Consumo etico, equo e pure solidale...

Volete comunicare ai bookcorsari pensieri, informazioni, links eccetera eccetera? Qui potete farlo, sempre nei limiti della legge, del buon gusto e del rispetto reciproco, naturalmente!

Moderatori: liberliber, -gioRgio-, vanya

Rispondi
Avatar utente
LaVale
moderatrice
Messaggi: 4134
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:03 am
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da LaVale »

trovato su questo sito.
A Milano ci sono dei negozi che lo vendono. se nella vostra città non ci sono, potete comperarlo online.

e poi questo
ciao
vale
La fine di un viaggio è solo l'inizio di un altro. Bisogna vedere quel che non si è visto, vedere di nuovo quel che si è già visto, vedere in primavera quel che si è visto in estate, vedere di giorno quel che si è visto di notte, con il sole dove la prima volta pioveva, la pietra che ha cambiato posto, vedere le messi verdi, il frutto maturo, la pietra che ha cambiato posto, l'ombra che non c'era. Ritornare sui passi già dati, per ripeterli, e per tracciarvi a fianco nuovi cammini (Saramago)

Avatar utente
tostoini
Olandese Volante
Messaggi: 4860
Iscritto il: mer apr 21, 2004 6:36 pm
Località: In Erasmus a Cagliari
Contatta:

Messaggio da tostoini »

Quello di d-mail sembra avere lo stesso 'problema' dello scotty basic, ovvero che la carica dura pochissimo, invece lo scotty professional è veramente figo ma 200 euri di caricabatterie mi sembra un investimento un po'....importante
..però promettono bene :yes!:
°se cerchi TESTUGGINE sono io,era il mio vecchio nick° °b-shelf°°blog°°la chat di bc-italy°°ml bookcrossing_sardegna°

Avatar utente
tostoini
Olandese Volante
Messaggi: 4860
Iscritto il: mer apr 21, 2004 6:36 pm
Località: In Erasmus a Cagliari
Contatta:

Messaggio da tostoini »

Dunque, sono sicura di averne sentito parlare a qualcuno del forum di questa cosa..
sto cercando un aggeggino che credo si chiami gassificatore, in pratica aggiunge le bollicine all'acqua del rubinetto.
Questo perché il mio augusto genitore ormai beve quasi esclusivamente acqua frizzante, e a un litro e mezzo al giorno qui si buttano bottiglie di plastica a ritmi imbarazzanti..
°se cerchi TESTUGGINE sono io,era il mio vecchio nick° °b-shelf°°blog°°la chat di bc-italy°°ml bookcrossing_sardegna°

Avatar utente
Sapphire78
Olandese Volante
Messaggi: 3052
Iscritto il: ven ago 22, 2003 11:28 am
Località: Torino

Messaggio da Sapphire78 »

Si chiama Aqua Trend e lo produce la WasserMaxx per euri 99,90. Wassermaxx italia, milano: o2/45483795, http://www.wassermaxx.it

Ah, le riviste di arredamento, quante soddisfazioni :lol:
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Reginetta dei telecomandi, di gnosi assolute che asserisci e domandi (Culodritto, Guccini)

“Sono sempre stato un sognatore ironico, infedele alle promesse
segrete.” (Pessoa)

Avatar utente
tostoini
Olandese Volante
Messaggi: 4860
Iscritto il: mer apr 21, 2004 6:36 pm
Località: In Erasmus a Cagliari
Contatta:

Messaggio da tostoini »

Evviva le riviste di arredamento e chi le sfoglia :lol:
°se cerchi TESTUGGINE sono io,era il mio vecchio nick° °b-shelf°°blog°°la chat di bc-italy°°ml bookcrossing_sardegna°

Avatar utente
LaVale
moderatrice
Messaggi: 4134
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:03 am
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da LaVale »

http://www.corriere.it/scienze_e_tecnol ... c667.shtml

La batteria del cellulare
si ricarica camminando
Il dispositivo utilizza l'energia prodotta dai movimenti del corpo umano per alimentare congegni elettronici

Il dispositivo applicato alla gamba

Oramai nelle tasche, negli zaini o nelle borsette di chiunque è presente almeno un gadget tecnologico portatile. E che sia un cellulare, un palmare o un lettore Mp3, il problema di tutti è sempre lo stesso: la durata delle batterie. Se non si ha quella di scorta, se ci si è dimenticati di portare con sé il caricabatteria – o non si ha a disposizione una presa cui attaccarlo – è assai probabile che prima o poi, nell'arco della giornata, il prezioso dispositivo si spenga, lasciando il proprietario senza intrattenimento mobile o possibilità di comunicare. A meno che non si disponga di una "dinamo bionica", come quella messa a punto da un team di scienziati americani e canadesi.

L'ENERGIA DAI MUSCOLI – Lo strumento tecnologico sviluppato dai ricercatori – battezzato Biomechanical Energy Harvester e descritto sulla rivista Science (http://sciencenow.sciencemag.org/cgi/co ... 2008/207/1) – è infatti una sorta di ginocchiera hi-tech che permette di trasformare in energia elettrica il lavoro meccanico del corpo che la indossa. Il principio che permette a tale dispositivo di raccogliere energia dal lavoro dei muscoli, è analogo a quello che sta alla base dei motori delle auto ibride e conosciuto come "freno rigenerativo", che in pratica sfrutta l'energia (calore) dispersa durante il rallentamento di un mezzo, recuperandola e accumulandola in una batteria che poi servirà a sua volta da alimentatore. (Scheda-Come funziona)

CAMMINA E CARICA – Il dispositivo (che pesa circa un chilo e mezzo) ha permesso di produrre circa 13 watt da una semplice camminata, ovvero la quantità di energia necessaria a effettuare una telefonata media da un cellulare. In pratica, quindi, per ricaricare la batteria del telefonino e disporre, per esempio, di 30 minuti di conversazione sarebbe sufficiente indossare la dinamo e camminare per un minuto. In passato sono stati sviluppati altri dispositivi simili, in grado di recuperare energia per la produzione di energia, ma con scarso successo. Nel 2005 è stato realizzato per esempio uno zainetto biomeccanico in grado di convertire il movimento del corpo in elettricità, ma il peso eccessivo (circa 38 chili) non ne ha facilitato l'adozione. Il Biomechanical Energy Harvester potrebbe essere adottato da militari ed escursionisti, ma secondo gli scienziati troverà valida applicazione anche nel campo delle protesi mediche: incorporando il sistema all'interno di protesi del ginocchio o di dispositivi impiantabili che necessitano di sostituzioni di batterie, sarebbe possibile risparmiare ai pazienti gli interventi chirurgici del caso.

Alessandra Carboni
08 febbraio 2008
La fine di un viaggio è solo l'inizio di un altro. Bisogna vedere quel che non si è visto, vedere di nuovo quel che si è già visto, vedere in primavera quel che si è visto in estate, vedere di giorno quel che si è visto di notte, con il sole dove la prima volta pioveva, la pietra che ha cambiato posto, vedere le messi verdi, il frutto maturo, la pietra che ha cambiato posto, l'ombra che non c'era. Ritornare sui passi già dati, per ripeterli, e per tracciarvi a fianco nuovi cammini (Saramago)

Avatar utente
mitica88
Re del Mare
Messaggi: 1882
Iscritto il: gio apr 15, 2004 5:16 pm
Località: Milano
Contatta:

Re: Consumo etico, equo e pure solidale...

Messaggio da mitica88 »

Ne ho parlato nel topic dedicato al pollice verde: piante selezionate per attirare coccinelle e farfalle nelle nostre città, più altri prodotti simpatici confezionati da una cooperativa che impiega persone con disabilità psichiche e difficoltà di inserimento in società
Nella camera sommersa del libro si è in salvo da tutto, almeno per un po'. (Antonio Munoz Molina)
Immagine

Avatar utente
tilly77
Olandese Volante
Messaggi: 3887
Iscritto il: mar mar 01, 2005 6:29 pm
Località: Cesena
Contatta:

Re: Consumo etico, equo e pure solidale...

Messaggio da tilly77 »

Se ne accennava qui anche qualche anno fa, non è al 100% in topic ma in fondo sempre di pratica eco (più o meno) si tratta... Ma voi ci siete sui siti di baratto? Visto che non lavoro e a) non ho più uno stipendio, sigh b) non posso occuparmi solo della bambina 24/7 altrimenti "esco pazza", mi sono data agli scambi (di merce, non di coppia eh... XD) e volevo sapere se posso trovarvi su zerorelativo, reoose e soloscambio... Insomma scambiare con voi sarebbe più divertente che con degli sconosciuti!
Inoltre volevo segnalare una serie di gruppi (ce n'è uno per ogni regione) su facebook "te lo regalo se lo vieni a prendere" dove, come da titolo, non si offre in scambio qualcosa ma lo si regala, niente va buttato! (E dico: niente! C'è gente che prende anche roba rotta per farci lavori creativi!).

Avatar utente
liberliber
amministratrice ziaRottenmeier
Messaggi: 20388
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:02 am
Località: Milano
Contatta:

Re: Consumo etico, equo e pure solidale...

Messaggio da liberliber »

iscritta a quelli che regalano ma non agli scambi (troppo impegno :( )

ehi ma quanto ha la pupa? :D
Ho potuto così incontrare persone e diventarne amico e questo è molto della mia fortuna (deLuca)
Amo le persone. E' la gente che non sopporto (Schulz)
Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione di avere torto (Wilde)
I dream popcorn (M/a)
VERA DONNA (ABSL)
Petulante tecnofila (EM)


NON SPEDITEMI NULLA SENZA AVVISARE!
Meglio mail che mp. Grazie.

Avatar utente
tilly77
Olandese Volante
Messaggi: 3887
Iscritto il: mar mar 01, 2005 6:29 pm
Località: Cesena
Contatta:

Re: Consumo etico, equo e pure solidale...

Messaggio da tilly77 »

La pupa va per i 14 mesi, è stupenda, ma io ogni tanto ho bisogno di prendermi l'ora d'aria perché è un piccolo tornado di energia super concentrata (mentre la mamma bradipo la guarda e pensa: ma è davvero mia figlia? :mrgreen: )

Avatar utente
liberliber
amministratrice ziaRottenmeier
Messaggi: 20388
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:02 am
Località: Milano
Contatta:

Re: Consumo etico, equo e pure solidale...

Messaggio da liberliber »

lol anch'io mi prendo una serata libera ogni tanto ;)

senti per tornare in topic, se c'è qualcosa che ti serve dimmelo, il mio grande ormai ha tre anni e mezzo e il piccolo 9 mesi quindi posso prestarti un po' di roba :D
Ho potuto così incontrare persone e diventarne amico e questo è molto della mia fortuna (deLuca)
Amo le persone. E' la gente che non sopporto (Schulz)
Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione di avere torto (Wilde)
I dream popcorn (M/a)
VERA DONNA (ABSL)
Petulante tecnofila (EM)


NON SPEDITEMI NULLA SENZA AVVISARE!
Meglio mail che mp. Grazie.

Avatar utente
tilly77
Olandese Volante
Messaggi: 3887
Iscritto il: mar mar 01, 2005 6:29 pm
Località: Cesena
Contatta:

Re: Consumo etico, equo e pure solidale...

Messaggio da tilly77 »

Grazie Liber, gentilissima, in realtà sono molto fortunata perché ho ricevuto tantissime cose di seconda mano in regalo o in prestito per la mia bebé a costo quasi zero! Certo crescono velocemente e cambiano le esigenze, ma continuo a sperare che il circolo virtuoso che si è creato non si interrompa in futuro! :D

Avatar utente
liberliber
amministratrice ziaRottenmeier
Messaggi: 20388
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:02 am
Località: Milano
Contatta:

Re: Consumo etico, equo e pure solidale...

Messaggio da liberliber »

se no fai un fischio :D
Ho potuto così incontrare persone e diventarne amico e questo è molto della mia fortuna (deLuca)
Amo le persone. E' la gente che non sopporto (Schulz)
Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione di avere torto (Wilde)
I dream popcorn (M/a)
VERA DONNA (ABSL)
Petulante tecnofila (EM)


NON SPEDITEMI NULLA SENZA AVVISARE!
Meglio mail che mp. Grazie.

Rispondi