Valentina Farinaccio - La strada del ritorno è sempre più corta

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Rispondi
Avatar utente
lisolachenonce
Olandese Volante
Messaggi: 5265
Iscritto il: lun mar 03, 2003 4:46 pm
Località: Pisa
Contatta:

Valentina Farinaccio - La strada del ritorno è sempre più corta

Messaggio da lisolachenonce »

Valentina Farinaccio - La strada del ritorno è sempre più corta
Mondadori, 2016
216 pagine

Opera prima della scrittrice molisana Valentina Farinaccio, narra la storia familiare a più voci femminili tutta centrata sulla morte a soli 31 anni di un figlio, un marito, un padre. Una storia che si dispiega a poco a poco, a tanti anni di distanza dall'evento, con la ricomparsa di una bozza di romanzo del morto, per completare la quale la figlia è "costretta" a scoprire la storia dei suoi genitori e il racconto dettagliato dei 3 mesi tra la scoperta del tumore e la morte.
Come sottofondo, la città di Campobasso e i suoi abitanti, con le loro abitudini, la loro morale, persino i luoghi dove si mangia meglio.
Come corollario, la metabolizzazione lenta e ancora provvisoria fine della storia d'amore della protagonista, storia che non può non sovrapporsi almeno parzialmente con la fine, per la tragica scomparsa del padre, dell'amore tra i suoi genitori.
Il libro è molto ben scritto e piuttosto commovente senza essere sdolcinato. Per essere un'opera prima è davvero notevole. L'unica parte che mi è sembrata un po' fuori "clima" è la parte finale dello pseudorapimento, e soprattutto il modo in cui viene raccontato, come a creare un minigiallo che stona completamente con il resto del racconto. Mitico il nonno camionista :-)
Amai la verità che giace al fondo, quasi un sogno obliato (U.Saba)
Piove sui panni stesi
perché niente va mai come dovrebbe...(Kegiz)
Nam concordia parvae res crescunt, discordia maximae dilabuntur.(Sallustio)
La pagina FB di Bookcrossing-Pisa
Al 9 Marzo 2010 ho rilasciato 542 libri
LE MIE ETICHETTE E I MIEI RING

Rispondi