LIBRI AL CENTRO

Ecco dove segnalare un ritrovamento o un appuntamento e/o un'iniziativa che riguardi il Bookcrossing.
ATTENZIONE: NON mettete qui annunci generici che non riguardino il Bookcrossing, che hanno le loro aree apposite!

Moderatori: -gioRgio-, vanya, lilacwhisper

Rispondi
Avatar utente
Rastaman
Corsaro Nero
Messaggi: 1102
Iscritto il: mar ago 30, 2005 2:32 pm
Località: Napoli
Contatta:

LIBRI AL CENTRO

Messaggio da Rastaman »

Annuncio ai corsari di Napoli.....qualora ce ne fossero ancora :mrgreen:

E' stata aperta a Napoli, realizzata dal centro commerciale Auchan Napoli argine in collaborazione con Legambiente Campania, una vera e propria BC-Zone efficiente, organizzata e piena di libri.

Riporto dal sito:

"Libri al centro è uno spazio dove è possibile prendere GRATUITAMENTE un libro che interessa

Libri al Centro è un'area dedicata ai lettori di ogni età, libera e gratuita, realizzata dal Centro Commerciale Auchan Napoli Argine con la collaborazione di Lega Ambiente Campania.

E’ uno spazio aperto a tutti! E’ uno spazio dove è possibile prendere GRATUITAMENTE un libro che interessa e che si vuole leggere ed in cambio donare i propri libri già letti.

Libri al Centro è un luogo dove scambiare libri; una comoda sala di lettura; un punto di aggregazione culturale; uno spazio aperto alle attività delle associazioni del territorio; un posto in cui presentare un libro, una iniziativa culturale o musicale.
Libri al Centro vuole legare la passione per la lettura e per i libri alla passione per la condivisione delle risorse e dei saperi.

E’ uno spazio per scambiare idee, socializzare, arricchire e condividere le proprie conoscenze"
La parola abbaglia e inganna perché è mimata dal viso, perché la si vede uscire dalle labbra, e le labbra piacciono e gli occhi seducono. Ma le parole nere sulla carta bianca sono l'anima messa a nudo.

Nick su BC:RedPablo Anobii Facebook

Avatar utente
Gattufo
Corsaro
Messaggi: 446
Iscritto il: sab nov 05, 2011 11:19 am
Località: Münster/Napoli

Re: LIBRI AL CENTRO

Messaggio da Gattufo »

Certo che ci siamo, e mi piace tantissimo questa notizia.
Grazie per la notizia
Vecchio nickname: JonLeo
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia.
(Arthur C. Clarke)

Avatar utente
Rastaman
Corsaro Nero
Messaggi: 1102
Iscritto il: mar ago 30, 2005 2:32 pm
Località: Napoli
Contatta:

Re: LIBRI AL CENTRO

Messaggio da Rastaman »

JonLeo ha scritto:Certo che ci siamo
Vivaddio !!!!!! 8)
La parola abbaglia e inganna perché è mimata dal viso, perché la si vede uscire dalle labbra, e le labbra piacciono e gli occhi seducono. Ma le parole nere sulla carta bianca sono l'anima messa a nudo.

Nick su BC:RedPablo Anobii Facebook

Avatar utente
Lirie
Re del Mare
Messaggi: 1806
Iscritto il: dom giu 01, 2008 7:14 pm
Località: Pozzuoli
Contatta:

Re: LIBRI AL CENTRO

Messaggio da Lirie »

Bella notizia davvero. Peccato sia decisamente fuori mano, almeno per me.

Alla stessa iniziativa partecipa anche il lido Rama Beach di Varcaturo
che è un bellissimo centro in stile indonesiano con bibioteca libera.
E so che si appena aperta una bibiolteca libera a Bagnoli, presso un lido di via Napoli 8)
Tutto nel circuito di Legambiente
Lirie

"Un libro deve procurare le ferite, deve allargarle. Un libro deve essere pericoloso". Kahlil Gibran

"Our lives begin to end the day we become silent about things that
matter". Martin Luther King

Avatar utente
Rastaman
Corsaro Nero
Messaggi: 1102
Iscritto il: mar ago 30, 2005 2:32 pm
Località: Napoli
Contatta:

Re: LIBRI AL CENTRO

Messaggio da Rastaman »

Lirie ha scritto:Tutto nel circuito di Legambiente
Ottimo ! :clap:
La parola abbaglia e inganna perché è mimata dal viso, perché la si vede uscire dalle labbra, e le labbra piacciono e gli occhi seducono. Ma le parole nere sulla carta bianca sono l'anima messa a nudo.

Nick su BC:RedPablo Anobii Facebook

Avatar utente
Gattufo
Corsaro
Messaggi: 446
Iscritto il: sab nov 05, 2011 11:19 am
Località: Münster/Napoli

Re: LIBRI AL CENTRO

Messaggio da Gattufo »

Ciao corsari napoletani, oggi sono andato a dare un occhiata a "Libri al Centro".
Sono arrivato prestissimo (grazie a un passaggio con auto), quando ha aperto il centro: ore 9:00, sono entrato e sono andato immediatamente alla ricerca dei libri. Trovato il posto, era completamente vuoto (anche come personale) e mi sono permesso di scattare qualche fotografia per condividerle con voi e altri utenti di internet di Napoli, gruppo su FB "Conosciamo Napoli" con la speranza che si possa ampliare l'idea del Bookcrossing qui a Napoli.
Per voi che già ne siete a conoscenza invece per condividere il posto, anche solo virtualmente.

Dopo aver fatto un giro per gli acquisti che dovevo fare, sono tornato a Libri al Centro, erano più o meno le 11:30 ancora senza personale e ho iniziato a controllare i libri presenti, non me ne aspettavo così tanti, alcuni devo dire sembravano molto interessanti i restanti non mi hanno affatto colpito. Comunque prendo un libro per leggerlo sul posto (se vedete nella foto ci sono delle poltrone proprio per questo) e aspettare che arrivi qualcuno del personale sia per chiedergli se potevo usare la fotografia scattata la mattina sia per consegnare un libro che mi ero portato con me: "Singapore" (se non sbaglio è il libro che vinsi al quiz con te Lirie). Dopo aver finito il giro e segnato i titoli che mi interessavano, prendo Il vecchio e il mare di Hemingway e inizio a leggere.
Intanto fuori si fermano diverse persone che si informano leggono l'avviso che sta all'entrata o prendono dei volantini. Qualcuno entra e controlla i libri, due persone mi chiedono se ero del personale e mi fanno qualche domanda, rispondo che non sono del personale e non ho idea di come funzioni praticamente lo scambio di libri, li è diverso rispetto a qui, consegni i libri e te ne puoi prendere uno, sta una cassa tipo salvadanaio dove mettere i libri, solo non so se bisogna fare altro, bisogna aspettare uno del personale o se sta una procedura particolare. Comunque la prima persona che me lo chiede ha una busta con almeno una decina di libri e mi dice: "l'altra volta avevo visto un libro che mi interessava e ho portato questi libri, pero non so se posso metterli direttamente li e prendermi il libro o devo fare altro" io gli spiego che anch'io non sono a conoscenza del meccanismo ma che conosco il Bookcrossing gli ho detto in poche parole questa attività, gli faccio vedere il libro "Singapore" e lo lascio a lui, se ho capito bene poi ha lasciato i suoi libri e ha preso il libro che gli interessava, mi ha ringraziato e se ne andato.
Ho continuato la mia lettura fino a quando non si è fatta l'ora che sono dovuto andare via (chi mi ha dato il passaggio la mattina se ne andava e quindi ho fatto anche il ritorno in macchina).
In tutto questo non ho mai incontrato uno del personale, quindi io uso la foto dato che non era presente nessuna persona e comunque stiamo parlando di un luogo aperto al pubblico.

In complesso all'interno è un bel posto dove leggere, accogliente, forse unica pecca la musica del negozio di fronte che se pure accettabile ogni tanto mi infastidiva (forse per il mal di testa che ho). Pecca forse più grande per la maggior parte di noi corsari presenti qui è la lontananza con una rete di trasporto pubblico che non soddisfa le esigenze.

Una cosa che ho notato, dietro ai libri ci sta la loro etichetta che non comprende nemmeno un codice per "rintracciare" il percorso del libro, quindi non so quanto bookcrossing sia realmente.

Perdonatemi per il mio lungo sproloquio, ma è stata la mia prima BCZ e ne sono rimasto affascinato. :)


Immagine Immagine
Vecchio nickname: JonLeo
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia.
(Arthur C. Clarke)

Avatar utente
Rastaman
Corsaro Nero
Messaggi: 1102
Iscritto il: mar ago 30, 2005 2:32 pm
Località: Napoli
Contatta:

Re: LIBRI AL CENTRO

Messaggio da Rastaman »

Da quello che ho capito io il posto - e l'idea - è completamente in autogestione.
Non vi è personale fisso. So che ci sono alcuni volontari di legambiente che periodicamente vanno a svuotare la cassa raccolta libri, ad etichettare i libri, e a sistemare gli scaffali.
L'idea non è assimilabile al BC che prevede la targatura ecc. Si avvicina più ad una biblioteca popolare.
Però il concetto di base è lo stesso.

Io comunque ho lasciato alcuni libri col BCID :-)
La parola abbaglia e inganna perché è mimata dal viso, perché la si vede uscire dalle labbra, e le labbra piacciono e gli occhi seducono. Ma le parole nere sulla carta bianca sono l'anima messa a nudo.

Nick su BC:RedPablo Anobii Facebook

Avatar utente
Gattufo
Corsaro
Messaggi: 446
Iscritto il: sab nov 05, 2011 11:19 am
Località: Münster/Napoli

Re: LIBRI AL CENTRO

Messaggio da Gattufo »

Ahhh ecco, adesso è chiaro, comunque una bella idea.
Buono a sapersi, in futuro porterò altri libri (anch'io del BC) e se mi dovessero chiedere come funziona so cosa rispondere.

Grazie di tutto Rastaman :D
Vecchio nickname: JonLeo
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia.
(Arthur C. Clarke)

Rispondi