Viaggio al centro della Terra - Jules Verne

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Rispondi
Avatar utente
Therese
moderatrice
Messaggi: 5712
Iscritto il: mer feb 05, 2003 8:33 pm
Località: Perugia
Contatta:

Viaggio al centro della Terra - Jules Verne

Messaggio da Therese »

Ero convinta che l'avrei letto in un battibaleno, dato il mio antico amore per Verne, invece la parte dei preparativi è stata faticosa, tanto che ad un certo punto ho interrotto la lettura. Quando il viaggio comincia il ritmo cresce, prima poco a poco, poi sempre più incalzante, le meravigliose scoperte dei protagonisti si susseguono in crescendo fino all'incredibile finale. Mi è piaciuto nel complesso, i personaggi sono un po' rigidi: l'inflessibile professore che non rinuncia alla spedizione davanti a nulla, il nipote titubante eppure devoto allo zio, l'aiutante infaticabile che risolve la situazione con la sua forza prodigiosa, d'altra parte è l'avventura che importa, periò personaggi troppo sfaccettati non avrebbero servito bene allo scopo.
Mi sarebbe piaciuto avere delle nozioni di geologia per seguire meglio le dissertazioni dei personaggi!
-...è solo che non ho tempo per leggere.
- Mi dispiace per te.
- Oh, non direi.Ci sono tanti altri modi per passare il tempo.
Giulio vorrebbe replicare che leggere non è "passare il tempo"...
(T. Avoledo)

cinefila integralista

Non inviatemi ring senza avvertire, grazie ^_^

Avatar utente
Gahan
Olandese Volante
Messaggi: 2282
Iscritto il: gio lug 26, 2007 11:49 am
Località: Ziano Piacentino

Re: Viaggio al centro della Terra - Jules Verne

Messaggio da Gahan »

Io lo avevo letto in un'edizione "tagliata" uscita con l'Unità nella traduzione di Fruttero e Lucentini.
A me non era piaciuto. È un libro scritto un secolo e mezzo fa e si vede. È anacronistico negli argomenti e nello stile.
Non mi ha soddisfatta e non ne consiglierei la lettura ad un pubblico adulto.
Ora sto leggendo "Ventimila leghe sotto i mari" e mi sembra un pochettino meglio...

Rispondi