The Love Story of Missy Carmichael di Beth Morrey

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Rispondi
Avatar utente
lisolachenonce
Olandese Volante
Messaggi: 5265
Iscritto il: lun mar 03, 2003 4:46 pm
Località: Pisa
Contatta:

The Love Story of Missy Carmichael di Beth Morrey

Messaggio da lisolachenonce »

The Love Story of Missy Carmichael di Beth Morrey
Hardcover, 352 pagine
G.P. Putnam's Sons, 2020

Londra. Una vecchia signora sola e piuttosto introversa fa la conoscenza di 2 donne giovani che le chiedono di occuparsi temporaneamente di un cane. Da questo momento la vita di Missy cambia progressivamente: scopre il rapporto di amore con l'animale, scopre il mondo dei proprietari di cani che frequentano il parco vicino a casa, si fa parecchi amici e piano piano ricomincia a godensi le piccole gioie della vita.
Nella trama del libro, si alterna il racconto del presente con i ricordi di Missy, prevalentemente relativi a momenti che il suo carattere introverso non le ha permesso di vivere serenamente o raggiungere il risultato migliore. Nella vita di Missy ci sono alcuni segreti che si è tenuta dentro perché non è mai riuscita ad aprirsi con gl ialtri, nemmeno con l'adorato (ma un un po' egoista) marito Leo.
Con i nuovi amici, attraverso una nuova visione della vita, Missy comincia ad avere un atteggiamento diverso e riesce a risolvere alcuni dei problemi che si trascina dietro da sempre.
Il leit motiv di questo libro è proprio "with a little help from my friends", lo si può sentire il sottofondo tutto il tempo!
Tutto sommato l'idea non è male anche se non molto originale, purtroppo però ci sono varie ingenuità nella trama (tutti i personaggi sono positivi, eccezionali, coprono tutte le necessità appena si presentano) e la parte sugli animali da compagnia, cani in particolare, è veramente eccessiva e noiosissima.
Quello che mi ha dato più fastidio è che questo romanzo è stato paragonato a "Eleanor Oliphant is Completely Fine" al quale non lega nemmeno le scarpe!
Si capisce che è un'opera prima, in ogni caso per me è 3/5, non di più.
Amai la verità che giace al fondo, quasi un sogno obliato (U.Saba)
Piove sui panni stesi
perché niente va mai come dovrebbe...(Kegiz)
Nam concordia parvae res crescunt, discordia maximae dilabuntur.(Sallustio)
La pagina FB di Bookcrossing-Pisa
Al 9 Marzo 2010 ho rilasciato 542 libri
LE MIE ETICHETTE E I MIEI RING

Rispondi