Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Per discutere degli incontri passati, presenti e futuri, ufficiali, ufficiosi, informali, estemporanei e/o anarchici, compresi i C^3 (ovvero i "chi c'è c'è"), in Emilia-Romagna.

Moderatore: lilacwhisper

Avatar utente
Ro e Principe
Re del Mare
Messaggi: 1328
Iscritto il: ven lug 04, 2003 7:32 am
Località: Parma
Contatta:

Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da Ro e Principe »

Dopo un breve briefing (bwahahaha) si è pensato di partecipare anche quest'anno.
Le date saranno quelle del weekend 12-13 giugno, e la manifestazione si svolgerà, per la prima volta, in notturna.
Per riepilogare, si tratta di una manifestazione riguardante il mondo del fantastico/fantasy/fantascienza, nonché un collegamento con le rievocazioni storiche che molti di noi amano.
La proposta per far collaborare tutti i corsari italiani è quella di liberare in quel weekend letteratura a tema
Di conseguenza sono a richiedere vari aiuti:
1) libri da portare in stand - genere fantasy, fantascienza, libri per bambini, romanzi storici, libri-game, e chi più ne ha più ne metta
2) aiuto fisico: se qualcuno fosse disponibile a fare una capatina in stand (l'anno scorso abbiamo avuto visitatori interessati, e qualcuno si è anche iscritto)
3) se qualcuno conoscesse o facesse parte di un'altra associazione che volesse partecipare e/o sponsorizzare-anche parzialmente- (costo dello stand: € 60) Ro sarebbe ben lieta di dividere il fardello (anche del punto 2) :)
Quindi, amicici cari, diamo il via alle danze.

Vi consigliamo di partecipare: è una fiera divertente, piena di colore ed eventi culturali di livello interessante (ad esempio, l'anno scorso la Mansio Templi Parmensis ha offerto rievocaziono storiche interessantissime degli spaccati di vita del periodo delle crociate e dei primi pellegrinaggi in Terrasanta), oltre al concorso Cosplay et altera.

Meditate, mumble mumble, e fateci sapere se l'idea può interessare.
Immagine Immagine Immagine

Ci sono uomini che hanno in sé un solo libro, altri un'intera biblioteca
Ro, la donna che vanta innumerevoli tentativi d'imitazione

Immagine

Avatar utente
ApplEle
Corsaro Verde
Messaggi: 853
Iscritto il: dom mag 25, 2008 2:00 pm
Località: Piemonte

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da ApplEle »

Io purtroppo credo proprio di non riuscire a partecipare di persona, però ho un libro che, se anche tu pensi possa andare bene, vi farei avere prossimamente: è questo. CHe ne dite?
Immagine Immagine Immagine
Immagine

Avatar utente
lilacwhisper
moderatrice
Messaggi: 4444
Iscritto il: mer giu 25, 2008 7:09 pm
Località: Piacenza
Contatta:

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da lilacwhisper »

:think: Io in quel periodo sarò alle prese con la sessione estiva :( però posso provare a sentire un'associazione di Piacenza che si occupa di queste cose (e fa parte di BC.com :wink: ), magari potrebbero essere interessati!


P.s.: più avanti manderò sicuramente qualcosa :yes!:

Avatar utente
Éowyn
Olandese Volante
Messaggi: 7994
Iscritto il: mer gen 02, 2008 6:30 pm
Località: Prata di Pordenone
Contatta:

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da Éowyn »

Aspetto indicazioni future per spedire qualcosa :yes!:
In bc.com sono italianeowyn

Avatar utente
etnagigante
moderatore
Messaggi: 3972
Iscritto il: mar nov 28, 2006 2:25 pm
Località: Catania
Contatta:

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da etnagigante »

Io spedisco molto volentieri, la tematica mi alletta molto ma è un po' fuori mano per me.
A valle, tra masse ebre, la nera, l'accesa d'ira Etna ti moveva; l'Etna gigante, lave vomitante. Arida secca l'arena, l'erbe essa martellava.

Avatar utente
ApplEle
Corsaro Verde
Messaggi: 853
Iscritto il: dom mag 25, 2008 2:00 pm
Località: Piemonte

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da ApplEle »

Ciao!
Visto che la data si avvicina, quando puoi mandami l'indirizzo al quale devo spedire, come promesso ^_^
E' prevista anche un'etichetta e/o un logo?
Immagine Immagine Immagine
Immagine

Avatar utente
lilacwhisper
moderatrice
Messaggi: 4444
Iscritto il: mer giu 25, 2008 7:09 pm
Località: Piacenza
Contatta:

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da lilacwhisper »

In questi giorni metto mano alla libreria e vedo se trovo qualcosa di adeguato da farvi avere 8)
Per la presenza fisica dubito di farcela, ma chissà... :P

Avatar utente
Ro e Principe
Re del Mare
Messaggi: 1328
Iscritto il: ven lug 04, 2003 7:32 am
Località: Parma
Contatta:

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da Ro e Principe »

Scusandoci per il ritardo, eccoci pronti!
Dopo il successone di Beyond the Garden, dove abbiamo fatto qualche proselito e abbiamo ricevuto qualche "promessa di voto" :P per Parma Fantasy, eccoci pronti!

Volentieri accetteremo qualsiasi cosa possiate inviarci sul genere Fantasy, Fantascienza, Fantastico, Fiabe, Miti, Epica, etc.

Via MP vi manderò l'indirizzo, e chiedo a LiberLiber di linkarvi le etichette speciali che lei ha già.

Grazie mille e un bacio a tutti!
Immagine Immagine Immagine

Ci sono uomini che hanno in sé un solo libro, altri un'intera biblioteca
Ro, la donna che vanta innumerevoli tentativi d'imitazione

Immagine

Avatar utente
Ro e Principe
Re del Mare
Messaggi: 1328
Iscritto il: ven lug 04, 2003 7:32 am
Località: Parma
Contatta:

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da Ro e Principe »

I primi libri sono arrivati, grazie a Eowyn e Applele!

aspettiamo altri libri e vistatori!!!
Immagine Immagine Immagine

Ci sono uomini che hanno in sé un solo libro, altri un'intera biblioteca
Ro, la donna che vanta innumerevoli tentativi d'imitazione

Immagine

Avatar utente
lilacwhisper
moderatrice
Messaggi: 4444
Iscritto il: mer giu 25, 2008 7:09 pm
Località: Piacenza
Contatta:

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da lilacwhisper »

Perdonate la storditaggine, ci sono dunque etichette specifiche o ognuno fa da sé? Per me non fa differenza, è giusto per sapere, così domani vado in posta e spedisco il piego :P

Avatar utente
docTrigor
Olandese Volante
Messaggi: 4809
Iscritto il: mar ago 12, 2003 11:38 am
Località: Lodi
Contatta:

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da docTrigor »

Molto a sproposito:

Ro, non ce la faccio... mi dispiace tantissimissimo, scusa scusa scusa scusa scusa scusa scusa scusa scusa scusa scusa scusa scusa scusa scusa scusa scusa...
AL MOMENTO SONO PARECCHIO ASSENTE DAL FORUM. PER NECESSITA', TIRATE D'ORECCHIE, REMINDER, INSOMMA SE DOVETE CONTATTARMI SCRIVETEMI UN MP O UNA MAIL DA QUI O DA BC.COM.
GRAZIE

A volte, quando entro nel mio ufficio, mi sembra di camminare in mezzo alle rovine di un'antica civiltà. Non è per il disordine che regna sovrano, ma più probabilmente perché mi ricorda le vestigia dell'essere civilizzato che io fui un tempo. (Blacksad)
Membro del Vero Toro Club
Ciao ne (cit.)

Avatar utente
liberliber
amministratrice ziaRottenmeier
Messaggi: 20386
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:02 am
Località: Milano
Contatta:

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da liberliber »

le etichette sono linkate nel materiale sul sito ;)
Ro, i primi libri son stati i miei gne gne gne :P
Ho potuto così incontrare persone e diventarne amico e questo è molto della mia fortuna (deLuca)
Amo le persone. E' la gente che non sopporto (Schulz)
Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione di avere torto (Wilde)
I dream popcorn (M/a)
VERA DONNA (ABSL)
Petulante tecnofila (EM)


NON SPEDITEMI NULLA SENZA AVVISARE!
Meglio mail che mp. Grazie.

Avatar utente
lilacwhisper
moderatrice
Messaggi: 4444
Iscritto il: mer giu 25, 2008 7:09 pm
Località: Piacenza
Contatta:

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da lilacwhisper »

Partito stamattina il mio piego, spero arrivi in tempo utile 8)

Avatar utente
Ro e Principe
Re del Mare
Messaggi: 1328
Iscritto il: ven lug 04, 2003 7:32 am
Località: Parma
Contatta:

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da Ro e Principe »

Vero, la zietta è stata la PRIIIIIMA
Doc, ti odio, lo sai... ne riparliamo poi

Lo stand, come l'anno scorso, è il numero E2, accanto a centro congressi.
Alle 15:00 del sabato, sarà nostra ospite Mrs. Robin Hobb. Rosicate, gente, rosicate... :twisted:
Immagine Immagine Immagine

Ci sono uomini che hanno in sé un solo libro, altri un'intera biblioteca
Ro, la donna che vanta innumerevoli tentativi d'imitazione

Immagine

Avatar utente
Ro e Principe
Re del Mare
Messaggi: 1328
Iscritto il: ven lug 04, 2003 7:32 am
Località: Parma
Contatta:

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da Ro e Principe »

eccovi le prime foto:
Parma Fantasy

mi stimo molto!
Immagine Immagine Immagine

Ci sono uomini che hanno in sé un solo libro, altri un'intera biblioteca
Ro, la donna che vanta innumerevoli tentativi d'imitazione

Immagine

Avatar utente
ApplEle
Corsaro Verde
Messaggi: 853
Iscritto il: dom mag 25, 2008 2:00 pm
Località: Piemonte

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da ApplEle »

Che carino il banchetto che avete allestito!
Ho riconosciuto anche il mio libro ^_^

P.S. Ma che bella era la guerriera di Avatar?
:eyes:
Immagine Immagine Immagine
Immagine

Avatar utente
lilacwhisper
moderatrice
Messaggi: 4444
Iscritto il: mer giu 25, 2008 7:09 pm
Località: Piacenza
Contatta:

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da lilacwhisper »

Spero che il mio piego sia arrivato in tempo :wink:

Complimenti per la presenza e per le foto! :clap:

Avatar utente
lilacwhisper
moderatrice
Messaggi: 4444
Iscritto il: mer giu 25, 2008 7:09 pm
Località: Piacenza
Contatta:

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da lilacwhisper »

Su Repubblica oggi ci sono alcune foto di Parma Fantasy (peccato non si parli del BC :( ): http://parma.repubblica.it/cronaca/2010 ... 4795088/1/

Avatar utente
Ro e Principe
Re del Mare
Messaggi: 1328
Iscritto il: ven lug 04, 2003 7:32 am
Località: Parma
Contatta:

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da Ro e Principe »

spero di riuscire a postare altre foto (dovrò crearmi un nuovo account flickr, quindi vi rimando a domani o i prossimi giorni)
la guerriera di avatar ha vinto il nostro premio simpatia per essersi presentata coi seni al vento e piedi nudi :)
Immagine Immagine Immagine

Ci sono uomini che hanno in sé un solo libro, altri un'intera biblioteca
Ro, la donna che vanta innumerevoli tentativi d'imitazione

Immagine

Avatar utente
Ro e Principe
Re del Mare
Messaggi: 1328
Iscritto il: ven lug 04, 2003 7:32 am
Località: Parma
Contatta:

Re: Parma Fantasy 2010 (12-13 giugno)

Messaggio da Ro e Principe »

Cari amici vicini e lontani, questo breve resoconto è per chi non ha potuto partecipare a Parma Fantasy.

Vi do un breve sunto del nostro incontro con Robin Hobb, relativo alle chiacchiere che abbiamo fatto nel nostro stand e alla conferenza stampa tenuta da Mrs. Hobb domenica 13.

E' il suo primo viaggio in Italia, e l'accoglienza è stata eccellente anche perché (questa era la sua prima tappa) è stata scortata per un buon periodo da un gruppo di fans riconoscibili per il cappello da Matto.
Si è sentita come a casa - in effetti ogivolta che partecipa ad un evento sul mondo fantasy è nel SUO mondo, e le persone che lo vivono insieme a lei sono sempre, in qualsiasi parte del mondo, molto affini nonostante le distanze geografiche e culturali.
Alla presentazione di "Il custode del Drago" (il mio unico consiglio: leggetelo!) è stata assolutamente deliziosa: ha raccontato dei suoi esordi, di come ha dovuto lavorare per tanto tempo come cameriera o portalettere prima di riuscire a dedicarsi alla scrittura a tempo pieno. Con l'aiuto del marito, che lavorava come pescatore di granchi (si, uno di quei pazzi che vediamo su Discovery Channel) e che ha creduto, insieme a lei, che la scrittura potesse essere il suo futuro, ha cominciato a lavorare esclusivamente ai suoi romanzi.
I suoi primi lavori di fantascienza, che in Italia non sono pubblicati, sono stati scritti col suo nome da nubile, Megan Lindholm.
Una volta affrontata la scrittura fantasy, si è aperta una seconda vita, e la necessità di un nome differente. La scelta non è stata casuale. Il nome: qualcosa che non fosse codificato specificamente come maschile o femminile e che riportasse a sensazioni piacevoli: Robin (è un nome per entrambi i sessi) richiama sia il pettirosso (il primo uccello che annuncia la primavera) sia Robin Hood, l'eroe di tutti. La scelta del cognome è stata più calcolata: in libreria ha cercato nel reparto di Fantasy e SF lo scaffale che fosse all'altezza degli occhi del cliente. H. Come Heinlein. Come Herbert. Decisamente un bello scaffale sul quale inserirsi.
Come scrive una professionista? Davanti al computer con una tazza di caffè. E prima? In qualsiasi momento libero: con un block notes nella sala d'attesa del medico, o mentre i bambini sono nella vasca da bagno, comunque dappertutto. E' fondamentale fissare su carta l'idea che ti si forma in mente. Potrai sempre riguardarla ed abbellirla il giorno successivo.
Oggi Robin Hobb ha gli impegni di una nonna normale: i nipotini le vengono “recapitati” dai figli la mattina e lei li accompagna a scuola. Poi torna a casa e scrive. Se passa l'ispirazione, via al supermercato, o in lavanderia, o a fare quattro passi. Al rientro a casa, si ricomincia.
Da cosa comincia un romanzo di Robin Hobb: da un personaggio. Qualcuno che era nascosto nella parte inconscia della sua mente bussa, o fa capolino, o si precipita sotto i riflettori. In base a questa presenza, nasce una storia.
I personaggi che ha più amato? Senz'altro Fitz. Ma se dovesse scegliere qualcuno con cui passare una serata, non sarebbe di certo lui, e non andrebbe a cena con Umbra. Una passeggiata nel bosco con Occhi-di-Notte. Ecco cosa sceglierebbe Robin Hobb (e non posso darle torto).
Una strana storia è quella dl personaggio del Matto: doveva entrare in scena, avere una battuta e scomparire. Semplicemente fare una profezia ed uscire di scena. In realtà, la sua storia è durata per 6 volumi.
E perché non farla continuare? Robin Hobb ha molta libertà per quanto riguarda la scelta dei temi da trattare. Non si fa condizionare né dagli editori né dal pubblico. Se il suo editore non accetta un suo progetto, no problm. Si cambia casa editrice. I suoi contratti sonpo stipulati per 3 romanzi per volta. Ora, il Custode del drago e il suo seguito, più un altro romanzo a sua scelta.
E' vero, il pubblico vorrebbe un'altra storia di Fitz e il Matto. Ma sarà pubblicata solo se avrà una trama davvero bella.
Come ha fatto a creare un mondo così vario e dettagliato per i suoi romanzi? Si è ispirata ai posti dove ha vissuto: Alaska, Hawaii, California, Washington State. Nel nostro mondo ci sono “differenze” a sufficienza per creare ciò che si desidera.
Cosa prova ad essere paragonata a Tolkien? Crede che chi lo dice abbia un po' esagerato. Nessuno può arrivare ai livelli di maestria di Tolkien, allo studio che ha approfondito per creare un mondo, una lingua. Ma da “discepola” si sente orgogliosa ed intimidita allo stesso tempo.
Nel nuovo romanzo c'è una base di critica sociale? Grazie al lettore, che con la sua interpretazione dà un taglio assolutamente personale ad ogni romanzo, nel libro c'è sempre molto di più di quanto lo scrittore intendesse rivelare o dire. Se Mrs. Hobb dovesse scegliere tra lanciare un messaggio sociale e scrivere una bella storia, sicuramente opterebbe per la bella storia (e qui mi viene in mente una frase di Stephen King: L'importante “è la storia, non chi la racconta”). Quindi, nessun messaggio sottinteso, nessuna critica sociale, nessuna voglia di diventare un Messia.
Insomma, ci siamo trovati davanti una signora meravigliosa.
Un po' british, dalle maniere gentili e raffinate, ma disponibile a scambiare un abbraccio ed un bacio con i fans più temerari. Aperta alle chiacchiere e alle cose “strambe”: allo stand di Bookcrossing ha dimostrato un deciso interesse per la sua filosofia e, forse, siamo riusciti ad “iniziarla” al gioco.
Infatti, ad un certo punto ci è venuta a trovare Elena Stefania Pietra, amica, compagna di forum ed autrice di “Eileen e il salice del tempo” ed “Eileen e il sogno di Velhatri” che ci aveva giusto poco prima regalato una copia del suo primo romanzo da far viaggiare, e lo abbiamo proposto a Mrs. Hobb. Ha fatto i complimenti alla bella copertina e ci ha promesso che lo porterà alla biblioteca della sua città, Tacoma, dove vivono molte persone che conoscono l'italiano.

Grazie ancora a Mrs. Hobb e a Sara Giansante della Fanucci, che ci ha fatto da perfetto collegamento per un incontro fantastico!
Ultima modifica di Ro e Principe il mer giu 16, 2010 11:42 am, modificato 1 volta in totale.
Immagine Immagine Immagine

Ci sono uomini che hanno in sé un solo libro, altri un'intera biblioteca
Ro, la donna che vanta innumerevoli tentativi d'imitazione

Immagine

Rispondi