Sophie kinsella I love shopping

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Rispondi
Avatar utente
mickymicky
Olandese Volante
Messaggi: 2495
Iscritto il: ven dic 03, 2004 8:52 pm
Località: Alba Adriatica
Contatta:

Sophie kinsella I love shopping

Messaggio da mickymicky »

Ho appena terminato di leggere tutta la "saga" dello shopping... e devo dire che è davvero divertente, soprattutto il primo libro. lo stile è semplice, raccontato tutto al presente e le situazioni sono esilaranti , insomma anche se non direi che è il tradizionale humor inglese, vale proprio la pena per chi cerca una lettura "leggera" e rilassante
Michela :D

Avatar utente
Babette
Olandese Volante
Messaggi: 2068
Iscritto il: lun ago 18, 2003 11:42 pm
Località: Firenze, da sempre ma non per sempre
Contatta:

Messaggio da Babette »

Io ho letto il primo ed effettivamente è divertente...presa dall'entusiasmo mi sono lanciata su quello "a New York" ma non sono riuscita a finirlo per la sventurata combinazione effetto fotocopia con la versione precedente con dose eccessiva di melassa. Credo di voler leggere l'ultimo...mi sembra di aver capito che alla fanatica del consumismo si contrappone una fatatica del consumo etico-sostenibile-ecologico ecc... Se giocata bene può essere una carta divertente. Tu hai letto anche quello?

/me a caccia di pareri :suspect:
Un libro dovrebbe essere una sfera di luce nelle mani di chiunque (Ezra Pound)

Avatar utente
mickymicky
Olandese Volante
Messaggi: 2495
Iscritto il: ven dic 03, 2004 8:52 pm
Località: Alba Adriatica
Contatta:

Messaggio da mickymicky »

Sì, ho letto tutto lo "shopping" compreso l'ultimo volume... è vero lì Becky trova una sorella che è il suo esatto opposto, forse è un po' debole e ripetitivo e in alcuni punti un po' scontato, ma alla fine stiamo parlando di una lettura leggera, in cui non serve impegnarsi più di tanto... io li ho finiti tutti perchè sono una maniaca del "sapere come va a finire" e se dovesse scrivere anche "I love shopping con mio figlio/a non esiterei a leggerlo...
michela

Avatar utente
Babette
Olandese Volante
Messaggi: 2068
Iscritto il: lun ago 18, 2003 11:42 pm
Località: Firenze, da sempre ma non per sempre
Contatta:

Messaggio da Babette »

Infatti mi sa che alla fine lo proverò :mrgreen:
Un libro dovrebbe essere una sfera di luce nelle mani di chiunque (Ezra Pound)

Avatar utente
luna6
Spugna
Messaggi: 11
Iscritto il: lun dic 27, 2004 3:32 pm
Località: prato
Contatta:

Messaggio da luna6 »

io non sono riusciata a finirlo.. un pochino noioso.. :silenced:

però "sai tenere un segreto" mi è piaciuto mooolto di più :yes!:
voi l'avevte letto??
Immagine

Avatar utente
dinamica
Spugna
Messaggi: 18
Iscritto il: dom apr 11, 2004 7:24 pm
Località: Treviso

Messaggio da dinamica »

Io sono d'accordo con voi, ogni tanto una lettura rilassata e divertente ci sta alla grande :yes!: :yes!:
Per complicati meccanismi cosmici (me li hanno prestati!) ho letto prima quello "in bianco", poi "a New York"...e il primo mi manca! :lol:
Quello in cui si sposa l'ho divorato, la protagonista secondo me è vincente perché:
- è stupida (anzi, svampita direi) a quel livello che non può non esserti simpatico;
- si compra delle cose allucinanti/fighissime che solo Jennifer Lopez si può permettere :evil: ma, nel frattempo, ti fa sognare ad occhi aperti e ti sembra quasi di essere lì in negozio a provare i vestiti con lei!
- è una malata di shopping, come lo siamo un po' tutte noi! :whistle: (dai, su, ammettiamolo!...io sì! :roll: )
insomma, apriamo una campagna per rivalutare il talento di Sophie Kinsella!!!...vabbé, avete ragione, non esageriamo, la qualità stenta, eh! :eh?:
"E nessun sogno" disse egli con un leggero sospiro "è interamente sogno". "Ma ora ci siamo svegliati... e per lungo tempo".
"Doppio Sogno" - Arthur Schnitzler

Avatar utente
Kiarina
Corsaro Nero
Messaggi: 1260
Iscritto il: dom apr 27, 2003 1:35 pm
Località: modena
Contatta:

Messaggio da Kiarina »

Io ho letto "Sai tenere un segreto?" e "I love shopping" e devo dire che le due protagoniste si assomigliano molto, diciamo che Emma Corrigan è un po' meno irritante di Becky Bloomwood. Io non sono una malata di shopping, anzi, mi crea ansia, e non credo nemmeno die essere la sola. Diciamo che sono patologica limitatamente a pochi ma precisi beni di consumo (tipi di tè diversi, libri e robe così), e se si considera questo aspetto è praticamente impossibile non tovare qualche tratto in comune con Becky...e la cosa è abbastanza spiazzante perché non è il tipo di protagonista con la quale ci si vorrebbe immedesimare :| .
Becky, e l'ho ascritto altrove, è un mostro moderno, uno stereotipo, divertente ma allo stesso tempo drammatico....insomma, è tragicomica! Io sono arrivata velocemente alla fine, curiosa di sapere come andava a finire, ma senza mai fare il tifo per lei (in effetti è un personaggio decisamente antipatico, per i miei gusti)

Poi, a mio parere, la differenza fra "Sai tenere un segreto?" e "I love shopping" è che il primo è più divertente del secondo, benché tocchi vette di inverosimilità pressocché ineguagliabili.
Ero fortunato ad avere ancora mia madre che, occupandosi di me, mi permetteva di protrarre l'adolescenza. Molto fortunato. Ero nato con la camicia: tanto valeva che me la stirasse. (Il conto dell'ultima cena-Andrea Pinketts)

"Sono un clown e faccio raccolta di attimi." (Opinioni di un clown, Boll)

Avatar utente
VioletFlower
Spugna
Messaggi: 29
Iscritto il: gio mar 22, 2007 3:45 pm
Località: Piemonte(Cn)

Messaggio da VioletFlower »

A me è piaciuto molto "Sai tenere un segreto?",un po' meno "I love shopping",di cui x ora ho solo letto "I love shopping in bianco".Comunque lo consiglio a tutti! :)
*****Violet*Flower*****

Trovate quì i libri che vorrei!
http://www.bookcrossing-italia.com/desi ... oletFlower

Avatar utente
Eilan86
Corsaro Rosso
Messaggi: 603
Iscritto il: mer mar 01, 2006 9:17 pm
Località: Casa mia-Milano

Messaggio da Eilan86 »

Io li ho letti tutti...tranne Shopaholic and baby, che spero di comprarmi presto :wink: Troppo divertenti :D
I furetti filosofi erano giunti da tempo a questa conclusione, e la chiamavano saggezza:possiamo conquistare la felicità soltanto cercando di ragguingere quello che amiamo di più al mondo." da "Le storie dei furetti" Richard Bach

Se avete bisogno di contattarmi mandate un mp o cercatemi su msn
Il mio indirizzo è su www.RABCK.com (Skunkie86)
Avvisatemi sempre prima quando mi spedite qualcosa

Avatar utente
ciucchino
Olandese Volante
Messaggi: 3660
Iscritto il: ven mar 14, 2003 9:00 pm
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da ciucchino »

concordo con Kiarina:
Becky, e l'ho ascritto altrove, è un mostro moderno, uno stereotipo, divertente ma allo stesso tempo drammatico....insomma, è tragicomica! Io sono arrivata velocemente alla fine, curiosa di sapere come andava a finire, ma senza mai fare il tifo per lei (in effetti è un personaggio decisamente antipatico, per i miei gusti)
Io ho letto solo "I love shopping con mia sorella": sicuramente è divertente e una simpatica lettura vacanziera, ma è un po’ ripetitivo e il personaggio di Becky a me mette un po’ di tristezza perché sembra voler annegare negli acquisti frenetici la sua solitudine e la sua frustrazione.
Il finale è scontato e prevedebile, ma non poteva che finire così. :wink:
"I libri li rubavo. I libri non dovrebbero costare nulla, pensavo allora e penso ancora oggi".
(Pascal Mercier, "Treno di notte per Lisbona)

Immagine Immagine

Rispondi