigo Pentolaio e la Camera dei Segreti

Messaggio da lizzyblack »

Per evitare doppioni e fraintendimenti nelle recensioni, potresti correggere il titolo del thread con il titolo corretto del libro? :wink: Pensavo fosse un libro parodia, ma mi pare di capire che tu stia parlando di un Harry Potter originale :wink:
Liz

"If a cat could talk, he wouldn't..."
"Sono posseduto da una passione inesauribile che finora non ho potuto né voluto frenare. Non riesco a saziarmi di libri."
"Wit beyond measure is man's greatest treasure."

Le mie letture

ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineVero Acquario

Avatar utente
Falbalà
Corsaro Verde
Messaggi: 840
Iscritto il: lun ott 25, 2004 12:09 pm
Località: Robecco S/N
Contatta:

Re: Harry Potter e la Camera dei Segreti

Messaggio da Falbalà »

Sai Éowyn, secondo me Harry Potter si apprezza maggiormente dal terzo in poi. I primi due libri sono letture forse più infantili ma man mano che Harry cresce crese anche lo spessore e il livello dei libri. Questo per dire che anch'io all'inizio ero scettica ma alla terza possibilità (Il prigioniero di Azkaban) è stato amore, e ancora oggi a distanza di anni ogni tanto riprendo i libri e rileggo delle parti.
"un gatto non offre servigi, un gatto offre solo se stesso" Burroughs William
http://www.anobii.com/falbala/wishlists/la mia lista dei desideri[/url]

Avatar utente
Gahan
Olandese Volante
Messaggi: 2286
Iscritto il: gio lug 26, 2007 11:49 am
Località: Ziano Piacentino

Re: Harry Potter e la Camera dei Segreti

Messaggio da Gahan »

Falbalà ha scritto:I primi due libri sono letture forse più infantili
Assolutamente d'accordo! I primi sembrano proprio "libri per bambini". Andando avanti le vicende diventano più articolate, i personaggi più complessi, il numero di pagine cresce... Comunque tutti dal primo all'ultimo mi hanno invogliata alla lettura, al voler sapere "come va a finire"...

Avatar utente
mickymicky
Olandese Volante
Messaggi: 2495
Iscritto il: ven dic 03, 2004 8:52 pm
Località: Alba Adriatica
Contatta:

Re: Harry Potter e la Camera dei Segreti

Messaggio da mickymicky »

secondo me il bello della "saga" è proprio che i personaggi crescono, sono caratteri "a tutto tondo", cosa difficile da trovare nei libri per bambini. Io l'ho adorato da subito :D
Con me fanno lega i libri. Accorrono, si radunano, mi si attaccano addosso. (S. M. Ejzenstejn)
La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre. - Albert Einstein
http://www.officinadelleparole.info/
http://www.bookcrossing.com/mybookshelf/mickymicky
http://www.theliteracysite.com

Avatar utente
Sonnenbarke
Corsaro Nero
Messaggi: 922
Iscritto il: dom gen 25, 2009 12:55 pm
Località: Pescara
Contatta:

Re: Harry Potter e la Camera dei Segreti

Messaggio da Sonnenbarke »

Ieri ho finito di rileggere anche questo secondo libro (sto rileggendo tutta la saga) e sono d'accordo con le altre nel dire che fino a qui possiamo parlare di libri per bambini nel puro senso del termine. Si sente comunque già l'evoluzione della scrittura di Rowling, che proseguirà negli altri romanzi, che come è stato detto sono più interessanti per un pubblico adulto.

Inoltre mi sta piacendo molto rileggere sapendo già quale sarà la conclusione della storia, perché tutti i pezzi vanno al loro posto. Oltretutto mi sembra che questo non faccia diminuire la suspense che si prova leggendo, forse perché dopo 10 anni dalla prima lettura non mi ricordavo proprio tutto tutto.

Avatar utente
lilacwhisper
moderatrice
Messaggi: 4444
Iscritto il: mer giu 25, 2008 7:09 pm
Località: Piacenza
Contatta:

Re: Harry Potter e la Camera dei Segreti

Messaggio da lilacwhisper »

Aiuto! La smania di leggere tutta la saga ha colpito anche me! :P
Molto bello anche questo romanzo, si sente che i ragazzi stanno crescendo, sembrano già così diversi dal loro primo ingresso a Hogwarts. Il professor Lockhart dev'essere l'alter ego hogwartsiano di Troy McClure, mamma mia che insofferenza! Si merita tutta la perdita di memoria.
Professor Dumbledore, sicuro però che
Here be spoilers
eliminare l'insegnamento di Difesa contro le Arti Oscure sia un bene? (Certo, con la penuria di insegnanti che c'è...).

Avatar utente
saturn111
Corsaro Nero
Messaggi: 893
Iscritto il: sab dic 20, 2014 5:22 pm

Re: Harry Potter e la Camera dei Segreti

Messaggio da saturn111 »

Ho appena divorato questo secondo libro e, come mi è successo per il primo, mi dispiace che sia già finito... Per fortuna che ce ne sono altri cinque! :mrgreen:
Sono d'accordo con i commenti precedenti quando si dice che i personaggi sono ben fatti, crescono, hanno i loro dubbi, le loro strade da scegliere. Questo romanzo è più cupo del primo, ha toni più spaventevoli tra mostri da affrontare e misteriose aggressioni; è meno allegro ma comunque divertente, soprattutto per il personaggio di Lockhart e le gag tra i ragazzi. Mi piace che sia anche questo un libro autoconclusivo. Forse il secondo di una saga è il più difficile da scrivere e questo non è scoppiettante come il primo, ma è comunque appassionante e consigliabile.

(Sarò l'unica persona rimasta, ma non ho visto neanche uno dei film quindi per me è tutto nuovo e forse più facile da apprezzare?)
My bookshelf | My Goodreads :wink:

:yell!: RING: Pyongyang - Guy DelisleRing a sorpresa "on the road"L'amica geniale - Elena Ferrante

I limiti esistono soltanto nell'anima di chi è a corto di sogni

Avatar utente
Gahan
Olandese Volante
Messaggi: 2286
Iscritto il: gio lug 26, 2007 11:49 am
Località: Ziano Piacentino

Re: Harry Potter e la Camera dei Segreti

Messaggio da Gahan »

Sonnenbarke ha scritto:Ieri ho finito di rileggere anche questo secondo libro (sto rileggendo tutta la saga) e sono d'accordo con le altre nel dire che fino a qui possiamo parlare di libri per bambini nel puro senso del termine. Si sente comunque già l'evoluzione della scrittura di Rowling, che proseguirà negli altri romanzi, che come è stato detto sono più interessanti per un pubblico adulto.

Inoltre mi sta piacendo molto rileggere sapendo già quale sarà la conclusione della storia, perché tutti i pezzi vanno al loro posto. Oltretutto mi sembra che questo non faccia diminuire la suspense che si prova leggendo, forse perché dopo 10 anni dalla prima lettura non mi ricordavo proprio tutto tutto.
Concordo in pieno con il commento di Sonnenbarke.
Sapere come va a finire dà un valore aggiunto. Per esempio in questo libro, le scene finali hanno tutto un altro sapore sapendo cosa sia davvero il diario e la sua distruzione assume un altro significato.
Inoltre si notano molto di più gli indizi sparsi qua e là, sia relativi alla storia specifica che alla saga in generale.
In questo libro, gli indizi su chi sia il responsabile dell'apertura della camera dei segreti ci sono, seppure non evidentissimi. Inoltre si comincia a notare anche la gelosia di Ron nei confronti di Hermione e soprattutto l'atteggiamento del professor Snape nei confronti di Harry lo si legge in modo diverso.

Rispondi