Erri de Luca..??

Questo e' il posto dove dire agli altri Bookcorsari che libri specifici vorreste tanto leggere, oppure offrirne, o ancora mettere in piedi degli scambi, senza obblighi ne' pretese - grazie a Tanelorn per il nome dell'area stessa.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese

Avatar utente
Pallina
Re del Mare
Messaggi: 1965
Iscritto il: ven nov 29, 2002 6:19 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Erri de Luca..??

Messaggio da Pallina »

Ciao,
immagino che qui troverò sicuramente qualcuno che mi sa aiutare...
L'altra sera per tele il mio moroso ha visto De Luca che leggeva una sua poesia e mi ha detto che vorrebbe leggere qualche suo libro...

Io non lo conosco, quindi vi chiedo, ha scritto anche libri solo di poesie?
Cosa mi consigliate? e magari me lo potete anche prestare?? :mrgreen:

ciao ciao
Silvia

Avatar utente
annanda
Olandese Volante
Messaggi: 3168
Iscritto il: mar dic 16, 2003 4:00 pm
Località: Padova. Con amate radici bellunesi.
Contatta:

Messaggio da annanda »

c'è tutto un 3d su de luca se non ricordo male, ma di poesie non credo si parlasse.
Però il libro esiste :D
Gli errori in questo post sono dovuti alla SDM(Sindrome da Dito Mauco)

Avatar utente
Xenia
Olandese Volante
Messaggi: 3796
Iscritto il: mar ott 22, 2002 10:57 am
Località: Sotto la Madonnina...
Contatta:

Messaggio da Xenia »

non è che per caso la poesia in questione era "Considero valore" (una delle mie preferite)?
Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca.

Considero valore il regno minerale, l'assemblea delle stelle.

Considero valore il vino finché dura un pasto, un sorriso involontario, la stanchezza di chi non si è risparmiato, due vecchi che si amano.

Considero valore quello che domani non varrà più niente e quello che oggi vale ancora poco.

Considero valore tutte le ferite.

Considero valore risparmiare acqua, riparare un paio di scarpe, tacere in tempo, accorrere a un grido, chiedere permesso prima di sedersi, provare gratitudine senza ricordarsi di che.

Considero valore sapere in una stanza dov'è il nord, qual è il nome del vento che sta asciugando il bucato.

Considero valore il viaggio del vagabondo, la clausura della monaca, la pazienza del condannato, qualunque colpa sia.

Considero valore l'uso del verbo amare e l'ipotesi che esista un creatore.

Molti di questi valori non ho conosciuto.
Letta dall'autore:
http://www.youtube.com/watch?v=03k9su2y58E
Accadono cose che sono come domande; passa un minuto, oppure anni, e poi la vita risponde.
Membro del Vero Toro Club
Book-Wishlist - My Anobii Shelf
Quando penso a tutti i libri che mi restano da leggere, ho la certezza di essere ancora felice. (Jules Renard)

Avatar utente
Pallina
Re del Mare
Messaggi: 1965
Iscritto il: ven nov 29, 2002 6:19 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Messaggio da Pallina »

Grazie per la drtitta sul titolo!! :wink:
Nessuno ce l'ha vero?!? :mrgreen:

Non so se la poesia è quella perchè io non l'ho sentita, ma era una replica di "le invasioni barbariche"..

Avatar utente
Banshee
Corsaro Nero
Messaggi: 1226
Iscritto il: lun gen 20, 2003 9:48 am
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da Banshee »

di "Opera Sull'acqua E Altre Poesie", Sapphire ne aveva fatto un ring
"The blood jet is poetry,
There is no stopping it"
Sylvia Plath

"Deragliatemi da questo basso destino"
Mariangela Gualtieri

Avatar utente
Pallina
Re del Mare
Messaggi: 1965
Iscritto il: ven nov 29, 2002 6:19 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Messaggio da Pallina »

Grazie!! :wink:

Avatar utente
fioridiciumbia
Uncino
Messaggi: 133
Iscritto il: gio feb 22, 2007 8:10 pm
Località: verona

Messaggio da fioridiciumbia »

io ti suggerisco "Montedidio"...è un romando di De Luca, che ho imparato ad amare grazie a il-picchio
se mi sposi non guarderò più un altro cavallo (G. Marx)

Avatar utente
Sapphire78
Olandese Volante
Messaggi: 3052
Iscritto il: ven ago 22, 2003 11:28 am
Località: Torino

Messaggio da Sapphire78 »

il mio ring aveva cinque iscritti, ed è chiuso da un po'. Sorry pallina, ma sono legata a quel libro in modo speciale :wink:
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Reginetta dei telecomandi, di gnosi assolute che asserisci e domandi (Culodritto, Guccini)

“Sono sempre stato un sognatore ironico, infedele alle promesse
segrete.” (Pessoa)

Avatar utente
Pallina
Re del Mare
Messaggi: 1965
Iscritto il: ven nov 29, 2002 6:19 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Messaggio da Pallina »

ah ok, peccato, comunque pensavo solo a un prestito, vediamo se c'è qualcuno che ce l'ha! :wink:

Avatar utente
Frine
Olandese Volante
Messaggi: 4778
Iscritto il: mer giu 25, 2003 11:36 am
Località: Piacenza
Contatta:

Messaggio da Frine »

amo poco erri de luca romanziere, perché trovo la sua prosa troppo poetica per i miei gusti, ma adoro erri de luca poeta perché scrive versi che sono quasi prosa ;-)

la mia preferita:

Variante di canzone

" Io te vurria vasa' ", sospira la canzone
ma prima e più di questo io ti vorrei bastare,
io te vurria abbasta',
come la gola al canto come il coltello al pane
come la fede al santo io ti vorrei bastare.

E nessun altro abbraccio potessi tu cercare
in nessun altro odore addormentare,
io ti vorrei bastare,
io te vurria abbasta'.

" Io te vurria vasa' ", insiste la canzone
ma un po' meno di questo io ti vorrei mancare
io te vurria manca',
più del fiato in salita
più di neve a Natale
di benda su ferita
più di farina e sale.

E nessun altro abbraccio potessi tu cercare
in nessun altro odore addormentare,
io ti vorrei mancare,
io te vurria manca'.
Ultima modifica di Frine il gio lug 05, 2007 1:49 pm, modificato 1 volta in totale.
Se incontri un angelo, non avrai pace ma febbre. (Stefano Benni)

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Quinnipak
moderatrice
Messaggi: 3051
Iscritto il: dom nov 03, 2002 2:25 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Quinnipak »

non lo conoscevo come poeta (e in ogni caso poco anche come romanziere), ma "variante di canzone" e "considero valore" sono veramente belle, grazie per averle segnalate :wink:

sono entrambe nello stesso libro?
Membro del Vero Toro Club ImmagineImmagine

Avatar utente
francesina
Olandese Volante
Messaggi: 2284
Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Località: Padova

Messaggio da francesina »

mi intrufolo nella conversazione perché è da tempo che cerco on-line la poesia che apre "Il contrario di uno", quella che De Luca ha dedicato alla mamma. E' un testo che adoro, ma non mi sento di comprare il libro apposta, anche perché è così piccino che spenderci 6.50€ mi dispiace un po'...
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii

Avatar utente
annanda
Olandese Volante
Messaggi: 3168
Iscritto il: mar dic 16, 2003 4:00 pm
Località: Padova. Con amate radici bellunesi.
Contatta:

Messaggio da annanda »

:shock: che belle!!
Frine, quella che hai riportato è bellerrima!!
Prevedo un acquisto a breve (per la serie "libri di cui non posso fare a meno")
Gli errori in questo post sono dovuti alla SDM(Sindrome da Dito Mauco)

Avatar utente
francesina
Olandese Volante
Messaggi: 2284
Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Località: Padova

Messaggio da francesina »

annanda ha scritto: Prevedo un acquisto a breve (per la serie "libri di cui non posso fare a meno")
:whistle:

ne prevedi anche un ring a breve? (per la serie " libri che non si può fare a meno di ringare") :lol: :lol: :lol: :P
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii

Avatar utente
Frine
Olandese Volante
Messaggi: 4778
Iscritto il: mer giu 25, 2003 11:36 am
Località: Piacenza
Contatta:

Messaggio da Frine »

variante di canzone io l'ho trovata su righe che vanno troppo spesso a capo, mi son seduta nascosta dietro allo scaffale e l'ho ricopiata (ovvero, consiglio subliminale a francesina per il testo di "il contrario di uno")

oppure, il testo che cerchi è per caso questo?
In te sono stato l'albume, uovo, pesce, le ere sconfinate della terra, ho attraversato nella tua placenta, fuori di te sono contato a giorni. In te sono passato da cellula a scheletro un milione di volte mi sono ingrandito, fuori di te l'accrescimento è stato immensamente meno.

Sono sgusciato dalla tua pienezza senza lasciarti vuota perchè il vuoto l'ho portato con me.
Sono venuto nudo, mi hai coperto così ho imparato nudità e pudore, il latte e la sua assenza.

Mi hai messo in bocca tutte le parole a cucchiaini, tranne una: mamma. Quella l'inventa il figlio sbattendo le due labbra quella l'insegna il figlio.
Da te ho preso le voci del mio luogo, le canzoni, le ingiurie, gli scongiuri, da te ho ascoltato il primo libro
dietro la febbre della scarlattina.

Ti ho dato aiuto a vomitare, a friggere le pizze, a scrivere una lettera, ad accendere un fuoco a finire le parole crociate, ti ho versato il vino e ho macchiato la tavola, non ti ho messo un nipote sulle gambe non ti ho fatto bussaare a una prigione non ancora, da te ho imparato il lutto e l'ora di finirlo, a tuo padre somiglio, a tuo fratello, non sono stato figlio.

Da te ho preso gli occhi chiari con il loro peso a te ho nascosto tutto.
Ho promesso di bruciare il tuo corpo di non darlo alla terra. Ti darò al fuoco fratello del vulcano che ci orientava nel sonno. Ti spargerò nell'aria dopo l'acquazzone all'ora dell'arcobaleno che ti faceva spalancare gli occhi
Se incontri un angelo, non avrai pace ma febbre. (Stefano Benni)

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
annanda
Olandese Volante
Messaggi: 3168
Iscritto il: mar dic 16, 2003 4:00 pm
Località: Padova. Con amate radici bellunesi.
Contatta:

Messaggio da annanda »

bruciata sul tempo, stavo per postarla io!
In effetti non è un brutto consiglio frine: esercizio di stenografia in libreria e esercizio di calligrafia a casa :P
Gli errori in questo post sono dovuti alla SDM(Sindrome da Dito Mauco)

Avatar utente
francesina
Olandese Volante
Messaggi: 2284
Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Località: Padova

Messaggio da francesina »

frine :heartkiss:

grazie mille per il testo e per il consiglio subliminale!!! :yes!:
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii

Avatar utente
francesina
Olandese Volante
Messaggi: 2284
Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Località: Padova

Messaggio da francesina »

PS: probabilmente devo affinare la mia tecnica, ma...i commessi non vi beccano mai? (e gli altri clienti della libreria non vi guardano male?) :think:
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii

Avatar utente
Frine
Olandese Volante
Messaggi: 4778
Iscritto il: mer giu 25, 2003 11:36 am
Località: Piacenza
Contatta:

Messaggio da Frine »

eeeh, dipende un po' dalla libreria.. se vado da feltrinelli, con le sue luci al neon e i pavimenti candidi è un po' antisgamo, ma qui ho un'altra libreria ENORME, che praticamente è un magazzino con i corridoi composti da libri: non la frequento tanto perché non è il massimo per girellare e scegliere, lì di solito entri, domandi alla proprietaria e lei ti va a prendere, ed è l'unica in grado di ricordare le collocazioni e di non far crollare le pile di libri.

però quando stavo alle medie avevo l'abitudine di passarci i pomeriggi con una mia amica: prendevamo un libro a caso, ci nascondevamo in fondo, e giù a leggere, l'unico problema era ricordarsi di uscire prima della chiusura (molto borges..)

così.. ogni tanto lo rifaccio :)
Se incontri un angelo, non avrai pace ma febbre. (Stefano Benni)

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
francesina
Olandese Volante
Messaggi: 2284
Iscritto il: gio apr 05, 2007 2:19 pm
Località: Padova

Messaggio da francesina »

wow! :shock:
bello, però!
Nous habiterons une maison sans murs, de sorte que partout où nous irons ce sera chez nous- J.Safran Foer, Extrêmement fort et incroyablement près

E finalmente lui pronunciò le due semplicissime parole che nemmeno una montagna di arte e ideali scadenti potrà mai screditare del tutto. I. McEwan, Espiazione

Sempre Francesina, anche su Anobii

Rispondi