Neil Gaiman - Nessun Dove

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Avatar utente
silviazza
Olandese Volante
Messaggi: 6150
Iscritto il: mer feb 12, 2003 11:05 am
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da silviazza »

Uhm... effettivamente la parola giusta non è "schifo", è "insipido".
** Il vero scrittore non mette mai tutto nel suo libro; il meglio del suo lavoro si compie nell'anima dei lettori. (Rondelet) **

Avatar utente
Eric
Pirata
Messaggi: 141
Iscritto il: mer mag 26, 2004 7:39 pm
Località: Bergamo
Contatta:

Messaggio da Eric »

(Sei un'indecisa semantica, Silvia).

- No, non lo è. Però non abbiamo scelta. Tu puoi viaggiare nel futuro, John Constantine?
- Come chiunque altro capo, lo sai. Un minuto alla volta.

Neil Gaiman, Paul Johnson. The Books of Magic 0.

Visita il mio blog:
Immagine

Avatar utente
agnul
Dittatore (dello stato libero di Bananas)
Messaggi: 1758
Iscritto il: lun mar 24, 2003 4:37 pm
Località: Tolmezzo, Milano o qualunque punto nel mezzo.
Contatta:

Messaggio da agnul »

Tento di spiegarmi meglio.

E' sacrosanto che Tizio possa dire a Caio che un libro non gli e' piaciuto.

Ma proviamo cosi': Tizio dice a Caio "Il libro mi ha fatto decisamente schifo". Il termine schifo ha connotazioni un tantino negative, si potrebbe pensare sottointenda un ragionamento tipo "il libro non mi piace e ho ragione, la tua opinione non conta". Caio (o anche Sempronio, che passava di li' e si trovava d'accordo con Caio, a cui il libro invece e' piaciuto) ribatte "tu non capisci un tubo", ovvero "la tua opinione non conta perche' tu non capisci nulla" (la buttiamo sul personale), ma anche (sottointeso) "a me il libro e' piaciuto". Hanno tutti espresso un giudizio perfettamente legittimo sul libro, ma hanno usato tutti delle sfumature piuttosto sgradevoli. Le vedo solo io ? Erano proprio necessarie ? Soffro di "correttezza politica" ? Coda di paglia ? O sto usando troppo buon senso ?

Vado a rileggermi il libro sulle seghe mentali, e' evidente che non ho fatto tesoro dei suoi insegnamenti. :wink:
Do not feed the trolls.

Avatar utente
Marcello Basie
moderatore
Messaggi: 2221
Iscritto il: lun nov 04, 2002 10:32 am
Località: Massy
Contatta:

Messaggio da Marcello Basie »

Beh, è vero che de gustibus non disputandum, ma se uno mi dice "mi fa schifo come ti vesti", sembra che voglia attaccar briga, no? :mrgreen:
C'è modo e modo per esprimere il proprio dissenso gustibus...

A+

Marcello
Stai sveglio, non abbandonarti ai sogni. Quando scegli non devi sognare, sei tu il responsabile. (Vittorio Foa)

Avatar utente
Eric
Pirata
Messaggi: 141
Iscritto il: mer mag 26, 2004 7:39 pm
Località: Bergamo
Contatta:

Messaggio da Eric »

Vabbé dai, Gaiman non ha detto niente. :roll:

- No, non lo è. Però non abbiamo scelta. Tu puoi viaggiare nel futuro, John Constantine?
- Come chiunque altro capo, lo sai. Un minuto alla volta.

Neil Gaiman, Paul Johnson. The Books of Magic 0.

Visita il mio blog:
Immagine

Avatar utente
akela
moderatore
Messaggi: 4538
Iscritto il: dom nov 03, 2002 6:07 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da akela »

Eric ha scritto:Vabbé dai, Gaiman non ha detto niente.
Sono semanticamente d'accordo con Eric. :mrgreen:
E poi Gaiman nella quarta di copertina di American Gods non era vestito granché. Aveva pure l'occhio un po' spento.
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
silviazza
Olandese Volante
Messaggi: 6150
Iscritto il: mer feb 12, 2003 11:05 am
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da silviazza »

... nel post precedente mi sono scordata di scrivere che nel frattempo l'avevo finito e che è per questo che il giudizio (definitivo) è diventato "insipido".
Ci tengo a specificare che in un "mi fa decisamente schifo" non è esattamente un "mi fai schifo come ti vesti", la frase esprime la mia personale opinione riguardo il libro e non riguardo l'opinione di qualcun altro.
** Il vero scrittore non mette mai tutto nel suo libro; il meglio del suo lavoro si compie nell'anima dei lettori. (Rondelet) **

Avatar utente
Eric
Pirata
Messaggi: 141
Iscritto il: mer mag 26, 2004 7:39 pm
Località: Bergamo
Contatta:

Messaggio da Eric »

E poi Gaiman nella quarta di copertina di American Gods non era vestito granché. Aveva pure l'occhio un po' spento.
Non è corretto che tu parli di come era vestito! :roll:

- No, non lo è. Però non abbiamo scelta. Tu puoi viaggiare nel futuro, John Constantine?
- Come chiunque altro capo, lo sai. Un minuto alla volta.

Neil Gaiman, Paul Johnson. The Books of Magic 0.

Visita il mio blog:
Immagine

Avatar utente
Rodolfo II
Re del Mare
Messaggi: 1380
Iscritto il: lun apr 12, 2004 9:39 pm
Località: Contrada Chiavicone - Umbilicus Mundi
Contatta:

Messaggio da Rodolfo II »

Non so se è meglio segnalarlo qui oppure nel topic sui fumetti. Quasi quasi lo faccio in entrambi. :wink:

Comunque, a giugno (in America) dovrebbe uscire il primo episodio della trasposizione a fumetti di Nessun Dove, scritta da Mike Carey, disegnata da Glen Fabry e pubblicata, of course, dalla Vertigo.
E tu vuoi viaggiarle insieme, vuoi viaggiarle insieme ciecamente perché sai che le hai toccato il corpo, il suo corpo perfetto con la mente. (FdA)) - La cosa che più mi piace fare è niente. (WtP) - Ma conosco le coincidenze del 60 notturno, lo prendo sempre per venire da te (RG) Immagine La mia Wishlist

Avatar utente
tostoini
Olandese Volante
Messaggi: 4860
Iscritto il: mer apr 21, 2004 6:36 pm
Località: In Erasmus a Cagliari
Contatta:

Messaggio da tostoini »

Uff.
Ho sbagliato.
Ho cominciato a rileggere Nessun Dove così per ammazzare il tempo mentre aspettavo la persona a cui dovevo passarlo, e di nuovo mi sono fatta assorbire.
A me Gaiman fa questo effetto: mi dimentico di mangiare e di dormire come quando leggevo da piccola, fino a quando non sono alla fine della storia.
Anche se la storia la conosco già.
Non so se dipende dal modo in cui guardo la realtà, sarà che per me é perfettamente normale osservare le persone sulla metropolitana chiedendomi se sono veramente dello stesso mondo che abitiamo normalmente o parlare rispettosamente coi surmolotti, perciò Gaiman finisce per raccontarmi storie che sento come storie di casa mia.
E alla seconda rilettura la somiglianza tra Arthur Dent della Guida e Richard si fa ancora più marcata, per quel loro essere così tremendamente inglesi, e imbranati, e inadatti alla situazione.
Meravigliosi il signor Croup e socio, una specie di Vladimiro ed Estragone versione splatter, mi ricordano quei personaggi di Sin City - di cui al momento non mi viene i nome- dai dialoghi esilaranti per l'uso di un lessico assurdamente forbito..
°se cerchi TESTUGGINE sono io,era il mio vecchio nick° °b-shelf°°blog°°la chat di bc-italy°°ml bookcrossing_sardegna°

Avatar utente
Iorek Byrnison
Olandese Volante
Messaggi: 5255
Iscritto il: ven nov 21, 2003 6:05 pm
Località: Graz, Austria. No, non ho perso una scommessa.
Contatta:

Messaggio da Iorek Byrnison »

Perchè quelli che mi conoscono non mi hannno preso un giorno, scosso violentemente ed urlato "Leggi Nessun Dove prima che sia troppo tardi, imbecille!". E' colpa vostra se ho perso tutto questo tempo, dannati.


Quoto in toto tostoini, mi sono persino dimenticato di lavorare e ho deciso che amo Gaiman.
This 3d has been Ioreked. Have a nice day.
Nel forum ci sguazzo come un bisonte insaponato sui binari del metrò.
Per un punto Martin perse la cappa. Prima si chiamava Martink (IB)
Tom Cruise dice le bugie (DP)
Immagine

Avatar utente
Spider Jerusalem
Corsaro
Messaggi: 412
Iscritto il: dom dic 28, 2003 2:28 am
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Spider Jerusalem »

@Iorek
Leggi American Gods prima che sia troppo tardi, imbecille!
« Dire qualcosa mentre si è rapiti dall'uragano Ecco l'unico fatto che possa compensarmi di non essere io l'uragano »

Immagine
Immagine

My Bookshelf & Wishlist

Avatar utente
Iorek Byrnison
Olandese Volante
Messaggi: 5255
Iscritto il: ven nov 21, 2003 6:05 pm
Località: Graz, Austria. No, non ho perso una scommessa.
Contatta:

Messaggio da Iorek Byrnison »

:lol: :lol:
Idiota.
This 3d has been Ioreked. Have a nice day.
Nel forum ci sguazzo come un bisonte insaponato sui binari del metrò.
Per un punto Martin perse la cappa. Prima si chiamava Martink (IB)
Tom Cruise dice le bugie (DP)
Immagine

Avatar utente
laura_s
Re del Mare
Messaggi: 1795
Iscritto il: mar ott 25, 2005 8:53 am
Contatta:

Messaggio da laura_s »

Io questo pomeriggio dovevo proseguire con il cambio degli armadi. Volete dirmi che invece devo assolutamente correre fuori di casa per RECUPERARE IL TEMPO PERDUTO? Mannaggia a voi, adesso ho il tarlo che mi rode. Tutta la naftalina di questo mondo non riuscirà a terminarlo.

l
Immagine
- 1 bannerino, no logo -

Avatar utente
laura_s
Re del Mare
Messaggi: 1795
Iscritto il: mar ott 25, 2005 8:53 am
Contatta:

Messaggio da laura_s »

Il tarlo ce l'ha fatta. Gaiman è qui e aspetta educatamente il suo turno. Poi vi so dire.

l
Immagine
- 1 bannerino, no logo -

Avatar utente
laura_s
Re del Mare
Messaggi: 1795
Iscritto il: mar ott 25, 2005 8:53 am
Contatta:

Messaggio da laura_s »

Bueno, adesso ce l'ho pure in inglese. Così provo a fare la lettura in stereofonia.

l
Immagine
- 1 bannerino, no logo -

Avatar utente
laura_s
Re del Mare
Messaggi: 1795
Iscritto il: mar ott 25, 2005 8:53 am
Contatta:

Messaggio da laura_s »

Ok, la lettura in stereofonia è iniziata. Prima di rileggermi le vostre impressioni (lo farò a lettura conclusa), ci metto alcune delle mie: a volt Gaiman riesce a disegnare usando le parole. Mi piace. Stile dignitoso (e traduzione dignitosa. Leggo in inglese e vado a vedere come hanno risolto i nodi e i garbugli in italiano. Ad esempio. All'inizio c'era un "A mouse told me" difficilmente trasponibile. Infatti non è stato trasposto ma riprodotto pari pari. Però è difficile accorgersene visto che il racconto scorre piacevolmente). La storia è una di quelle già lette. La cosa a cui assomiglia di più, per il momento, è Alice, Weaveworld, il Barone di Munchausen, mescolati e trascinati nelle fogne. E una spruzzatina dell'Heinlein più soft. E in alcune pagine si rivedono scene a metà strada fra Labyrinth (facile, come analogia) e Ladyhawke (questa un po' meno facile).

Boh, poi magari tutte queste cose le vedo solo io. Però si fa leggere bene.

l
Immagine
- 1 bannerino, no logo -

Avatar utente
Guardiano Cieco
Corsaro Rosso
Messaggi: 598
Iscritto il: dom apr 11, 2004 3:36 pm
Località: Tortona
Contatta:

Messaggio da Guardiano Cieco »

Cavolo, non mi ricordavo di questo 3d! E nemmeno di averci scritto! E in effetti nemmeno di aver letto Nessun dove, ora che ci penso, è un libro che mi si è sciacquato via dalla memoria come pochi altri, veramente insipido come diceva silviazza ormai anni fa, di una mediocrità trascinante...
Secondo me, naturalmente.
In omnibus requiem quaesivi, et nusquam inveni nisi in angulo cum libro.
(Tommaso da Kempis, Imitazione di Cristo)

Avatar utente
laura_s
Re del Mare
Messaggi: 1795
Iscritto il: mar ott 25, 2005 8:53 am
Contatta:

Messaggio da laura_s »

Finito. Non è che in copertina ci fosse scritto Dune; c'era scritto Neverwhere: mica mi aspettavo il capolavoro controverso, o assoluto. Leggibile, carino, probabilmente tagliuzzato qua e là anche lui per esigenze editoriali. Concordo sul giudizio fornito circa Richard, un po' troppo sveglione e inopportuno (talvolta verrebbe voglia di strozzarlo con le proprie mani di lettore). Alcuni personaggi ben delineati (anche Hunter, oltre a quelli da voi citati , è molto "visualizzabile"), gusto per la scenografia, effetti speciali tutto sommato sobri e sanguinolenze sopportabili. Si fa leggere bene (la traduzione a tratti è un po' tirata via, quindi se si riesce è meglio leggerlo in originale). A me sarebbe piaciuto un maggior approfondimento sui rapporti fra Londra sopra e Londra sotto simboleggiati dai nomi delle fermate della metro. E più incursioni nella Londra sopra da parte di chi abita a Londra sotto. E chiarimenti sui ratti. E chiarimenti sui genitori di Porta. E un sacco di altre cose. Insomma: doveva essere lungo almeno il triplo per essere davvero soddisfacente. Cavoli, bisogna scrivere anche a Gaiman per chiedergli se esista una versione unabridged e uncut. Provo con lui come già ho fatto presso una setta di assatanati di Carroll (che peraltro non hanno ancora detto bà).
Immagine
- 1 bannerino, no logo -

Avatar utente
Rodolfo II
Re del Mare
Messaggi: 1380
Iscritto il: lun apr 12, 2004 9:39 pm
Località: Contrada Chiavicone - Umbilicus Mundi
Contatta:

Messaggio da Rodolfo II »

Appena uscito

Immagine

E io non ho resistito... :roll:
E tu vuoi viaggiarle insieme, vuoi viaggiarle insieme ciecamente perché sai che le hai toccato il corpo, il suo corpo perfetto con la mente. (FdA)) - La cosa che più mi piace fare è niente. (WtP) - Ma conosco le coincidenze del 60 notturno, lo prendo sempre per venire da te (RG) Immagine La mia Wishlist

Rispondi