Chi ti credi di essere? Alice Munro

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Rispondi
Avatar utente
Gahan
Olandese Volante
Messaggi: 2373
Iscritto il: gio lug 26, 2007 11:49 am
Località: Ziano Piacentino

Chi ti credi di essere? Alice Munro

Messaggio da Gahan »

Strutturato come una serie di racconti, il libro è invece un romanzo che parla di Rose una donna canadese, orfana di madre, cresciuta in povertà con il padre manesco e la cinica matrigna Flo. Ogni capitolo/racconto ci mostra nel dettaglio una fase della vita di Rose, accompagnandoci nella sua crescita e nella presa di coscienza di sé.
Pur non mancando un accenno al contesto storico-culturale, il libro è prettamente incentrato su questa donna, la cui vita viene dissezionata con precisione chirurgica.
Già dalle primissime pagine si capisce di avere tra le mani un libro di un certo spessore. La scrittura, fluida ma non banale, entra nel dettaglio della vita intima della protagonista, raccontando a volte particolari anche squallidi o imbarazzanti ma assolutamente veri e reali. Qualsiasi donna che legga questo libro, ad un certo punto riconoscerà se stessa in Rose.

Uno dei migliori libri che ho letto quest'anno. Lo proporrò senz'altro al mio gruppo di lettura (se mai riprenderemo gli incontri) e voglio leggere qualcos'altro di questa scrittrice.

Rispondi