siti sui libri e la lettura

Se volete parlare seriamente di qualcosa che non è presente in nessuna delle altre aree e/o volete dare un annuncio generale a tutti per una cosa importante, questa è l'area appropriata.

Moderatori: liberliber, -gioRgio-, vanya

STRAZZZ
Spugna
Messaggi: 4
Iscritto il: gio mag 27, 2010 11:53 am

Re: siti sui libri e la lettura

Messaggio da STRAZZZ »

ma scusa, ho segnalato un sito, non capisco perchè debba essere considerato spam???

Avatar utente
lizzyblack
moderatrice
Messaggi: 12574
Iscritto il: mar feb 17, 2004 1:22 pm
Località: The Noble and Most Ancient House of Black, "Toujours Pur"
Contatta:

Re: siti sui libri e la lettura

Messaggio da lizzyblack »

STRAZZZ ha scritto:ma scusa, ho segnalato un sito, non capisco perchè debba essere considerato spam???
Perchè hai scritto 3 messaggi, 2 per sponsorizzare un sito e uno per chiedere spiegazioni. Questo è un forum di Bookcrossing, solitamente si entra qui, ci si presenta, si comunica come si è conosciuto il BC e si mostra di esserne interessati. Non si entra postando un link ad un altro sito.
Liz

"If a cat could talk, he wouldn't..."
"Sono posseduto da una passione inesauribile che finora non ho potuto né voluto frenare. Non riesco a saziarmi di libri."
"Wit beyond measure is man's greatest treasure."

Le mie letture

ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineVero Acquario

Avatar utente
Éowyn
Olandese Volante
Messaggi: 7992
Iscritto il: mer gen 02, 2008 6:30 pm
Località: Prata di Pordenone
Contatta:

Re: siti sui libri e la lettura

Messaggio da Éowyn »

:yes!:

Scusa se sono stata brusca, ma la prima volta (viewtopic.php?f=1&t=24191) ti ho fatto notare con il sorriso che eri nel forum sbagliato (e l'amministratrice, Liberliber, ti aveva avvisato) e tu ti ripresenti con un solo secondo messaggio in cui pubblicizzi di nuovo lo stesso sito...?
In qualunque forum tu vada un simile modo di operare si chiama spam (o viral marketing, a seconda delle modalità).

A parte ciò: magari sei stato/a ingannato/a dal fatto che molti considerano il bookcrossing uno scambio di libri, ma non è così. Come ti ho fatto notare un paio di giorni fa qui il concetto principale è la liberazione, non lo scambio (tra l'altro: il discorso della polvere e dello spazio "rubato" dai libri è proprio una delle prime cose che io dico quando invoglio qualcuno a liberare).
E credimi: se ti fossi presentato/a e avessi chiesto info nessuno avrebbe avuto niente da ridire sulla tua promozione (qui dentro ci sono un sacco di utenti che sono iscritti anche a bookmooch), solo che è davvero fastidioso veder arrivare gente a far pubblicità, così.
In bc.com sono italianeowyn

ikky
Corsaro Nero
Messaggi: 1013
Iscritto il: mar dic 04, 2007 8:25 pm
Località: London, UK

Re: Aperto sito di scambio libri - www.changebook.it

Messaggio da ikky »

Non c'è gia bookmoch? Oltretutto, da quel che ho capito, è uno scambio diretto, non c'è un sistema a "punti". Ed è più lento.

A parte questo non vorrei che chi ha scritto questo post, essendo nuovo/a, abbia scambiato il bookcrossing per uno scambio di libri :eyes: . Comprensibile visto che sui media c'è un po' di confusione :roll: , ma basterebbe leggere qualcosa sul sito per capire che non è così :twisted: .
I miei ring: http://bookcrossing.com/mybookshelf/ikky

Non spedite nulla senza avvisare, mi sono trasferita all'estero

Avatar utente
Chabbba
Bucaniere
Messaggi: 292
Iscritto il: lun giu 02, 2008 10:30 pm
Località: Il cuore a Roma... il corpo in esilio a Taranto

Re: Aperto sito di scambio libri - www.changebook.it

Messaggio da Chabbba »

Certo c'è da dire che bookmoch non brilla certo per facilità d'utilizzo e 'freschezza'... :whistle:
e inoltre c'è anche anobii per questo che funziona egregiamente con il suo sistema di
'incroci' tra liste di desideri e scambiabili. A ognuno il suo lavoro :wink:
Su aNobii sono qui...
La mia Wishlist...

Immagine
Sul mio scaffale non ci sono Ring!!!

Avatar utente
cloe89
Corsaro Nero
Messaggi: 893
Iscritto il: mer apr 29, 2009 2:08 pm
Contatta:

Re: Aperto sito di scambio libri - www.changebook.it

Messaggio da cloe89 »

perchè dici che bookmooch non è facile da utilizzare? Io ho scambiato decine e decine di libri ...è anche in italiano! e il sistema di feedback tutela gli utenti :wink:

Avatar utente
Chabbba
Bucaniere
Messaggi: 292
Iscritto il: lun giu 02, 2008 10:30 pm
Località: Il cuore a Roma... il corpo in esilio a Taranto

Re: Aperto sito di scambio libri - www.changebook.it

Messaggio da Chabbba »

Vabbè, diciamo che c'è di meglio a livello di usabilità, nel senso che bookmoch è un elenco di libri scarno e ci devi arrivare già con le informazioni del libro che cerchi. Non è che dici 'adesso mi vado a fare un giro su bookmoch a vedere che c'è di nuovo' perché le informazioni sui libri sono inesistenti e quindi devi già partire con il libro in testa mentre, ad esempio, anobii ti fa conoscere anche autori nuovi tramite recensioni, trame e consigli vari.
Anche io scambio su bookmoch ogni tanto ma mi annoio ad andarci, tutto qua... :wink:
Su aNobii sono qui...
La mia Wishlist...

Immagine
Sul mio scaffale non ci sono Ring!!!

Avatar utente
lilacwhisper
moderatrice
Messaggi: 4444
Iscritto il: mer giu 25, 2008 7:09 pm
Località: Piacenza
Contatta:

Re: Aperto sito di scambio libri - www.changebook.it

Messaggio da lilacwhisper »

Chabbba ha scritto:nel senso che bookmoch è un elenco di libri scarno e ci devi arrivare già con le informazioni del libro che cerchi
Beh, ma d'altra parte se anche bookmooch avesse trame, recensioni, ecc... sarebbe una sorta di clone di aNobii. Essendo un sito nato esclusivamente per lo scambio di libri, credo che questo suo essere "scarno" abbia una motivazione :think:

Avatar utente
Chabbba
Bucaniere
Messaggi: 292
Iscritto il: lun giu 02, 2008 10:30 pm
Località: Il cuore a Roma... il corpo in esilio a Taranto

Re: Aperto sito di scambio libri - www.changebook.it

Messaggio da Chabbba »

Nulla da dire, è così, è solo che ci vado poco perché m'annoia, tanto alla fine trovo lo stesso servizio su anobii, quindi è la mia seconda scelta quando cerco qualcosa in particolare.
Diciamo che bookmoch è un commerciante dove trovare quello che cerchi mentre anobii è una bancarella da spulciare, e io adoro le bancarelle :wink:
Su aNobii sono qui...
La mia Wishlist...

Immagine
Sul mio scaffale non ci sono Ring!!!

Avatar utente
MelibeaPotter
Corsaro Verde
Messaggi: 687
Iscritto il: gio lug 03, 2008 9:12 pm
Località: Quartu Sant'Elena (CA)

Re: Aperto sito di scambio libri - www.changebook.it

Messaggio da MelibeaPotter »

Chabbba ha scritto: Diciamo che bookmoch è un commerciante dove trovare quello che cerchi mentre anobii è una bancarella da spulciare, e io adoro le bancarelle :wink:
:yes!: :yes!: :yes!: Sono d'accordo. Trovo bookmooch un pò freddo e impersonale, mentre anobii è più accogliente e variopinto. Adoro perdermi fra tutte quelle librerie :wink:

Avatar utente
liberliber
amministratrice ziaRottenmeier
Messaggi: 20384
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:02 am
Località: Milano
Contatta:

Re: siti sui libri e la lettura

Messaggio da liberliber »

thread splittati e fusi.
[intervento di moderazione]
Ho potuto così incontrare persone e diventarne amico e questo è molto della mia fortuna (deLuca)
Amo le persone. E' la gente che non sopporto (Schulz)
Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione di avere torto (Wilde)
I dream popcorn (M/a)
VERA DONNA (ABSL)
Petulante tecnofila (EM)


NON SPEDITEMI NULLA SENZA AVVISARE!
Meglio mail che mp. Grazie.

STRAZZZ
Spugna
Messaggi: 4
Iscritto il: gio mag 27, 2010 11:53 am

Re: siti sui libri e la lettura

Messaggio da STRAZZZ »

:oops: Beh, scusate se ho fatto irruzione nel forum senza presentarmi, non era mia intenzione, in effetti non sono un grande frequentatore di forum... so benissimo cosa sia il bookcrossing e non lo confondo certamente con un mero scambio di libri, ma in entrambe i casi, credo, sia cmq un modo per "far girare" (passatemi il termine) cultura e cercare in qualche modo di non far diventare arredamento una "cosa" che invece potrebbe interessare ad altri!!!

scusate ancora la mia inesperienza, era fatto in buona fede!!!

ciao a tutti

Lostris29
Corsaro Verde
Messaggi: 842
Iscritto il: mer dic 10, 2008 9:03 am
Località: Ziano Piacentino (PC)

Re: siti sui libri e la lettura

Messaggio da Lostris29 »

per acquisto o vendita libri usati
WWW.COMPROVENDOLIBRI.COM
ottimo!!!!!
:wink:
Immagine

http://www.bookcrossing.com/mybookshelf ... 9/wishlist

SCUSATE L'ASSENZA... CI SARO' A TRATTI... MA SE AVETE BISOGNO SCRIVETE PURE!! RISPONDERO' QUANTO PRIMA!! PRIMA DI SPEDIRE CONTATTATEMI HO CAMBIATO INDIRIZZO!!!

Avatar utente
lilacwhisper
moderatrice
Messaggi: 4444
Iscritto il: mer giu 25, 2008 7:09 pm
Località: Piacenza
Contatta:

Re: siti sui libri e la lettura

Messaggio da lilacwhisper »

http://www.el-ghibli.provincia.bologna.it/

El Ghibli
El Ghibli, la rivista del vento, è la prima in cui la redazione è composta da scrittori migranti [...] per dare vita ad un progetto letterario che, muovendo dalla migranza, riconsideri consapevolmente la parola scritta dell'uomo che viaggia, che parte, che perde per sempre e che per sempre ritrova.

Un progetto letterario che parli del viaggio in movimento e di quello immobile.

Da qui le quattro sezioni principali della rivista: "Racconti e poesie", per gli scrittori migranti in Italia, che usano l'italiano come lingua d'espressione letteraria; "Parole dal mondo", per gli scrittori migranti non italiani nel mondo; "Stanza degli ospiti", un tributo di ospitalità agli scrittori stanziali italiani e stranieri - i viaggiatori immobili - con cui è sempre più necessario interagire e collaborare per un arricchimento reciproco. "Generazione che sale", dedicata a bambini e ragazzi, italiani e migranti, vuole essere una sintesi di tutte le altre sezioni, una scommessa in un futuro in cui tutto questo sarà finalmente ovvio: l'importanza sovranazionale della nostra necessità di comunicazione orale e scritta, l'ordinaria transumanza del nostro destino di artefici di parole, la sacralità delle parole sempre più contaminate e bastarde che ci sopravviveranno, di quelle "reliquie - come le definisce lo scrittore ungherese Deszo Kosztolànyi - santificate dalla sofferenza e sfigurate dalla passione".

Avatar utente
lisolachenonce
Olandese Volante
Messaggi: 5138
Iscritto il: lun mar 03, 2003 4:46 pm
Località: Pisa
Contatta:

Re: siti sui libri e la lettura

Messaggio da lisolachenonce »

PER LE AMANTI DELLA LETTERETURA VITTORIANA (che su questo forum ha molte estimatrici )

http://www.bl.uk/romantics-and-victorians/

Segnalo questo link della british library deditato appunto alla letteratura vittoriana.
Buone letture :)
Amai la verità che giace al fondo, quasi un sogno obliato (U.Saba)
Piove sui panni stesi
perché niente va mai come dovrebbe...(Kegiz)
Nam concordia parvae res crescunt, discordia maximae dilabuntur.(Sallustio)
La pagina FB di Bookcrossing-Pisa
Al 9 Marzo 2010 ho rilasciato 542 libri
LE MIE ETICHETTE E I MIEI RING

Avatar utente
kaiou
Corsaro
Messaggi: 390
Iscritto il: lun feb 03, 2014 7:17 pm
Località: Pisa
Contatta:

Re: siti sui libri e la lettura

Messaggio da kaiou »

Se comprate libri in inglese, vi vorrei suggerire http://usegoodbooks.com/

Spedizione gratuita in tutto il mondo, i prezzi sono ragionevoli. I libri sono quasi sempre nuovi (è specificato, altrimenti), resi o stock donati da case editrici, librerie, distributori, chiunque.

Donati perché i profitti delle vendite vanno ad Oxfam, principalmente per progetti di educazione e lotta alla povertà in paesi in sviluppo.

Lo uso abbastanza spesso quando vorrei spedire un libro a qualcuno lontano, ma la spedizione mi costerebbe più che comprarlo nuovo su usegoodbooks per farglielo arrivare direttamente :)

Avatar utente
Sonnenbarke
Corsaro Nero
Messaggi: 922
Iscritto il: dom gen 25, 2009 12:55 pm
Località: Pescara
Contatta:

Re: siti sui libri e la lettura

Messaggio da Sonnenbarke »

Segnalo qualche sito anche io, sperando di non creare doppioni anche se mi sono spulciata per bene tutto il thread:

Librerie:

abebooks: libri usati, antichi e rari. Si trovano delle vere chicche!
Better World Books (in inglese)
Jokers (in tedesco): per chi legge libri in tedesco
Libreria Azalai: è una libreria fisica che sta a Milano, ma si può anche ordinare online. È specializzata in letteratura di altri paesi del mondo
Libreria Incanto: libri fuori catalogo, usati e rari
LibriBook: remainders
MareLibri: libri rari e fuori catalogo
MareMagnum: libri rari e fuori catalogo

Libri in generale:

10 righe dai libri: è un social dove si possono inserire 10 righe dai propri libri preferiti, ci sono anche giochi, contest, ecc.
Bibliocartina: un sito di informazioni sui libri e sul mondo dell'editoria
Lankelot: recensioni

Rispondi