bc.com e bc-italy.com

Confusi dal funzionamento di bookcrossing.com? Date una bella lettura alle Domande Frequenti su Bookcrossing.com, tradotte in italiano da Beckys e last-unicorn, oppure al Bigino del Provetto Bookcorsaro a cura di Marcoweb. Quando il dubbio non svanisce, chiedete pure consigli e saggezza qui...

Moderatori: lizzyblack, last-unicorn, agnul

Rispondi
Avatar utente
alloctona
Re del Mare
Messaggi: 1890
Iscritto il: mer mag 17, 2006 11:57 am
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da alloctona »

continuano a dire che sono 3200..

(posso ridere a questa battuta senza ferire la sensibilità di tutti 3200!??) :wink:
I'm a gnam-gnam_crosser
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine Vero Acquario

Immagine

didone
Re del Mare
Messaggi: 1575
Iscritto il: mer gen 25, 2006 6:22 pm
Località: verona

Messaggio da didone »

io ho appena letto l'ultimo messaggio di Scott sul forum internazionale e mi sto chiedendo come si possa continuare a non porsi qualche dubbio, non dico prendere posizione ma solo dubitare!
e continuo a canticchiare una canzone di guccini... :whistle:
Immagine Immagine
"Una casa senza un gatto, ben nutrito, coccolato e propriamente riverito, potrà essere una casa perfetta, forse, ma come si potrebbe provarlo?" (Mark Twain)

Avatar utente
Éowyn
Olandese Volante
Messaggi: 8008
Iscritto il: mer gen 02, 2008 6:30 pm
Località: Prata di Pordenone
Contatta:

Messaggio da Éowyn »

Salve :mrgreen:
Sono iscritta ad entrambi i forum, ma frequento (prtaicamente) solo BC-italia...
Non so da cosa derivino i vosti asti e, francamente, ora non è per me una priorità saperlo. :no!:

Volevo fare un appunto:
last-unicorn ha scritto:- azimuth posta un messaggio in cui dice che ha deciso lui di limitare le funzioni del sito perché non ha più tempo
- Scott scrive un messaggio in cui dice che è stato bc.com a bloccare il collegamento tra bc.com e bc-italia
Non è proprio andata così. ;)
- Azi ha bloccato le funzionalità che legavano BC-italia a BC.com (es. l'aggiornamento autamatico nelle liste dei ring) giorni fa e ha postato un messaggio in cui spiegava che ha scelto di farlo perchè gli impegni non gli permettevano di seguire più con costanza il suo lavoro (perchè questo vi faccia sghignazzare rimane un mezzo mistero che non mi riguarda). I link BC.com e BC-italia erano comunque attivi. Per fare un esempio: cliccando su Immagine si veniva indirizzati alla pagina "personale" di ogni libri su BC.com
- Ieri Scott ha bloccato tutti i link diretti da BC-italia a BC.com

Le due azioni (blocco funzioni e blocco link) e i due messaggi sono indipendenti :)
Ultima modifica di Éowyn il mar mag 20, 2008 4:44 pm, modificato 1 volta in totale.
In bc.com sono italianeowyn

Avatar utente
lupurk
moderatrice
Messaggi: 4291
Iscritto il: mar dic 16, 2003 2:14 pm
Località: Alessandria
Contatta:

Messaggio da lupurk »

Io nel frattempo ho mandato un mp tramite bc.com a tutti gli iscritti ai miei ring tramite bc-italia per avvertirli che gestirò i ring dal sito americano e che se sono intenzionati a dissociarsi da bc.com e a gestire in altro modo lo scambio di libri, mi avvertano e verranno tolti dall'elenco.
Finora mi hanno risposto in 2, che non sapevano nulla e che continueranno a fare BC come sempre.
Una però era preoccupata perché non funziona più l'elenco dei ring su bc-italia e mi chiedeva come seguire tutti i ring dal sito americano. Le ho suggerito di farsi un elenco nella pagina del profilo e amen. ;)

Avatar utente
masia
Re del Mare
Messaggi: 1592
Iscritto il: mar giu 20, 2006 8:03 pm
Località: A14

Messaggio da masia »

Mi fa un po' strano leggere qui delle considerazioni riguardo a una discussione alla quale sto partecipando su un altro forum :eh?:

Ma fortunatamente sono utente in entrambi i siti quindi posso dire la mia pure qui :yes!:

A me personalmente non piacciono molto le generalizzazioni e quindi mi infastidisco quando mi ritrovo ad esserne mio malgrado "vittima".

Dico questo perché venire qui e leggere cose tipo "E poi, qualcuno gli spiega che la mail è stata mandata ..." oppure "qualcuno mi spiega perchè sono così convinti che noi cerchiamo di indurli a venire qui?", mi crea un certo dispiacere.
(Didone, ho citato te prendendo a caso, non per accanimento)
Vorrei fosse chiaro che io ho la mia testa, come tutti sia qui che nell'altro forum, e che se 5 o 10 persone dicono una cosa su un forum non significa per forza che tutti in quel forum la pensino allo stesso modo. E naturalmente nemmeno è scontato che la pensino totalmente al contrario!
Altrimenti diventa veramente una specie di guerra tra siti. Cosa che mi pare controproducente e inutile.

Tenete presente che a prescindere dalle varie vicissitudini che ci sono state nel tempo tra il sito di bc.com e i due siti italiani, alla fine le community sono fatte di singoli individui pensanti che si ritrovano a dover "subire" le decisioni prese da pochi.

Parlo in prima persona per chiarire meglio.

Io non c'entro niente con la scissione tra i due mirror italiani e anche leggendo tutti i vari retroscena non mi sento nella posizione di dare torti o ragioni.
Ora non c'entro niente con la decisione di bc.com di bocciare bc-italia come mirror e, allo stesso modo, non ho in mano gli strumenti decretare chi sia il buono e chi il cattivo. Anzi, a dirla tutto penso non ci siano buoni e cattivi, ma solo modi diversi di vedere e fare le cose.

Da utente cosa mi resta?

Non so...

Io mi trovo bene in questo forum, ma mi trovo bene anche nell'altro.
L'altro sito per me era essenziale per la gestione dei ring, dei ray, di tutti i miei libri iscritti su bc.com e per la lista dei desideri. Le trovavo funzionalità splendide che mi permettevano di tenere tutta la mia bookshelf sotto controllo in un colpo d'occhio.
Mi spiace un sacco che tutto questo stia andando in fumo, un po' per egoismo, un po' perché è un peccato vedere tanto lavoro andare in malora.

A me le polemiche hanno stancato.
Questo però certamente non significa che debbano aver stancato tutti!
Ognuno ha il diritto di dire la propria e di discutere finché gli va, però, per favore, facendolo non dimentichiamo che quando si fa un'osservazione si fa riguardo il pensiero di alcuni e non di tutto un sito, altrimenti la questione diventa un attacco personale nei confronti di tutti gli utenti, cosa che mi pare estremamente fuori luogo e ingiusta, non vi pare?

Oggi volevo non scrivere da nessuna parte, ma alla fine non ho resistito :doh:

Avatar utente
Virgilio
Olandese Volante
Messaggi: 4437
Iscritto il: dom ott 23, 2005 8:44 pm
Località: Roma

Messaggio da Virgilio »

Eowyn fa sghignazzare perché quello che ha dichiarato Azimuth è abbastanza poco credibile. Scott non è tipo da prendere una decisione del genere dall'oggi al domani, sono abbastanza convinto che ultimamente tra i due ci sia stato un fitto scambio di mail.

Il primo problema si è presentato quando bc.com ha tolto bc-italia dall'elenco dei mirror. Questo non può avvenire per decisione di azimuth, è bc.com che sceglie chi linkare e chi no. A me la sua dichiarazione sul tempo sembra una bella scusa invetanta ad uso e consumo di voi utenti. Mi sembra invece che togliere il link fosse il primo passo per far capire ad azimuth che non scherzava, lui ha preferito ingorarlo inventandosi la mancanza di tempo, e questo è il risultato!
I suoi tentativi di arrampicarsi sugli specchi per far passare come sua decisione quella che in realtà è la decisione di altri, e il dire che lui casca dalle nuvole perché non ne sa nulla, e non ha mai infranto i limiti postigli da bc.com, beh possono risultare abbastanza comici.

Se puoi vuoi sapere del perché dell'astio tra noi e azimuth, quando vuoi, il mio contatto msn è qui in basso. Dico sul serio, non è un invito lanciato tanto per...! ;)
So many books, so little time...

ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Immagine

Avatar utente
Virgilio
Olandese Volante
Messaggi: 4437
Iscritto il: dom ott 23, 2005 8:44 pm
Località: Roma

Messaggio da Virgilio »

Masia: ti resta un'altra opportunità mi pare. Cercare di capire cos'è che a bc.com non va bene di bc-italia, e vedere se questa cosa può essere corretta.
Io capisco che per azimuth sia scomodo parlare di queste motivazioni, perché dovrebbe darvi conto delle sue scelte, e questa è l'ultima cosa che vuole fare.
Piuttosto è pronto a crearsi un suo database separato da bc.com.
So many books, so little time...

ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Immagine

Avatar utente
mimonni
Olandese Volante
Messaggi: 2972
Iscritto il: lun set 15, 2003 2:58 pm
Località: como
Contatta:

Messaggio da mimonni »

- Azi ha bloccato le funzionalità che legavano BC-italia a BC.com (es. l'aggiornamento autamatico nelle liste dei ring) giorni fa e ha postato un messaggio in cui spiegava che ha scelto di farlo perchè gli impegni non gli permettevano di seguire più con costanza il suo lavoro (perchè questo vi faccia sghignazzare rimane un mezzo mistero che non mi riguarda).
:no!:
quando azimuth ha messo quel messaggio il link al mirror 2 bc-italia era già stato tolto
dalla home page di bc.com.

Avatar utente
lupurk
moderatrice
Messaggi: 4291
Iscritto il: mar dic 16, 2003 2:14 pm
Località: Alessandria
Contatta:

Messaggio da lupurk »

Alcune considerazioni sparse:

a me, sinceramente, spiace per alcune delle funzionalità che sono andate perse, ho sempre pensato che fossero un buon lavoro e non ho mai detto il contrario. MA...erano solo la versione "stilisticamente bella" di qualcosa che puoi fare tranquillamente anche senza bc-italia.
L'elenco dei ring a cui partecipi e che apri, puoi tenerlo sulla bookshelf di bc.com, puoi creare la tua wishlist sul sito di Cliff (ancora per poco, perché stanno per creare la stessa funzione su bc.com stesso). Insomma...non è che senza quelle funzioni non è più possibile fare bookcrossing, tanto che si è sempre fatto anche prima e si continuerà a farlo anche adesso.

Il riso (amaro) è dettato, almeno nel mio caso, dall'evidente malafede di azimuth e a tutto il marcio che continua a nascondere ai suoi utenti. Si fa in quattro per aiutare tutti? Vero. Esaudisce ogni desiderio? Vero anche quello. MA (ancora) quanto lo fa per diffondere il bookcrossing e quanto per farsi bello agli occhi della gente? Non ha mai accettato aiuto da nessuno, ha sempre gestito tutto da solo e piuttosto che accettare una collaborazione, ha preferito distaccarsi completamente. E in tutto questo la "colpa" di Scott dove starebbe?
Ma soprattutto, trovo inaccettabile l'opera di censura che ha sempre esercitato sul suo sito nei confronti di altre realtà (bc-italy), quando insieme si sarebbe potuto diffondere molto meglio il bookcrossing in Italia e creare qualcosa di davvero bello e grande. E invece? Cancella, nasconde, modifica messaggi suoi e di altri anche sul forum di bc.com come una sorta di gara a chi è più bello e più bravo. Non è che si è un po' dimenticato lo spirito che dovrebbe animare il suo sito?

La mia opinione personale, da un po', è che ad azimuth, del bookcrossing in quanto tale interessi poco. Tanto che, la prima soluzione proposta a questa situazione qual è stata? Modificare alcune cose per rientrare nelle condizioni del sito americano? No. Continuare a scambiarsi libri dissociandosi completamente da bc.com. In effetti, è pressappoco quello che fa da quando è nato il suo sito.

Che bc-italia sia visivamente più bello di bc-italy non è mai stato messo in dubbio, ma questo ha sempre e solo voluto essere un sito (e un forum) di supporto al sito americano - che è sempre stato e sempre sarà il punto di riferimento per fare bookcrossing - e non una sua sostituzione.

didone
Re del Mare
Messaggi: 1575
Iscritto il: mer gen 25, 2006 6:22 pm
Località: verona

Messaggio da didone »

Dico questo perché venire qui e leggere cose tipo "E poi, qualcuno gli spiega che la mail è stata mandata ..." oppure "qualcuno mi spiega perchè sono così convinti che noi cerchiamo di indurli a venire qui?", mi crea un certo dispiacere.
(Didone, ho citato te prendendo a caso, non per accanimento)
come già ho detto prima, non ricordo se qui o sul sito internazionale, mi sono dissociata da bc italia tempo fa. Non posso quindi scrivere sull'altro forum ma, leggendovi delle inesattezze (la mail non è stata mandata agli utenti di bc-italia come erroneamente si legge nell'altro forum, per esempio), chiedevo gentilmente se qualcuno (inteso qualcuno iscritto ad entrambi i forum o qualche utente dell'altro forum che ci legge pur non essendo scritto qui, così come io oggi leggo l'altro forum per "sentire l'altra campana") poteva riportare tali inesattezze di la. Inoltre, se fai attenzione, ho sempre postato le mie richieste dopo che molti utenti di bc italia hanno sollevato la stessa obiezione, vedendo che nessuno chiariva.
Non vedo come questo possa dispiacerti.
Non vedo nemmeno come possa dispiacerti una mia richiesta di chiarimento in merito a qualcosa che ho letto e che ci/mi coinvolge direttamente.

P.S. fino a giovedì non sarò più davanti al pc quindi la mancata mia risposta ai successivi post non è dovuti ad altro che a questo (mi sento tristissima a doverlo specificare)
Immagine Immagine
"Una casa senza un gatto, ben nutrito, coccolato e propriamente riverito, potrà essere una casa perfetta, forse, ma come si potrebbe provarlo?" (Mark Twain)

Avatar utente
akela
moderatore
Messaggi: 4538
Iscritto il: dom nov 03, 2002 6:07 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da akela »

virgilio ha scritto:Masia: ti resta un'altra opportunità mi pare. Cercare di capire cos'è che a bc.com non va bene di bc-italia, e vedere se questa cosa può essere corretta.
Un problema che tra l'altro Pallina sta sollevando da un po' sul forum di bc-italia.
Massima solidarietà a Pallina e a voi che, scrivendo sul nostro/vostro forum, state cercando spiegazioni nel confronto.
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
Pallina
Re del Mare
Messaggi: 1965
Iscritto il: ven nov 29, 2002 6:19 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Messaggio da Pallina »

Virgilio ha scritto: Masia: ti resta un'altra opportunità mi pare. Cercare di capire cos'è che a bc.com non va bene di bc-italia, e vedere se questa cosa può essere corretta.
Io capisco che per azimuth sia scomodo parlare di queste motivazioni, perché dovrebbe darvi conto delle sue scelte, e questa è l'ultima cosa che vuole fare.
Piuttosto è pronto a crearsi un suo database separato da bc.com.
già è quello che dicevo anche io, io non so l'inglese talmente bene da scrivere a scott, ma se qualcunomi da una mano (=mi scrive il messaggio :mrgreen: :roll: ) io vorrei davvero capire che succede..

Avatar utente
masia
Re del Mare
Messaggi: 1592
Iscritto il: mar giu 20, 2006 8:03 pm
Località: A14

Messaggio da masia »

Virgilio, io non ho elementi né per difendere l'operato di Azimuth, né per condannarlo. E a dirla tutta non mi interessa. Perché dovrei farlo? Anche nelle questioni che hanno portato alla scissione dei due siti italiani non vedo perché dovrei prendere la parte di uno o dell'altro. Non c'ero, non so come si sono sviluppate le cose, inoltre ho frequentato abbastanza community (da utente, moderatore e admin) da essermi fatta una mia personale idea delle dinamiche che si sviluppano quando nascono polemiche del genere.
Intendiamoci, non voglio fare lo struzzo che nasconde la testa sotto la sabbia per menefreghismo. E' che al momento, nell'ambito del bookcrossing, vorrei vivere le cose in un altro modo, lasciando da parte i torti e le ragioni, concentrandomi soltanto sui lati positivi. Lo so che è facile dirlo per chi non è stato coinvolto in prima persona, e infatti di certo non biasimo voi admin che la vedete in tutt'altro modo.
Dico solo che, come membro di questa community, provo dispiacere a vedere un certo compiacimento in certe frasi riferite all'altra community, di cui faccio altrettanto parte.
E' come se leggessi un enorme "ben gli sta!" e come potrebbe non urtarmi visto che evidentemente è rivolto anche a me?


Didone, il punto è sentirsi citati come "loro", infilati in una generalizzazione in cui non ci si ritrova.

Per lupurk, velocemente: sono assolutamente d'accordo sul fatto che sia possibile gestire lo scambio dei propri libri anche senza le funzionalità di bc-italia, ma non trovo che fossero solo un abbellimento delle funzioni di bc.com. C'erano delle funzionalità che andavano ben oltre ciò che al momento offre bc.com. Non mi dilungo perché non mi pare il caso di venir qui a far lo spot pubblicitario alle funzionalità di un altro sito, ma non credo sia nemmeno giusto sminuirne le qualità.
Ultima modifica di masia il mar mag 20, 2008 5:22 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
lupurk
moderatrice
Messaggi: 4291
Iscritto il: mar dic 16, 2003 2:14 pm
Località: Alessandria
Contatta:

Messaggio da lupurk »

Dagli ultimi interventi sull'altro forum, ho finalmente capito che per alcuni "esprimere opinioni diverse e chiedere spiegazioni"="trolleggiare"

Ora si capiscono molte cose....

Avatar utente
lupurk
moderatrice
Messaggi: 4291
Iscritto il: mar dic 16, 2003 2:14 pm
Località: Alessandria
Contatta:

Messaggio da lupurk »

Per lupurk, velocemente: sono assolutamente d'accordo sul fatto che sia possibile gestire lo scambio dei propri libri anche senza le funzionalità di bc-italia, ma non trovo che fossero solo un abbellimento delle funzioni di bc.com. C'erano delle funzionalità che andavano ben oltre ciò che al momento offre bc.com. Non mi dilungo perché non mi pare il caso di venir qui a far lo spot pubblicitario alle funzionalità di un altro sito, ma non credo sia nemmeno giusto sminuirne le qualità.
E chi sminuisce? L'ho scritto proprio nella prima frase che mi spiace per le interessanti funzionalità perse. Ho solo detto, che con un po' della sacra "arte di arrangiarsi" che tanto piaceva alla mia prof di matematica del liceo, si possono fare le stesse cose anche senza bc-italia. E' ben diverso, mi pare, e non è assolutamente sminuire l'operato altrui ;)

Avatar utente
masia
Re del Mare
Messaggi: 1592
Iscritto il: mar giu 20, 2006 8:03 pm
Località: A14

Messaggio da masia »

lupurk ha scritto:a me, sinceramente, spiace per alcune delle funzionalità che sono andate perse, ho sempre pensato che fossero un buon lavoro e non ho mai detto il contrario. MA...erano solo la versione "stilisticamente bella" di qualcosa che puoi fare tranquillamente anche senza bc-italia.
L'elenco dei ring a cui partecipi e che apri, puoi tenerlo sulla bookshelf di bc.com, puoi creare la tua wishlist sul sito di Cliff (ancora per poco, perché stanno per creare la stessa funzione su bc.com stesso). Insomma...non è che senza quelle funzioni non è più possibile fare bookcrossing, tanto che si è sempre fatto anche prima e si continuerà a farlo anche adesso.
masia ha scritto:Citazione:
Per lupurk, velocemente: sono assolutamente d'accordo sul fatto che sia possibile gestire lo scambio dei propri libri anche senza le funzionalità di bc-italia, ma non trovo che fossero solo un abbellimento delle funzioni di bc.com. C'erano delle funzionalità che andavano ben oltre ciò che al momento offre bc.com. Non mi dilungo perché non mi pare il caso di venir qui a far lo spot pubblicitario alle funzionalità di un altro sito, ma non credo sia nemmeno giusto sminuirne le qualità.
lupurk ha scritto:E chi sminuisce? L'ho scritto proprio nella prima frase che mi spiace per le interessanti funzionalità perse. Ho solo detto, che con un po' della sacra "arte di arrangiarsi" che tanto piaceva alla mia prof di matematica del liceo, si possono fare le stesse cose anche senza bc-italia. E' ben diverso, mi pare, e non è assolutamente sminuire l'operato altrui

Ho usato il termine "sminuire" perché dire che "erano solo la versione "stilisticamente bella" di qualcosa che puoi fare tranquillamente anche senza bc-italia", quando invece c'erano delle funzionalità del tutto originali e non solo stilisticamente belle, mi pareva sminuire.
Evidentemente ho frainteso.

Avatar utente
silviazza
Olandese Volante
Messaggi: 6150
Iscritto il: mer feb 12, 2003 11:05 am
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da silviazza »

Non frequento più molto BC.com da quando sto notando che sempre più funzioni sono a pagamento (leggi alucce), non vengo quasi mai qui e non sapevo neanche che esistesse ancora bc-italia (mi sembrava che fosse stato chiuso due anni fa poco dopo l'apertura, non seguendo molto non avevo notato che fosse stato riaperto). Per questo trovarmi oggi, nella mail che uso per il BC, il messaggio di Scott mi ha preso di sorpresa e mi ha spinto a informarmi un po' (mi sa che mi basta il vostri riassunto) :shock:
masia ha scritto:E' che al momento, nell'ambito del bookcrossing, vorrei vivere le cose in un altro modo, lasciando da parte i torti e le ragioni, concentrandomi soltanto sui lati positivi. Lo so che è facile dirlo per chi non è stato coinvolto in prima persona, e infatti di certo non biasimo voi admin che la vedete in tutt'altro modo.
Dico solo che, come membro di questa community, provo dispiacere a vedere un certo compiacimento in certe frasi riferite all'altra community, di cui faccio altrettanto parte.
Condivido: indipendentemente dalle (eventuali) scorrettezze di Azimuth, perché il fatto che molti utenti si ritrovino di fatto senza mirror dovrebbe rendere felici le persone di questo forum? Perché abbiamo vinto, come se fosse una partita di calcio? Non è deprimente? Cosa c'è di bello in ridere delle sfighe degli altri? Purtroppo probabilmente Azimuth è stato ossessionato dalle manie di grandezza, ha voluto controllare tutto dall'alto (con tanto di censura) da solo e la cosa gli si è ritorta contro. Solo che ne fanno le spese molti (immagino) utenti che si sono fidati di lui. Non vedo cosa ci sia da ridere, o da sorridere.

(piccola nota: ogni volta che sento che bc-italy è frutto di uno sforzo economico di pochi mi viene l'orticaria :whistle: )
** Il vero scrittore non mette mai tutto nel suo libro; il meglio del suo lavoro si compie nell'anima dei lettori. (Rondelet) **

Avatar utente
Pallina
Re del Mare
Messaggi: 1965
Iscritto il: ven nov 29, 2002 6:19 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Messaggio da Pallina »

lupurk ha scritto: Dagli ultimi interventi sull'altro forum, ho finalmente capito che per alcuni "esprimere opinioni diverse e chiedere spiegazioni"="trolleggiare"

Ora si capiscono molte cose..

stavate parlando di me...
Immagine
:o

Avatar utente
potbook
Olandese Volante
Messaggi: 2456
Iscritto il: gio set 18, 2003 5:15 pm
Località: Berlino-Roma (col cuore sempre, di persona troppo poco)

Messaggio da potbook »

giuro senza polemica
perché il fatto che molti utenti si ritrovino di fatto senza mirror dovrebbe rendere felici le persone di questo forum?
silviazza mi potresti dire dove lo hai letto per favore, mi e' sfuggito
Immagine Advanced Open Water Diver
il mio ASTEROIDE

Avatar utente
-gioRgio-
moderatore
Messaggi: 4347
Iscritto il: gio nov 21, 2002 8:37 am
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da -gioRgio- »

Bentornata, Silviazza!
Posso solo esser lieto che la tua orticaria sia un fatto marginale, poiche' non e' che le questioni economiche del sito qui presente siano state mai sbandierate molto di frequente :wink:
Sarei curioso anche di conoscere la genesi di tale fastidio: hai dati diversi di cui non sono a conoscenza, o e' proprio una questione di allergia alle faccende pecuniarie? :think:
-gioRgio-

"Siediti lungo la riva del fiume e aspetta, prima o poi vedrai passare il cadavere del tuo nemico." (proverbio cinese)
"ma non e' detto che tu sarai in condizioni migliori" (gRg)

Rispondi