Il sepolto vivo - Patricia Highsmith

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Rispondi
Avatar utente
saturn111
Corsaro Nero
Messaggi: 893
Iscritto il: sab dic 20, 2014 5:22 pm

Il sepolto vivo - Patricia Highsmith

Messaggio da saturn111 »

Un thriller godibile, scritto bene e con un protagonista (Ripley) interessante. Highsmith è fra le migliori a tratteggiare i personaggi negativi. Sono sempre personaggi che restano, mai banali o monocromatici. È un'autrice brava a farti entrare nella psicologia del protagonista, un Ripley accasato che tende ad andare un po' nel panico, improvvisa, è fortunato, ma è nei momenti peggiori che riesce a mettere tutti i tasselli a posto. Ben caratterizzato il personaggio della moglie, meno banale di quel che appare. Un po' scontata la domestica, l'ispettore inglese potrebbe dare qualcosa d'interessante nel seguito. Bella questa Europa senza telecamere ovunque, in cui non vieni ripreso in ogni luogo pubblico. Certo, bello soprattutto per Ripley che può scialare in tutti gli aereoporti girando sotto falso nome, abbandonando valigie senza problema di essere scoperto... In realtà è un personaggio odioso, alto borghese, egoista, un assassino spietato ma ha anche un fascino perverso. Sotto sotto mentre vai avanti pagina dopo pagina non vuoi mai che lo prendano... perchè sai che altrimenti il libro non funzionerebbe. Forse è proprio questa la forza del libro, Ripley è destinato a vincere. Più è cinico e perverso e più viene premiato.
My bookshelf | My Goodreads :wink:

:yell!: RING: Pyongyang - Guy DelisleRing a sorpresa "on the road"L'amica geniale - Elena Ferrante

I limiti esistono soltanto nell'anima di chi è a corto di sogni

Rispondi