Anne Tyler - Le storie degli altri -

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Rispondi
Avatar utente
Vivena
Corsaro Verde
Messaggi: 723
Iscritto il: gio gen 30, 2003 9:30 pm
Località: TRENTO - Penia di Canazei
Contatta:

Anne Tyler - Le storie degli altri -

Messaggio da Vivena »

Autrice che mi ha sempre incuriosita.
Dietro consiglio di Liber ho appena finito di leggere "Le storie degli altri". La storia qualunque di un uomo qualunque, ma scritta veramente bene, avvincente (l'ho letto in 2 giorni!). La fine rimane, secondo me, aperta su un paio di possibilità. Ma fa piacere che sia così.

ANNE TYLER
"LE STORIE DEGLI ALTRI"
Ed. Teadue euro 7,boh!

Se approfittate, fino al 31/08 i romanzi Teadue sono in vendita a 5,boh!

Avatar utente
Quinnipak
moderatrice
Messaggi: 3051
Iscritto il: dom nov 03, 2002 2:25 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Quinnipak »

Quando ho letto il titolo di questa recensione ho pensato: "non è possibile! proprio ieri me ne parlava Liber... mi toccherà comprarlo!" Poi apro e vedo che te l'ha consigliato lei! :D
Cmq visto che mi state incuriosendo e visto soprattutto che è in edizione scontata... penso che le prenderò a breve! :wink:
Membro del Vero Toro Club ImmagineImmagine

Avatar utente
liberliber
amministratrice ziaRottenmeier
Messaggi: 20387
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:02 am
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da liberliber »

lanciato il ring :wink:
Ho potuto così incontrare persone e diventarne amico e questo è molto della mia fortuna (deLuca)
Amo le persone. E' la gente che non sopporto (Schulz)
Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione di avere torto (Wilde)
I dream popcorn (M/a)
VERA DONNA (ABSL)
Petulante tecnofila (EM)


NON SPEDITEMI NULLA SENZA AVVISARE!
Meglio mail che mp. Grazie.

corserto
Uncino
Messaggi: 99
Iscritto il: ven lug 25, 2003 10:46 am
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da corserto »

Di Anne Tyler...io ho letto un libro "anzianotto" Turista per caso da cui è sttao tratto anche un bellissimo film (Geena davis e William Hurt erano i protagonisti).
Il ne ho copia in inglese

Avatar utente
Quinnipak
moderatrice
Messaggi: 3051
Iscritto il: dom nov 03, 2002 2:25 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Quinnipak »

vivena ha scritto:La fine rimane, secondo me, aperta su un paio di possibilità.
Per me il finale è uno solo! :D
(Non dico nulla per non togliere la sorpresa, soprattutto a quelli che si sono iscritti al ring! :wink: )
Membro del Vero Toro Club ImmagineImmagine

Avatar utente
liberliber
amministratrice ziaRottenmeier
Messaggi: 20387
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:02 am
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da liberliber »

:shock:
interessante... :roll: :lol:
Ho potuto così incontrare persone e diventarne amico e questo è molto della mia fortuna (deLuca)
Amo le persone. E' la gente che non sopporto (Schulz)
Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione di avere torto (Wilde)
I dream popcorn (M/a)
VERA DONNA (ABSL)
Petulante tecnofila (EM)


NON SPEDITEMI NULLA SENZA AVVISARE!
Meglio mail che mp. Grazie.

Avatar utente
Vivena
Corsaro Verde
Messaggi: 723
Iscritto il: gio gen 30, 2003 9:30 pm
Località: TRENTO - Penia di Canazei
Contatta:

Quale?

Messaggio da Vivena »

Beh, io veramente, quasi quasi, ne avrei anche una terza anche se non molto probabile.
Ma l'ho trovato bello proprio per questo!

Avatar utente
liberliber
amministratrice ziaRottenmeier
Messaggi: 20387
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:02 am
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da liberliber »

vivena, mi mandi in pm le tre possibilità? Son troppo curiosa! :shock:
Ho potuto così incontrare persone e diventarne amico e questo è molto della mia fortuna (deLuca)
Amo le persone. E' la gente che non sopporto (Schulz)
Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione di avere torto (Wilde)
I dream popcorn (M/a)
VERA DONNA (ABSL)
Petulante tecnofila (EM)


NON SPEDITEMI NULLA SENZA AVVISARE!
Meglio mail che mp. Grazie.

Avatar utente
Quinnipak
moderatrice
Messaggi: 3051
Iscritto il: dom nov 03, 2002 2:25 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Quinnipak »

anche io le voglio sapere!!
Perché le cose sono due: o ho troppa poca fantasia per trovare 3 finali diversi o sono così romantica da volerne uno e solo uno!! :wink:
in ogni caso c'è qualcosa che non va... :roll:
Membro del Vero Toro Club ImmagineImmagine

Avatar utente
Amaryllis
Re del Mare
Messaggi: 1591
Iscritto il: ven apr 25, 2003 6:58 pm
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da Amaryllis »

Io ho finito da poco Ristorante Nostalgia e mi è piaciuto tantissimo (come sono descritti i personaggi, la storia...)

ho comprato Quando Eravamo Grandi, mi sono iscritta al ring di Le Storie Degli Altri e... ho appena scoperto che è appena uscito un suo nuovo libro!

http://www.guanda.it/scheda.asp?idlibro ... E+PAZIENTE
“Le fiabe dicono più che la verità. E non solo perchè raccontano che i draghi esistono, ma anche perchè affermano che si possono sconfiggere.”

G. K. Chesterton

Avatar utente
Gahan
Olandese Volante
Messaggi: 2300
Iscritto il: gio lug 26, 2007 11:49 am
Località: Ziano Piacentino

Re: Anne Tyler - Le storie degli altri -

Messaggio da Gahan »

Il romanzo racconta la storia di Barnaby, un trentenne con un passato da ladruncolo, un matrimonio fallito e un figlia piccola. Proviene da una famiglia altolocata, che si vergogna di lui per gli errori che ha commesso e per la vita misera che conduce.
Barnaby lavora per una società di servizi che si occupa di assistere persone anziane, disabili o temporaneamente impossibilitate a svolgere lavori di fatica. Per uno strano caso, conosce Sophia, una bancaria 36enne e i due si innamorano. Con l'arrivo di Sophia, Barnaby è incentivato a lavorare di più e meglio, recupera il rapporto con la figlia e parzialmente anche con i genitori. Ma il destino è di nuovo in agguato...

Il grande pregio di questo libro è l'episodio iniziale, che cattura l'attenzione del lettore e lo tiene incollato alla pagina. Il resto scorre molto velocemente grazie al racconto lineare e allo stile semplice e avvincente. Interessanti anche gli scorci sulle vite delle persone anziane assistite da Barnaby che creano un "patchwork" di storie e di umanità (infatti il titolo originale del libro è "A Patchwork Planet")

È il secondo libro della Tyler che leggo e meriterebbe di essere ulteriormente approfondita.

Avatar utente
lisolachenonce
Olandese Volante
Messaggi: 5249
Iscritto il: lun mar 03, 2003 4:46 pm
Località: Pisa
Contatta:

Re: Anne Tyler - Le storie degli altri -

Messaggio da lisolachenonce »

Ricordo che mi era piaciuto tantissimo, mi sa che lo rileggerò dopo aver finito il giro d'Italia per regioni per il challenge "Il giro del mondo con i libri"
Amai la verità che giace al fondo, quasi un sogno obliato (U.Saba)
Piove sui panni stesi
perché niente va mai come dovrebbe...(Kegiz)
Nam concordia parvae res crescunt, discordia maximae dilabuntur.(Sallustio)
La pagina FB di Bookcrossing-Pisa
Al 9 Marzo 2010 ho rilasciato 542 libri
LE MIE ETICHETTE E I MIEI RING

Rispondi