Ireland - Frank Delaney

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Rispondi
Avatar utente
Gahan
Olandese Volante
Messaggi: 2239
Iscritto il: gio lug 26, 2007 11:49 am
Località: Ziano Piacentino

Ireland - Frank Delaney

Messaggio da Gahan »

Dopo un inizio anno contrassegnato da letture veloci e soddisfacenti, durante il mese di giugno mi sono un attimo arenata e ho infilzato una serie di letture che non hanno fatto presa. Ho piantato due libri neanche a metà e questo me lo sono trascinato per oltre un mese. Non credo di averci mai messo così tanto per leggere un libro che sfiora le 500 pagine.
È ambientato negli anni '50/'60 e l'autore usa la figura dell'antico cantastorie per raccontare la storia dell'Irlanda letteralmente dal Big Bang ai giorni nostri, passando per San Patrizio, il Book of Kells, il salmone della conoscenza, personaggi storici vari e quant'altro, il tutto intervallato dalle vicende personali di Ronan, un ragazzino rimasto incantato dal cantastorie.
A circa metà un colpo di scena nella vita di Ronan dà un attimo uno scossone a una trama lenta e poco interessante, ma purtroppo le pagine continuano a non scorrere e la prosa non si può proprio definire brillante.
Sono riuscita ad arrivare alla fine solo perché a breve partirò per un viaggio in Irlanda, se non avessi avuto questa motivazione l'avrei abbandonato dopo circa 100 pagine...

Rispondi