Di mamma ce n'è più d'una - Loredana Lipperini

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Rispondi
Avatar utente
Therese
moderatrice
Messaggi: 5704
Iscritto il: mer feb 05, 2003 8:33 pm
Località: Perugia
Contatta:

Di mamma ce n'è più d'una - Loredana Lipperini

Messaggio da Therese »

Un libro veramente interessante sulla maternità e su alcune tendenze in atto negli ultimi 20 anni, come la radicalizzazione di alcune posizioni, ad es. "mamma naturale" vs "mamma in carriera" che alla fine riducono un'esperienza ricca di sfumature come quella della maternità a delle figure stereotipate e bidimensionali. Ho apprezzato molto questo libro, che prova ad allargare il discorso su come viene percepita la maternità e sulla sostanziale distanza tra il modello di madre che sa fare tutto e si sacrifica, portato ad esempio ed ampiamente sbandierato, e la totale mancanza di sostegno reale alla maternità, dato che molte donne sono costrette a rinunciare al lavoro dopo il parto, lo sguardo della Lipperini è particolarmente attento alle dinamiche che la pubblicità contribuisce ad ineescare: il modello di madre attenta a cosa compra, sorridente e accudente, la sostanziale assenza dei padri, la strumentalizzazione dei blog delle mamme come veicolo pubblicitario.
Ho trovato la risposta ad alcune riflessioni che avevo cominciato a fare dopo essere diventata mamma e ne consiglio la lettura.
-...è solo che non ho tempo per leggere.
- Mi dispiace per te.
- Oh, non direi.Ci sono tanti altri modi per passare il tempo.
Giulio vorrebbe replicare che leggere non è "passare il tempo"...
(T. Avoledo)

cinefila integralista

Non inviatemi ring senza avvertire, grazie ^_^

Rispondi