American gods, Neil Gaiman

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Avatar utente
akela
moderatore
Messaggi: 4538
Iscritto il: dom nov 03, 2002 6:07 pm
Località: Roma
Contatta:

American gods, Neil Gaiman

Messaggio da akela »

E' uscito due settimane fa in edizione economica Urania... E visto che i commenti sul libro letti su questo forum mi avevano incuriosito l'ho finalmente letto! :)

Una storia di science-fiction. La storia di una guerra. Anzi, di una preparazione alla guerra. Gli dei antichi di tutto il monto contro i nuovi dei della tecnologia, del denaro e della comunicazione. In mezzo gli uomini e le le loro fede... La fede come nutrimento e sopravvivenza.

Una bella trama. Quello che mi è piaciuto di più del libro è il gioco ad intrecci che si sviluppa, il puzzle di storie che trovano tutte il loro logico completamento, i colpi di scena. Sono rimasto incollato fino all'ultima pagina.

Quello che non mi è piaciuto: la caratterizzazione di alcuni personaggi. Gaiman spende molte energie per descrivere gli dei "antichi" (un bellissimo lavoro di storiografia religiosa :yes!: )... Lo stesso sforzo non l'ho visto assolutamente per gli dei "moderni": piatti, sciatti, basati su luoghi comuni... O forse Gaiman li ha volutamente lasciati solo abbozzati, per risaltare la differenza con gli antichi, pieni di storie e particolari? :?:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
Therese
moderatrice
Messaggi: 5713
Iscritto il: mer feb 05, 2003 8:33 pm
Località: Perugia
Contatta:

Messaggio da Therese »

Akela, ti prego tutte le informazioni per cercare il libro!! Adoro Gaiman come autore di fumetti ed il libro non voglio perdermelo, soprattutto dopo il tuo commento! :yes!: :mrgreen:
-...è solo che non ho tempo per leggere.
- Mi dispiace per te.
- Oh, non direi.Ci sono tanti altri modi per passare il tempo.
Giulio vorrebbe replicare che leggere non è "passare il tempo"...
(T. Avoledo)

cinefila integralista

Non inviatemi ring senza avvertire, grazie ^_^

Avatar utente
Tanelorn
Olandese Volante
Messaggi: 5092
Iscritto il: lun nov 04, 2002 8:32 pm
Località: Bologna/Rimini
Contatta:

Messaggio da Tanelorn »

Akela, conoscendo Gaiman probabilmente ha fatto apposta... Cmq adesso gettati su "Nessun Dove", pubblicato in economica dalla Fanucci, che e' anche meglio !!
E poi sono imperdibili i volumi di "Sandman" e "Death", piu' che un fumetto un'opera d'arte...
"And there's so many many thoughts
when I try to go to sleep
but with you I start to feel
a sort of temporary peace..." (D. Cavanagh)

Avatar utente
akela
moderatore
Messaggi: 4538
Iscritto il: dom nov 03, 2002 6:07 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da akela »

Therese ha scritto:Akela, ti prego tutte le informazioni per cercare il libro!!
Corri in edicola! Io l'ho trovato là!! :D Mondadori serie Urania! :yes!:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
campalla
Olandese Volante
Messaggi: 2676
Iscritto il: mar set 09, 2003 6:11 pm
Località: Genova
Contatta:

Messaggio da campalla »

L'ho preso anch'io! Attendo con ansia le ferie per potermelo leggere con calma....
"La mia fede è qualsiasi cosa mi faccia sentire bene riguardo all'essere vivo" (Tom Robbins, Feroci invalidi di ritorno dai paesi caldi)
"Nostra patria è il mondo intero, nostra legge la libertà"

I miei libri vagabondi
I mei libri domestici
Di libri non ce n'è mai abbastanza

Avatar utente
Rodolfo II
Re del Mare
Messaggi: 1380
Iscritto il: lun apr 12, 2004 9:39 pm
Località: Contrada Chiavicone - Umbilicus Mundi
Contatta:

Messaggio da Rodolfo II »

Segnalo l'uscita presso Mondadori di Stardust, romanzo fantasy di Neil Gaiman da cui poi lo stesso autore ha tratto una versione a fumetti.
Ecco un link

http://www.internetbookshop.it/ser/serd ... P7U6T2R0HK
E tu vuoi viaggiarle insieme, vuoi viaggiarle insieme ciecamente perché sai che le hai toccato il corpo, il suo corpo perfetto con la mente. (FdA)) - La cosa che più mi piace fare è niente. (WtP) - Ma conosco le coincidenze del 60 notturno, lo prendo sempre per venire da te (RG) Immagine La mia Wishlist

Avatar utente
Conf
Re del Mare
Messaggi: 1550
Iscritto il: gio mag 13, 2004 11:40 pm
Località: Lodi
Contatta:

Messaggio da Conf »

"American Gods" partiva da una buona idea, ma mi è parso troppo lungo e un po' tirato via verso la fine...

Avatar utente
Rodolfo II
Re del Mare
Messaggi: 1380
Iscritto il: lun apr 12, 2004 9:39 pm
Località: Contrada Chiavicone - Umbilicus Mundi
Contatta:

Messaggio da Rodolfo II »

A me il finale è piaciuto molto, e ho trovato la battaglia gestita molto bene. In effetti ho fatto un po' fatica nella parte centrale, quando pareva che i personaggi si muovessero senza uno scopo preciso e che si limitassero a chiacchierare senza mai giungere a una decisione o comunque a una svolta della vicenda. Devo però dire, con il senno di poi, che tutte quelle scene all'apparenza statiche e fini a se stesse, contribuiscono ottimamente a creare l'atmosfera particolare che si respira in tutto il romanzo, conferendo ai personaggi (anche a quelli "divini") una umanità inaspettata e decisamente piacevole.
Gaiman si conferma uno scrittore solo all'apparenza semplice: la sua opera può essere letta su diversi piani e l'autore dimostra di padroneggiare alla perfezione i temi più scomodi, narrati con una chiarezza invidiabile e un linguaggio ora lieve e rarefatto, ora spigoloso e tremendamente realistico.
E tu vuoi viaggiarle insieme, vuoi viaggiarle insieme ciecamente perché sai che le hai toccato il corpo, il suo corpo perfetto con la mente. (FdA)) - La cosa che più mi piace fare è niente. (WtP) - Ma conosco le coincidenze del 60 notturno, lo prendo sempre per venire da te (RG) Immagine La mia Wishlist

Avatar utente
Tanelorn
Olandese Volante
Messaggi: 5092
Iscritto il: lun nov 04, 2002 8:32 pm
Località: Bologna/Rimini
Contatta:

Messaggio da Tanelorn »

Concordo con Rodolfo :yes!: !!
Pero' continuo a pensare che "Nessun dove" e' un libro ancora piu' bello (se non l'avete letto fatelo subito, d'altronde dall'autore di Sandman non ci si puo' aspettare altro che capolavori...)
"And there's so many many thoughts
when I try to go to sleep
but with you I start to feel
a sort of temporary peace..." (D. Cavanagh)

Avatar utente
Guardiano Cieco
Corsaro Rosso
Messaggi: 598
Iscritto il: dom apr 11, 2004 3:36 pm
Località: Tortona
Contatta:

Messaggio da Guardiano Cieco »

Nessun dove è giusto il prossimo della mia lista, adesso che sono fresco di Stardust (e di Sandman!!! :yes!: ) mi fiondo a leggerlo...Per quel che ho letto fino adesso di Gaiman, trovo che il frequente paragone con Tim Burton sia decisamente azzeccato...certi personaggi e certe atmosfere di Stardust ricordano tantissimo Nightmare before Christmas, tanto per dirne uno...
In omnibus requiem quaesivi, et nusquam inveni nisi in angulo cum libro.
(Tommaso da Kempis, Imitazione di Cristo)

Avatar utente
Rodolfo II
Re del Mare
Messaggi: 1380
Iscritto il: lun apr 12, 2004 9:39 pm
Località: Contrada Chiavicone - Umbilicus Mundi
Contatta:

Messaggio da Rodolfo II »

Tanelorn ha scritto:continuo a pensare che "Nessun dove" e' un libro ancora piu' bello
Se dovessi giudicare dal tempo che ci ho messo a leggerlo, ti darei senza dubbio ragione. L'ho divorato in quattro giorni, e confesso che forse pure a me è piaciuto di più: è comunque un'opera meno complessa di American Gods, senza dubbio più Burtoniana. I personaggi sono folkloristici, più estremi e quasi steam-punk, se mi passate il termine.
Senza dubbio anche lo sviluppo della trama è più lineare, rarissimi sono i momenti di pausa, e la lettura scorre via sicuramente più leggera. Entrambi due ottimi libri, comunque.
E tu vuoi viaggiarle insieme, vuoi viaggiarle insieme ciecamente perché sai che le hai toccato il corpo, il suo corpo perfetto con la mente. (FdA)) - La cosa che più mi piace fare è niente. (WtP) - Ma conosco le coincidenze del 60 notturno, lo prendo sempre per venire da te (RG) Immagine La mia Wishlist

Avatar utente
Carmilla
Olandese Volante
Messaggi: 2084
Iscritto il: dom nov 24, 2002 3:40 pm
Località: Castello di Schloss, Stiria
Contatta:

Messaggio da Carmilla »

Nego qualunque paragone possibile tra Sandman e Tim Burton!!!
Uff... ok, ok, forse qualcosa c'è
Però Gaiman è meglio! Ha un respiro che, secondo me, a Burton manca. Diciamo che secondo me Gaiman è cresciuto a Shakespeare e Burton a Batman!!! :twisted:

Cmq ho raggiunto il primo step: America Gods sulla scrivania accanto ai libri dell'ultimo esame. Tentazione e consolazione di un domani migliore! :P
(leggerlo dopo Anna Karenina non era una buona idea ma leggerlo dopo "Il prodotto culturale" me ne lascerà per sempre un ricordo affettuoso e grato!!! :mrgreen: )
"La vita non è quella che si è vissuta ma quella che si ricorda, e come la si ricorda per raccontarla"
Gabriel Garcia Marquez

"Farai la fine del profeta Ezechiele che soffiò, soffiò ma non riuscì a buttare giù la casa di mattoni"

The Haunted House


Immagine

Avatar utente
Rodolfo II
Re del Mare
Messaggi: 1380
Iscritto il: lun apr 12, 2004 9:39 pm
Località: Contrada Chiavicone - Umbilicus Mundi
Contatta:

Messaggio da Rodolfo II »

Secondo me Nessun Dove è un po' Burtoniano, Sandman magari un po' meno... ma penso che, se mai (spero di no) dovessero trarne un film, provino magari a chiedere a lui, prima di rivolgersi a Stephen Sommers... :lol: :lol: :lol:

Per Carmilla: io sto leggendo (per studio) "Lo sguardo antropologico", chissà che effetto mi farebbe "American Gods" letto adesso? :wink:
E tu vuoi viaggiarle insieme, vuoi viaggiarle insieme ciecamente perché sai che le hai toccato il corpo, il suo corpo perfetto con la mente. (FdA)) - La cosa che più mi piace fare è niente. (WtP) - Ma conosco le coincidenze del 60 notturno, lo prendo sempre per venire da te (RG) Immagine La mia Wishlist

Avatar utente
Yucatan
Re del Mare
Messaggi: 1602
Iscritto il: dom mar 23, 2003 11:38 am
Località: Napoli/Perugia
Contatta:

leggo

Messaggio da Yucatan »

Leggo con piacere una così animata discussione dato che mi appresto a leggere: Nessun dove
portatomi da Tierra al Munz.
Therese, se vuoi dopo te lo passo, ok?
Ci metterò un po', quindi non preoccuparti di altre priorità!

Avatar utente
Tanelorn
Olandese Volante
Messaggi: 5092
Iscritto il: lun nov 04, 2002 8:32 pm
Località: Bologna/Rimini
Contatta:

Messaggio da Tanelorn »

Per quanto Burton sia bravo, non e' degno di lavare le mutande (nere) di Gaiman ;oP !!!
"And there's so many many thoughts
when I try to go to sleep
but with you I start to feel
a sort of temporary peace..." (D. Cavanagh)

Avatar utente
Rodolfo II
Re del Mare
Messaggi: 1380
Iscritto il: lun apr 12, 2004 9:39 pm
Località: Contrada Chiavicone - Umbilicus Mundi
Contatta:

Messaggio da Rodolfo II »

Si, direi che la penso anche io come Tanelorn, suppergiù.... :yes!:
E tu vuoi viaggiarle insieme, vuoi viaggiarle insieme ciecamente perché sai che le hai toccato il corpo, il suo corpo perfetto con la mente. (FdA)) - La cosa che più mi piace fare è niente. (WtP) - Ma conosco le coincidenze del 60 notturno, lo prendo sempre per venire da te (RG) Immagine La mia Wishlist

Avatar utente
Carmilla
Olandese Volante
Messaggi: 2084
Iscritto il: dom nov 24, 2002 3:40 pm
Località: Castello di Schloss, Stiria
Contatta:

Messaggio da Carmilla »

cioé che gaiman ha le mutande nere! :P
"La vita non è quella che si è vissuta ma quella che si ricorda, e come la si ricorda per raccontarla"
Gabriel Garcia Marquez

"Farai la fine del profeta Ezechiele che soffiò, soffiò ma non riuscì a buttare giù la casa di mattoni"

The Haunted House


Immagine

Avatar utente
Rodolfo II
Re del Mare
Messaggi: 1380
Iscritto il: lun apr 12, 2004 9:39 pm
Località: Contrada Chiavicone - Umbilicus Mundi
Contatta:

Messaggio da Rodolfo II »

Esatto! Con "Suppergiù" intendevo dire che forse porta i boxer... :lol: :lol: :lol:
E tu vuoi viaggiarle insieme, vuoi viaggiarle insieme ciecamente perché sai che le hai toccato il corpo, il suo corpo perfetto con la mente. (FdA)) - La cosa che più mi piace fare è niente. (WtP) - Ma conosco le coincidenze del 60 notturno, lo prendo sempre per venire da te (RG) Immagine La mia Wishlist

Avatar utente
Tanelorn
Olandese Volante
Messaggi: 5092
Iscritto il: lun nov 04, 2002 8:32 pm
Località: Bologna/Rimini
Contatta:

Messaggio da Tanelorn »

Giusto!! Gaiman non puo' portare le mutande, deve per forza avere i boxer !!! (neri, ovviamente ;) !!)
"And there's so many many thoughts
when I try to go to sleep
but with you I start to feel
a sort of temporary peace..." (D. Cavanagh)

Avatar utente
akela
moderatore
Messaggi: 4538
Iscritto il: dom nov 03, 2002 6:07 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da akela »

Concordo con Rodolfo sulla Burtonicità di Nessun dove: basta pensare al misto di cattiveria e umanità di Croup e Valdemar... due villain strepitosi! :yes!:
American gods ha una intensità tutta sua: è un testo "nero", ma anche un libro d'amore, amore visto come sia fede (verso gli dei), sia come passione (l'amore, l'eros oltre la morte, tra la moglie e il marito). E' un libro più profondo.
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Rispondi