Italo Calvino, Gli amori difficili

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Rispondi
Avatar utente
bettyderob
Re del Mare
Messaggi: 1961
Iscritto il: mer nov 27, 2002 3:05 am
Località: Padova

Italo Calvino, Gli amori difficili

Messaggio da bettyderob »

Un libro di racconti che lessi tanti anni fa e non ne ero più sicura, a tal punto da re innamorarmene solo nell'avventura di un viaggiatore, quando Calvino descrive l'uomo dei cuscini che tanti anni fa vedevo lungo I binari percorsi dalle cuccette. Alcune immagini dall'autore descritte non riesco più a capire se io le abbia solo lette a Lignano tanti anni fa o anche vissute e sono le descrizioni di Amedeo in "l'avventura di un lettore" che mentre viene invitato ad un bagno pensa a quante pagine possano mancare alla fine del libro che sta leggendo; o alle pose innaturali assunte dalle bagnanti nell'"avventura di un fotografo".
Ma, come scrive a conclusione di questo libro che mi è stato talmente caro da stare nel mio zaino più di tre mesi, per assaporarne un periodo al bisogno, un capitolo come luce estiva in giornate invernsli;" ma a me che non cercavo altro che immagini da tenere negli occhi, forse bastava".
TutteLeParoleCheRaccolgo, tutteLeParoleCheScrivo, devonoAprireInstancabiliLeAli, eNonFermarsiMaiNelLoroVolo, finoAGiungereLàDoveèIlTuoTriste, tristeCuore, eCantarePerTeNellaNotte, oltreIlLuogoOveMuovonoLeAcque, oscureDiTempestaOLucentiDiStelle. (Yeats)

Rispondi