Bookcrossing Italy

All your books are belong to us! -- Il forum dei bookcorsari italiani
Oggi è lun ott 22, 2018 6:47 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Andrea Camilleri
MessaggioInviato: lun ott 11, 2004 5:22 pm 
Non connesso
Bucaniere
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 13, 2004 11:38 am
Messaggi: 291
Località: Bari
Avete letto di Camilleri,:"l'odore della notte"..e "il giro della mosca"?
cosa ne pensate?...premetto nn ho mai letto nulla di questo scrittore!
...grazie a chi mi risponderà! :wink:

_________________
mammaRoxy


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 11, 2004 5:28 pm 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 05, 2002 12:59 am
Messaggi: 3450
Località: torino
prima di tutto non è il giro della mostra ma il gioco della mosca
:D :D sono tue tipi di romanzi totalmente diversi
il profumo della notte è un bel "montalbano"
molto carino
scorevo e da intratenimento
il gioco della mosca rientra nei romanzi storici di cammilleri


a certi piace piu montalbano ad altri gli storici
a me piaciono tutte due
poi leggere il siculo è cosi bello

ma cmq nn inizierei con nessuno dei due
se leggi montalbano inizierei o dal cane di terracotta o dalla forma del acqua
con i storici invece con il birraio di preston
:-)
buona lettura

_________________

Pensieri sparsi
"Da un certo punto in avanti non c'e più modo di tornare indietro. È quello il punto al quale si deve arrivare."
Franz Kafka


Ultima modifica di vesna il lun ott 11, 2004 5:29 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 11, 2004 5:29 pm 
Non connesso
Corsaro Rosso
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 11, 2003 2:52 pm
Messaggi: 613
Località: Melzo MI
mammaRoxY ha scritto:
il giro della mosca"?


Intendi "Il gioco della mosca" o "il giro di boa?" :wink:

Comunque se cerchi commenti o recensioni prova a fare un giro in area Recensioni... :D

_________________
Des trefflichen Wortes
treffliche Würze lieget in Wahrheit, Klarheit und Kürze.

Wikipedia, l'enciclopedia libera: http://it.wikipedia.org


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 11, 2004 5:56 pm 
Non connesso
Bucaniere
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 13, 2004 11:38 am
Messaggi: 291
Località: Bari
oopps :oops:

_________________
mammaRoxy


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 11, 2004 7:31 pm 
Non connesso
moderatore
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 04, 2002 11:32 am
Messaggi: 2221
Località: Massy
Ecco spostato il thread nell'area piu' appropriata :D

_________________
Stai sveglio, non abbandonarti ai sogni. Quando scegli non devi sognare, sei tu il responsabile. (Vittorio Foa)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ott 14, 2004 8:47 pm 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: lun ago 18, 2003 11:42 pm
Messaggi: 2068
Località: Firenze, da sempre ma non per sempre
Non ho letto i due libri che citi ma ho letto diverse cose, sia tra gli storici che tra i gialli e se non hai mai letto niente ti consiglio di iniziare. Ciò nonostante devo dire che il caso Camilleri a me lascia un po' stupita: bravo, bravissimo ma insomma.....non è il primo che scriva dei libri piacevoli :roll:

Tra i miei preferiti La concessione del telefono e il Ladro di merendine e ( fuori dai filoni "Montalbano" e "storico") Biografia del figlio cambiato, una bellissima biografia di Pirandello.

_________________
Un libro dovrebbe essere una sfera di luce nelle mani di chiunque (Ezra Pound)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ott 28, 2004 7:38 pm 
Non connesso
Olandese Volante

Iscritto il: mer mag 14, 2003 12:20 pm
Messaggi: 2209
Località: 's-Gravenhage - Scheveningen
Bab, non credo si tratti solo di questione di libri piacevoli...

Io non l'ho letto, ho solo seguito il Montalbano televisivo.

La sensazione quando iniziava l'episodio era di uscire dalla TV italiana, dove tutto mi sembrava estraneo, turco-ottomano o dialetto stretto degli antipodi... e trovarmi dentro la TV. Persone, posti, espressioni, modi di fare, modi di pensare, scala di valori, scelte personali dei personaggi, gesti simbolici e relativo significato, aspettative, idee di normalità... del film ERANO I MIEI.

Per la prima volta in assoluto. I miei di adesso, quotidianamente e minuziosamente vivi. Non lo so spiegare meglio. Credo che Cam abbia fatto molto più lavoro di quello che richiede una "scrittura piacevole".

Devono essersene accorti tutti quelli che come me sentivano la familiarità profonda di ogni singolo microscopico dettaglio.

:think: Che mi abbia suggestionato l'uso di edifici e luoghi che posso raggiungere in bicicletta e dove hanno vissuto i miei avi (linea diretta documentata) dal 1700 a oggi, non è da escludere... Ma Cam non è della provincia di Ragusa, e la sensazione che ho maturato non era tutta nelle immagini TV... :think:

Io ci sentivo tutta una cultura, familiare ... ritratta con sguardo freschissimo e ispirato. Non era la solita retorica meridionalista, non era la solita tirata sui mille conquistatori dell'Isola, non erano che piccole cose quotidiane abbracciate con lo sguardo FRESCO che non ricorda niente a memoria, ma tutto guarda con attenzione... Arte, non romanzetto. :D

_________________
Il maldicente non duri sulla terra,
il male spinga il violento alla rovina.
Sal 140,12


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ott 28, 2004 11:20 pm 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: lun ago 18, 2003 11:42 pm
Messaggi: 2068
Località: Firenze, da sempre ma non per sempre
Difficile il confronto: tu non hai letto e hai visto il film...io ho letto e non ho visto il film :lol: :lol:

Detto ciò, forse "piacevole" sminuisce ciò che penso anche io di Camilleri.
Particolarissimo nel linguaggio (non solo per il dialetto ma anche e soprattutto per il modo in cui riesce a descrivere con pochissimi aggettivi), decisamente bello il punto di vista "maschio" e il modo sottile di calcare sulle differenze di genere.....hai ragione tu, è uno bravo ed è vero che dietro al suo scrivere c'è attenzione, cura
Da qui a parlare di arte secondo me è ancora un altro passo :roll: Per quanto belli i suoi libri sono un po' tutti uguali: medesima struttura narrativa, stessi affreschi....mi viene difficile pensare a capolavori "in serie" :roll:

_________________
Un libro dovrebbe essere una sfera di luce nelle mani di chiunque (Ezra Pound)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 29, 2004 12:08 am 
Non connesso
Olandese Volante

Iscritto il: mer mag 14, 2003 12:20 pm
Messaggi: 2209
Località: 's-Gravenhage - Scheveningen
Beh, nel film era coinvolta altra gente. Appassionati di Cinema della provincia di Ragusa che hanno dato l'anima. Forse sentivo questo. Magari non è tutto "merito" di Cam. :eh?: :think:

:suspect:

Evvabbè, me lo devo leggere anche questo! :lol: :lol: :lol:

... :eh?:

Fiammata di orgoglio. Frine, qui si parla dei posti dove siamo stati questa estate... :D


[url=http://www.vigata.org/montalbanosono/montalbanosono.shtml]Il bisnonno materno, Giuseppe, possedeva una villa a due km. da Porto Empedocle. Come scrive Camilleri:

“La casa sta ancora là... Ora, quando ti affacci da una finestra, ti trovi davanti ad un’altra finestra, quella della casa di fronte. Trenta anni fa tagliarono gli ultimi alberi che reggevano il terreno e alla prima alluvione la collina di marna è scivolata giù, portandosi via le case dei pescatori. Poi hanno costruito i palazzacci secondo il principio del lager e del bunker e quello che era un viottolo transennato è diventato un’autostrada. Mi si torcono le budella ogni volta che lo percorro. I produttori della serie televisiva su Montalbano sono stati costretti a cercare un’altra Sicilia per ritrovare Vigàta. Credo che abbiano scelto il siracusano e gli Iblei: Scicli, Palazzolo Acreide, dove le campagne sono ancora bellissime e i paesi conservati con decoro...”. [/url]

_________________
Il maldicente non duri sulla terra,
il male spinga il violento alla rovina.
Sal 140,12


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 29, 2004 1:47 pm 
Non connesso
Bucaniere
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 13, 2004 11:38 am
Messaggi: 291
Località: Bari
Mi rivolgo a chi nn ha letto i due libri che ho citato sopra!
...se siete interessati,nn appena finisco di leggerli potrei organizzare un ring o ray...!
:mrgreen:

_________________
mammaRoxy


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 29, 2004 2:06 pm 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: lun ago 18, 2003 11:42 pm
Messaggi: 2068
Località: Firenze, da sempre ma non per sempre
Io alla fine li ho comprati l'altro giorno.... :roll: cmq grazie :heartkiss:

_________________
Un libro dovrebbe essere una sfera di luce nelle mani di chiunque (Ezra Pound)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
[ Time : 0.084s | 14 Queries | GZIP : On ]