Bookcrossing Italy
http://forum.bookcrossing-italy.com/

Dogana
http://forum.bookcrossing-italy.com/viewtopic.php?f=27&t=12705
Pagina 3 di 4

Autore:  lizzyblack [ dom gen 08, 2006 7:15 pm ]
Oggetto del messaggio: 

Può essere che hai ricevuto dei pacchi che in realtà non sono stati spediti come pacchi ma come corrispondenza normale :think: C'è da dire che a volte però alcuni non li tassano (senza preciso motivo)...

Nel frattempo Shandy mi ha comunicato che vale per tutte le spedizioni da extra UE ad UE, quindi non solo in Italia!!

Autore:  sameme [ dom gen 08, 2006 7:36 pm ]
Oggetto del messaggio: 

Forse, ma su i due pacchi dalla Norvegia, che tra altro erano grossi, cera specificato "Pacco". Che il uff. postale semlicemente non voleva il lavoro exstra durante le feste? 8)

Autore:  Skunkie86 [ dom gen 08, 2006 7:46 pm ]
Oggetto del messaggio: 

Se dipendesse dal tipo di spedizione si potrebbe cercare di capire come spedire in modo da evitare il problema. Intanto mi devono arrivare un libro dal Canada (che volevo troppo per cui amen se ci sono le tasse) e due dagli Stati Uniti. Certo che i libri che riceviamo noi corsari sono senza valore commerciale, al massimo si riceve in cambio un altro libro nel caso di uno scambio. Da quello che ne sapevo io le tasse si mettevano solo sui prodotti a valore commerciale.....
Mi sa che la nostra unica speranza e rivolgerci a qualche trasmissione televisiva come Bookcrossing....oltretutto magari rimediamo anche qualche altro bookcorsaro :D Secondo me dovremmo portare la faccenda anche su Bookcrossing internazionale, anche perchè è lì che avviene il grosso delle spedizioni internazionali.....

Autore:  LindyLouMac [ gio gen 12, 2006 5:57 pm ]
Oggetto del messaggio:  Dogane Update

Happy New Year to all my Italian (and other) Bookcrossing friends!
I have been trying to keep up with what you have been saying.
Has any progress been made?
I have had two bookcrossing parcels arrive from the USA in the last two days. So it has cost me 11euros......this could get rather expensive and seems so unfair. Is it only on books this customs levy or on all items?
I have kept the packaging as someone did mention they might be able to use it somehow?
Look forward to an update. If possible some in English?
Thanks

Autore:  shandy [ gio gen 12, 2006 6:05 pm ]
Oggetto del messaggio: 

La Norvegia è nella UE. Non fa parte dell'area euro ma non conta...nemmeno i libri ricevuti dall'Inghilterra fanno pagare tasse doganali... :wink:

Per quanto riguarda l'andare come bookcrossing a qualche trasmissione tv mi sembra un'operazione inutile per almeno due motivi (ma ne elencherò tre :P )
1. Il bookcrossing non è una struttura organizzata (per fortuna) quindi chi andrebbe a rappresentare chi?
2. Le poste sono una società per azioni il cui scopo è produrre utile. O meglio, servizi che rapportino un utile. Ma diciamo che il lapsus è significativo: in effetti quello che le società delle poste fanno è far quadrare i conti facendo pagare ai clienti (non utenti...) quello che loro ritengono di dover far pagare.

Inoltre, last but not least, non credo che la televisione possa risolvere alcun problema, anzi...

Autore:  -gioRgio- [ gio gen 12, 2006 6:16 pm ]
Oggetto del messaggio: 

conosco uno che con la televisione - o meglio, con tre - ha risolto un sacco di suoi problemi... :roll:

Autore:  liberliber [ gio gen 12, 2006 6:21 pm ]
Oggetto del messaggio: 

lo CONOSCI? di persona??? :shock: :P

Autore:  Marcello Basie [ ven gen 13, 2006 12:05 am ]
Oggetto del messaggio: 

Cita:
La Norvegia è nella UE


Ehr... no, la Norvegia non è nella UE.
http://europa.eu.int/abc/governments/index_it.htm

Autore:  shandy [ ven gen 13, 2006 12:19 am ]
Oggetto del messaggio: 

Ecco là...te pareva...mi sono confusa solo per il fatto che per andare in Norvegia dal Belgio mi sarebbe bastata la carta d'identità.
In ogni caso ho ricevuto libri dalla Norvegia e non ho pagato nulla.

Autore:  last-unicorn [ lun apr 03, 2006 12:02 pm ]
Oggetto del messaggio: 

Today I got a RABCK from Switzerland and had to pay 5.50€ (while I got books from the USA and from Australia without paying a cent). :(
The woman in the post office told me that signing "gift" on the customs declaration should work for not having to pay. And perhaps don't giving a value, or if you have to, a very low one. In fact, on the envelope from the US there was marked "gift" while on the one from Switzerland it wasn't. :think:
It should work, but it's not granted... :think:


Allora, oggi ho ricevuto un libro dalla Svizzera ed ho pagato i 5,50€, mentre non ho pagato niente per libri dall'Australia e dagli USA. :(
Allo sportello mi è stato detto che se sulla dichiarazione doganale è segnato "regalo" e forse anche se non è segnato un valore o se almeno è dato solo un valore molto piccolo, in teoria non si dovrebbe pagare niente. Infatti, sulla busta dagli USA c'era scritto "regalo" su quella dalla svizzera no. :think:
Questo dovrebbe funzionare, ma con la dogana non si sa mai... :think:

Autore:  lizzyblack [ lun apr 03, 2006 12:10 pm ]
Oggetto del messaggio: 

Beh, buono a sapersi.. anche se, qui in italia, mi ricordo che "regalo" non veniva accettato in alcuni uffici postali :evil:

Autore:  last-unicorn [ lun apr 03, 2006 12:22 pm ]
Oggetto del messaggio: 

Sulle buste che ho visto io ci sono le caselle da barrare:
regalo - campione di merce - documenti - altri :wink:

Autore:  Introoder [ lun apr 03, 2006 12:36 pm ]
Oggetto del messaggio: 

Cita:
mentre non ho pagato niente per libri dall'Australia

A me invece qualche giorno fa è arrivato un ring dall'Australia, per il quale ho dovuto pagare i soliti 5,50 euri.
Ma sulla busta c'era scritto 'used books'. Forse, mettendo 'gift, le cose cambiano.... chi lo sa.... :think:

Autore:  serenaC11 [ lun apr 03, 2006 1:32 pm ]
Oggetto del messaggio: 

Mi dispiace, credo che la dicitura "regalo" non funzioni, visto che la usavo sempre e nonostante ciò i libri venivano tassati... Credo che come molte cose in Italia sia una questione di fortuna, le regole vengono applicate un po' sì, un po' no e un po' forse :?

I think that specifying "gift" on the parcel it's not really working: I always used it, nevertheless the books I sent have been stopped at the custom. I think that's a matter of good luck, as many other things in Italy, since rules could be applied or not, you never know...

Autore:  Marcello Basie [ lun apr 03, 2006 1:47 pm ]
Oggetto del messaggio: 

:clap: per Serena: ottima idea di mettere anche la traduzione in inglese, se si scrive in quest'area

Great idea to translate the message in English, when writing in this area! :D

Autore:  LindyLouMac [ lun apr 03, 2006 6:00 pm ]
Oggetto del messaggio:  Dogane English Translations!

Thankyou very much for the English translations of these postings.
Much appreciated.
It seems this NASTY tax is still causing us all problems.
I am now sadly trying to trade etc only within the EU as it was becoming very expensive. Troppo Caro!
A presto.

Autore:  LaVale [ lun apr 03, 2006 6:51 pm ]
Oggetto del messaggio: 

Non é esattamente riferito ai libri (e non ho letto tutto attentamente), ma puó essere utile

http://recensioni.ebay.it/CINA-LE-POSTE ... 0000744644

http://recensioni.ebay.it/CINA-pacchi-f ... 0000733900

purtroppo solo in italiano.

ciao
vale

Autore:  Miss Piggott [ mar apr 04, 2006 2:39 pm ]
Oggetto del messaggio: 

Dovendo ricevere dagli Stati Uniti una m-bag (ovvero una grossa scatola piena di libri) e terrorizzata all'idea che alle Poste non credano che 30 libri usati costino meno di 45 euro e che non voglio rivenderli, ho avuto la felice idea di chiamare il call center delle Poste Italiane.
Il quale si aggiudica il premio per il servizio clienti con gli operatori più acidi e con l'inflessione dialettale più marcata.
La strega che mi ha risposto mi ha assicurato che non dovrei pagare nulla più dei 5,50 euri.
Speriamo bene.
Nel frattempo, dal momento che una regola del genere mi sembra una delle solite cose all'italiana, ho sempre più voglia di scrivere a Report.
Chissà che non lo faccia...

Since I'll receive an m-bag (a big box full of books) from the US, and I'm afraid the customs won't believe that 30 used books or so cost less than 45 euros and that I don't want to sell them, I called the customer service of Poste Italiane.
The cantankerous woman who answered my call assures I will have to pay no more than the usual 5,50 euros.
I hope so.
In the meanwhile, I would really like to write to the tv program Report to let them know what happens.
Seems I will, sooner or later.

Autore:  Eilan86 [ ven dic 15, 2006 3:09 pm ]
Oggetto del messaggio: 

Buone notizie!!!
Ieri stavo guardando il sito delle poste per vedere le tariffe per la spedizione del regalo per il ring regali natalizi e casualmente mi sono imbattuta in questo:
SPEDIZIONI DAI PAESI EXTRA UE:
ABOLITI I DIRITTI POSTALI DI SDOGANAMENTO
Sono stati aboliti i diritti postali di sdoganamento relativi agli invii di corrispondenza esenti da tasse doganali, provenienti dai Paesi extra U.E, pari a 5,50 euro.
I destinatari che hanno pagato il suddetto importo hanno diritto al rimborso secondo le procedure stabilite dalla Carta della Qualità. Per ottenere il rimborso, basterà presentare (entro sei mesi dalla data della presente comunicazione) la Lettera di Reclamo disponibile in tutti i 14 mila uffici postali e nelle pagine di questo sito.
Per maggiori informazioni è disponibile il numero verde 803160.
Roma 31 ottobre 2006

Io purtroppo non penso di avere le informazioni per il rimborso...mamco mi ricordo più per che libri ho pagato ma forse qualcuno di voi ce la fa.....

Autore:  anatolla [ ven dic 15, 2006 3:31 pm ]
Oggetto del messaggio: 

EWWIWWWAAAA!!!!!

Pagina 3 di 4 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/