Bookcrossing Italy

All your books are belong to us! -- Il forum dei bookcorsari italiani
Oggi è lun nov 11, 2019 11:09 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 55 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven apr 18, 2003 2:04 pm 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 04, 2002 3:17 pm
Messaggi: 4235
Località: Busana capoluogo della provincia di Mirtillo Calabro nei giorni pari (JK) - Regno delle due Maniglie
TierrayLibertad ha scritto:
Tabucchi - Notturno indiano (Sellerio)
Pasolini - L'odore dell'India (mi pare sia stato di recente ristampato da Adelphi)
Rushdie - I figli della mezzanotte (Garzanti)

Belli tutti e tre

Ciao
TyL


ah! mi sembrava strano che nessuno citasse il grandissimo Rushdie!
Tra l'altro I figli della mezzanotte è davvero stupendo, ho imparato più cose sulla storia dell'India da quel romanzo che da pagine e pagine di saggi!

Lo stile di Rushdie è fantastico, magico...una fantasia incontenibile al servizio della memoria collettiva del suo popolo...davvero grande!

PS non so se si è capito che io ADORO Rushdie! :D

_________________
42
Watch Out, There's a Toblerona About.
A revolution is the solution.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven apr 18, 2003 2:28 pm 
Non connesso
Corsaro
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 15, 2003 12:35 pm
Messaggi: 414
Località: Roma
Anch'io ho adorato il Rushdie de "I figli della mezzanotte" ... essendo oltretutto io nata a mezzanotte meno un quarto! :lol: (Chi lo ha letto sa cosa significa).

Continuo a pensare che sull'India ci vorrebbe però qualcosa di più "indiretto"... su quello che significa, non sul quello che è...sullo spirito, sul modo di pensare e di vivere...
Credo che i colori e le mille scenografie etniche dell'India distraggano dal capire...
Io non sono stata in India, però ho visto, anni fa, certe periferie inglesi abitate quasi solo da indiani... posti puliti, ma in assoluta decadenza...persone anziane dignitosissime, eleganti, eppure povere.
Una bambina bianca ed una indiana uscite da scuola, sottobraccio, che si facevano confidenze parlandosi da molto vicino...

E poi la coppia protagonista di "My beautiful launderette" film tratto da un
libro di Kureishi...un teppista biondo (Daniel D. Lewis platinato) e duro ed un ragazzo indiano scuro e dolce...che si baciano nel retro della lavanderia a gettone...
(La scena più sexi che io ricordi nel cinema...benchè ahimè, fra due uomini...)

Cosa c'è dello spirito indiano in tutto questo? Molto, moltissimo...
E' da lì che ho cominciato ad interessarmi agli scrittori anglo indiani e a capire qualcosa sull'India proprio con il confronto fra due realtà e due modi di percepire la stessa cosa...

rosarossa

_________________
Forse la giovinezza è solo questo
perenne amare i sensi e non pentirsi.
(Penna)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven apr 18, 2003 2:53 pm 
Non connesso
Pirata
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 11, 2003 6:47 pm
Messaggi: 220
Località: Brescia provincia (spersa in campagna in realtà)
Lisa ha scritto:
E perché non includere nella ricerca anche la poesia? Di recente è uscito il bellissimo Poesie d'amore indiane di Giuliano Boccali, ordinario di sanscrito e indologia alla Statale di Milano. Una chicca!
ciao da Lisa

matrix aggiungo che il suddetto docente è persona fantastica e molto disponibile quindi qualora ti interessassero informazioni più particolareggiate mandami un pm che ti metto in contatto...
se poi dell'india ti interessa la filosofia (ma non stile "me sento tanto niu agge"), ti mando una lista infinita...
gio-cina..


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Bellissima India intrigante
MessaggioInviato: lun apr 21, 2003 2:05 pm 
Non connesso
Corsaro
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 05, 2003 1:41 pm
Messaggi: 489
Località: Roma
Caro Matrix,
ti ha pizzicato un serpentello indiano, tanto da risvegliare questo tuo furore per l'India e le sue bellezze? Vanno benissimo i libri per conoscere meglio e di più questa antica cultura, ma... ma non pensi che una comunicazione diretta con una bella giovane rappresentante femminile dell'India non farebbe anche al tuo caso? Una bellissima giovane fanciulla indiana, che potrebbe istruirti sugli usi e sui costumi indiani? Tu che ne pensi, così, a lume di naso? :lol:
Per aiutarti in questa interessante "ricerca" ti segnalo un gruppo online di yahoo, che permette i contatti umani tra Italia ed India. Il suo indirizzo è questo: http://groups.yahoo.com/group/italiaindia/
Buona ricerca! :D
Ciao!
Marco

_________________
"Only librarians like to search. Everyone else like to find" (R. Tennant)
"All is good" (Kelly)
"Qualunque cosa accada, ogni fine è anche un inizio" (?)
"Per far rivivere il pensiero di un uomo ricostruisci la sua biblioteca" 
(M. Yourcenar)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 21, 2003 2:43 pm 
Non connesso
amministratrice ziaRottenmeier
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:02 am
Messaggi: 20384
Località: Milano
chissà se sua moglie è d'accordo... :lol:

_________________
Ho potuto così incontrare persone e diventarne amico e questo è molto della mia fortuna (deLuca)
Amo le persone. E' la gente che non sopporto (Schulz)
Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione di avere torto (Wilde)
I dream popcorn (M/a)
VERA DONNA (ABSL)
Petulante tecnofila (EM)


NON SPEDITEMI NULLA SENZA AVVISARE!
Meglio mail che mp. Grazie.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 22, 2003 8:33 am 
Non connesso
Corsaro Rosso
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 28, 2003 2:14 pm
Messaggi: 538
Località: Roma
Liberliber ha scritto:
chissà se sua moglie è d'accordo... :lol:


Non credo proprio.......e poi gli Avvocati costano piu' dei libri.

_________________
Anche per perdere bisogna sapersi battere- Jean Claude Izzo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun giu 23, 2003 4:35 pm 
Non connesso
Corsaro Nero
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 03, 2002 11:18 am
Messaggi: 1114
Località: Roma
Pankaj Mishra
Pollo al burro a Ludhiana
Guanda
www.guanda.it
pp. 300, 15 euro

Per chiunque sia stato in l'India al di fuori dei circuiti dei tour rutilanti e patinati è semplice ritrovare una parte della propria esperienza nel subcontinente indiano in questo nuovo libro di Pankaj Mishra. L'autore si dimostra ottimo compagno di viaggio: ci porta in giro nei villaggi e nelle città, sempre tenendoci fuori dai luoghi comuni e cercando di capire l'enorme complessità del suo paese. La pericolosità di Benares, meno spirituale dal vivo che nei cliché dei turisti occidentali a caccia dell'esotico, è solo un esempio ben noto delle grandi contraddizioni dell'India alle prese con tradizione, modernità e occidentalizzazione.

_________________
«Avere un libro che ti accompagna è meraviglioso, è il miglior compagno di viaggio: sta zitto quando non vuoi che parli, parla quando vuoi sentir dire qualcosa, ti dà senza chiedere. Se lei viene nella mia biblioteca li vede, i miei veri grandi amici sono lì.»
(Tiziano terzani)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom giu 29, 2003 5:29 am 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: dom nov 24, 2002 4:40 pm
Messaggi: 2084
Località: Castello di Schloss, Stiria
a me vengono in mente due film tutti e due molto belli, ilprimo è India matri bhumi (spero si scriva così) di Roberto Rossellini. Non pensate che sia un regista noioso, ci sono un sacco di pregiudizi sul suo cinema. E' stato molto tempo in India ed è tornato a Roma con una moglie indiana. Il film è delizioso, 4 episodi uno più bello dell'altro.
Poi c'è "Passaggio in India" di David Lean, sul rapporto tra gli indiani e gli inglesi.
Non sono facili da trovare ma se vi capita :lol:

_________________
"La vita non è quella che si è vissuta ma quella che si ricorda, e come la si ricorda per raccontarla"
Gabriel Garcia Marquez

"Farai la fine del profeta Ezechiele che soffiò, soffiò ma non riuscì a buttare giù la casa di mattoni"

The Haunted House


Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom giu 29, 2003 10:10 am 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 04, 2002 3:17 pm
Messaggi: 4235
Località: Busana capoluogo della provincia di Mirtillo Calabro nei giorni pari (JK) - Regno delle due Maniglie
allora rilancio con monsoon wedding, di mira nair, leone d'oro a venezia nel 2001.

è un film molto divertente, coloratissimo (con una fotografia splendida) e con bellissime musiche...racconta la vita dell'india di oggi in una grande città come bombay. :D

_________________
42
Watch Out, There's a Toblerona About.
A revolution is the solution.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 05, 2007 2:44 pm 
Non connesso
Re del Mare
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 24, 2004 1:58 pm
Messaggi: 1652
Località: Genova/Rapallo
io sono andata ad agosto in Rajasthan e prima di prima di partire mi avevano consigliato:
*Antica India con testi di Marilia Albanese (White Star, Vercelli 2001; collana 'Le grandi civiltà')
Caratterizzato da splendide immagini, il volume ricostruisce la cronologia storica, le strutture sociali e le arti del subcontinente indiano attraverso i secoli, suggerendo, con l'ausilio di dettagliate mappe, numerosi itinerari diretti alla scoperta di siti archeologici.
*India del Nord: trecentotrenta milioni di dèi e un popolo solo di Pierpaolo Di Nardo (Edizioni Polaris)
La guida è ricca di cartine, itinerari dai classici agli inconsueti, approfondimenti culturali sulla storia e sulla vita, anche religiosa, del paese. Notizie utili per organizzare e per muoversi durante un viaggio nell’India del Nord.
*La biografia di un uomo straordinario. Il Buddhismo. I sentieri di una religione millenaria di Giangiorgio Pasqualotto (Bruno Mondadori, Milano 2003)
Un agile e utile strumento che aiuta il lettore occidentale a comprendere a fondo le figure concettuali della religione del Buddha.
*India di Mircea Eliade (Bollati Boringhieri, Torino 1991)
Contiene gli appunti di viaggio del celebre storico delle religioni, recatosi in India per incontrare il poeta Tagore e visitare città e monasteri.
*Induismo di Michele Lauro (Giunti, Firenze 2003)
Un'approfondita analisi della religione praticata dall'ottanta per cento della popolazione indiana.
*Kim di Rudyard Kipling (ne esistono numerose traduzioni in italiano, in particolare presso Mondadori e Garzanti)
Il romanzo più amato di colui che è per antonomasia l'interprete vittoriano dell'India.
*L'odore dell'India di Pier Paolo Pasolini (Guanda, Milano 2000)
Le impressioni dell'autore su un viaggio compiuto in compagnia di Moravia ed Elsa Morante.
*La civiltà indiana e noi di Louis Dumont (Adelphi, Milano 1996)
Un prezioso contributo alla comprensione della società indiana e dei motivi che ce la fanno apparire distante ed estranea.
*La dea nelle pietre. Viaggi in India di Norman Lewis (Feltrinelli 'Traveller', Milano 1993)
Un'interessante descrizione del viaggio dell'autore nel Bihar e tra i villaggi tribali dell'Orissa.
*Passaggio in India di E.M. Forster (Oscar Mondadori, Milano 2001)
Questo romanzo coglie perfettamente l'incomprensione tra Inglesi e Indiani. Nel 1984 il regista David Lean ne ha tratto un magnifico film, vicitore di due Oscar.
*Rgveda. Le strofe della sapienza a cura di Saverio Sani (Marsilio, Venezia 2000)
Una raccolta di 1028 inni dedicati alle varie divinità, che contiene invocazioni di aiuto e richieste di protezione; il Rgveda è da sempre considerato verità eterna e coscienza dell'intima relazione fra bellezza della natura e valori dello spirito.
*Rose d'India (edizioni e/o, Roma 1996)
Una interessante raccolta dedicata a opere brevi di scrittrici indiane.
*Siddharta di Hermann Hesse (Adelphi, Milano 1999)
Il romanzo si svolge sullo sfondo di un'India metafisica e contemplativa, popolata di personaggi alla ricerca dell'Assoluto.
io ho letto:
*India del nord: trecentotrenta milioni di dèi e un popolo solo
una guida utilissima,fatta davvero bene
*Kim che non mi è paciuto quasi per niente
*Passaggio in India lento e noioso,ma non male
*Siddharta meravigliosa
*Il dio delle piccole cose molto bello e poetico,ma bisogna oltrepassare le prime 50 pagine
*L' ora del tramonto di Thrity Umrigar un bellissimo ring di l'isolachenonc'è
*La città della gioia bellissimo e commovente
*Mezzanotte e cinque a Bhopal bello e sconvolgente
*Stanotte la libertà noioso e non veritiero da quello che mi è stato poi raccontato in India

spero di esserti d'aiuto :oops:


[messaggi spostati un thread più attinente - intervento di moderazione di Virglio]

_________________
Immagine
"Ecco il mio segreto. E' molto semplice: non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi"
"L'essenziale è invisibile agli occhi." ripetè il Piccolo Principe, per ricordarselo...
Da "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupéry

Immagine
http://bcwish.cliff1976.net/trottola78/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 05, 2007 3:09 pm 
Non connesso
moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:03 am
Messaggi: 4134
Località: Milano
Grazie trottola, adesso aggiungo un bel po' di libri alla mia wishlist!

Il dio delle piccole cose io l'ho adorato, ne ho fatto un ring ed ho costretto quasi tutte le persone che conosco a leggerlo.
E' un libro molto, molto particolare. Direi che o lo ami o lo odi, difficilmente ti lascia indifferente.
Se volete fare una JE virtuale al mio ring, ne sarei felice...

Cita:
Stanotte la libertà noioso e non veritiero da quello che mi è stato poi raccontato in India


sul noioso non sono d'accordo, anche se forse bisogna incontrarlo nel momento giusto.
l'avevo iniziato secoli fa e penso di essermi arenata a pagina 20.
Poi l'ho ripreso, qualche anno fa (molto prima di andare in India, non avevo nemmeno in programma di andarci) e l'ho letto tutto d'un fiato, mi è piaciuto molto.
Mi interessa molto quel non veritiero, sai dirmi qualcosa di più? (potremmo cambiare il titolo del thread in "smontiamo Dominique La Pierre") :lol:

_________________
La fine di un viaggio è solo l'inizio di un altro. Bisogna vedere quel che non si è visto, vedere di nuovo quel che si è già visto, vedere in primavera quel che si è visto in estate, vedere di giorno quel che si è visto di notte, con il sole dove la prima volta pioveva, la pietra che ha cambiato posto, vedere le messi verdi, il frutto maturo, la pietra che ha cambiato posto, l'ombra che non c'era. Ritornare sui passi già dati, per ripeterli, e per tracciarvi a fianco nuovi cammini (Saramago)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 05, 2007 3:30 pm 
Non connesso
Re del Mare
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 24, 2004 1:58 pm
Messaggi: 1652
Località: Genova/Rapallo
io leggendo "Stanotte la libertà" mi ero fatta un'idea stupenda di Gandhi, ma la mia guida indiana (anche se bisogna precisare che è un sik) me lo ha smontato completamente, definendolo un burattino nelle mani dei politici e non un uomo che ha lottato per la libertà dell'India,ma solo che ha combattuto per il proprio torna conto personale :?:
io non so cosa pensare...
devo dire che sempre la stessa persona mi ha completamente smontato anche La Pierre, dicendomi che praticamente scrive i suoi libri su commissione di vari personaggi importanti di Delhi. Preciso però che questo signore ha collaborato con La Pierre per parecchi anni

_________________
Immagine
"Ecco il mio segreto. E' molto semplice: non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi"
"L'essenziale è invisibile agli occhi." ripetè il Piccolo Principe, per ricordarselo...
Da "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupéry

Immagine
http://bcwish.cliff1976.net/trottola78/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 05, 2007 3:46 pm 
Non connesso
Re del Mare
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 24, 2004 1:58 pm
Messaggi: 1652
Località: Genova/Rapallo
LaVale per favore mi manderesti,anche via mp se preferisci, il link alla tua bookshelf ed alla wish list su anoobii...
non riesco a trovarle e siccome sono molto interessata a libri sull'India fose potrei trovare ispirazione da lì...

_________________
Immagine
"Ecco il mio segreto. E' molto semplice: non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi"
"L'essenziale è invisibile agli occhi." ripetè il Piccolo Principe, per ricordarselo...
Da "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupéry

Immagine
http://bcwish.cliff1976.net/trottola78/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 05, 2007 4:07 pm 
Non connesso
moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:03 am
Messaggi: 4134
Località: Milano
sono LaVale anche su anoobii.
oppure, guarda http://bcwish.cliff1976.net/lavale/ (questa forse è più completa).
Non tutti i libri delle wishlist sono sull'India, ma lì e nella bookshelf di anoobii ce n'è molti.

Ciao
Vale

_________________
La fine di un viaggio è solo l'inizio di un altro. Bisogna vedere quel che non si è visto, vedere di nuovo quel che si è già visto, vedere in primavera quel che si è visto in estate, vedere di giorno quel che si è visto di notte, con il sole dove la prima volta pioveva, la pietra che ha cambiato posto, vedere le messi verdi, il frutto maturo, la pietra che ha cambiato posto, l'ombra che non c'era. Ritornare sui passi già dati, per ripeterli, e per tracciarvi a fianco nuovi cammini (Saramago)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 08, 2007 10:31 am 
Non connesso
Re del Mare
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 24, 2004 1:58 pm
Messaggi: 1652
Località: Genova/Rapallo
LaVale Immagine

_________________
Immagine
"Ecco il mio segreto. E' molto semplice: non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi"
"L'essenziale è invisibile agli occhi." ripetè il Piccolo Principe, per ricordarselo...
Da "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupéry

Immagine
http://bcwish.cliff1976.net/trottola78/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 55 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
[ Time : 0.310s | 13 Queries | GZIP : On ]