Bookcrossing Italy

All your books are belong to us! -- Il forum dei bookcorsari italiani
Oggi è dom dic 16, 2018 7:19 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Lansdale e i suoi Hap e Leonard
MessaggioInviato: ven lug 25, 2003 10:42 am 
Non connesso
Uncino
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 03, 2003 1:28 am
Messaggi: 87
Ho da poco letto "Il tango degli orsi" e "Bad Chili" di Joe R. Lansdale, due libri con protagonisti Hap e Leonard, impossibili investigatori alle prese con gialli molto pulp ma anche surreali... due libri che ho trovato godibilissimi e consiglio vivamente.
Per chi non ha mai letto nulla di Lansdale il suo stile è un pò un maelstrom di narrativa americana popolare, cinismo, houmur nero e trash.
Una bio appena trovata sul webbe: eccola


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: lbro hap e leonard
MessaggioInviato: ven lug 25, 2003 2:08 pm 
Non connesso
Pirata

Iscritto il: lun mag 05, 2003 6:01 pm
Messaggi: 229
Ciao, ho letto il messaggo e vorrei sapere se sei disponibile a passarmelo. Mi prenoto. Annabella.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven lug 25, 2003 3:35 pm 
Non connesso
Uncino
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 03, 2003 1:28 am
Messaggi: 87
Quale dei due?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: BAD CHILI
MessaggioInviato: dom set 11, 2005 6:19 pm 
Non connesso
Spugna

Iscritto il: gio set 08, 2005 6:22 pm
Messaggi: 3
..ciao a tutti..vorrei sapere cosa ne pensate del grande lansdale..soprattutto della saga dei due "detective" Hap e Leonard..io trovo che lansdale sia veramente geniale nel mischiare noir, ironia, pulp, splutter tutto in un unico romanzo..e le prime pagine del suo libro bad chili credo che rimarranno alla storia per l'episodio dello scoiattolo..


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom set 11, 2005 6:58 pm 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: mer giu 04, 2003 5:10 pm
Messaggi: 2546
Località: Nottingham, Robin Hood Country
Lansdale e' uno dei miei autori preferiti....non solo la serie poliziesca con Hap e Leonard, ma anche il resto della sua produzione. L'ho incontrato per caso mentre ero alla ricerca di alcuni gialli da leggere in una libreria di Londra vicino a dove abitavo, e da allora non solo ho letto tutto quello che c'era disponibile in libreria, ma ho comprato anche delle copie per la mia collezione privata, e poi copie usate da passare ad altri corsari :lol:
Ho avuto una sola esperienza negativa, finora...una copia di BAD CHILI che avevo passato a una corsara londinese, durante uno dei primi meetup a cui avevo partecipato...lei non l'ha neanche finito perche' "le parolacce" la disturbavano notevolmente :shock:
Che devo dire...i gusti sono gusti! :wink:

_________________
"I once had a rose named after me and I was very flattered. But I was not pleased to read the description in the catalogue . . . "No good in a bed, but fine against a wall." - Eleanor Roosevelt

http://uk.groups.yahoo.com/group/BookCrossingUK/
Vero SagittarioImmagine
Immagine because rabbits deserve better...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom set 11, 2005 7:30 pm 
Non connesso
Re del Mare
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 13, 2004 11:40 pm
Messaggi: 1550
Località: Lodi
io ADORO i libri di Hap&Leonard, ma "Rumble Tumble" mi sembrava cominciasse un po' a tirare la corda...in certi punti pareva una rifrittura dei romanzi precedenti. Fermo restando che era sempre esilarante.

_________________
Nessun compromesso,neanche davanti all'Armageddon.

Rorschach (Watchmen)

http://www.anobii.com/people/conf/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio ott 27, 2005 6:57 pm 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: ven nov 21, 2003 7:05 pm
Messaggi: 5254
Località: Graz, Austria. No, non ho perso una scommessa.
Joe R. Lansdale, "Il mambo degli orsi"

Qui c'è tutto...

Beh, allora ci sono Hap Collins (bianco, malinconico, liberal, ignavo) e Leonard Pine (nero, cattivo, radical e omosessuale) che si occupano della sparizione della ex-fiamma di Hap, in seguito moglie delusa di un poliziotto, amico comune.
Per farlo, si devono recare in una cittadina pregna di fantasmi KKKlan, di poliziotti corrotti e di fango.

Il mio giudizio è che non capita spesso di leggere libri in cui perdono TUTTI. La storia è briosa ma anche molto molto riflessiva e complessa, e Lansdale riesce come nessuno a inserire personaggi anche ridicoli, ma terribilmente reali (nessuno, ho detto. Non fatemi innervosire). Forse verso la fine la trama è un po' debole, ma un signor libro.
Quasi all'altezza di Rumble Tumble, che d'altra parte è il libro perfetto...

[3d fuso con quello generico su Lansdale dato che i post successivi si riferiscono a diverse sue opere - Nota di liber]

_________________
This 3d has been Ioreked. Have a nice day.
Nel forum ci sguazzo come un bisonte insaponato sui binari del metrò.
Per un punto Martin perse la cappa. Prima si chiamava Martink (IB)
Tom Cruise dice le bugie (DP)
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio ott 27, 2005 9:07 pm 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 27, 2004 9:31 pm
Messaggi: 3644
Località: nel mio mondo
Uff! Potevo leggerti prima!
Ho appena comprato un libro di lui per una mia amica... e non sapevo quale regalarle!
uff!

_________________
Immagine
Immagine


My Wish List


Tutti ricreiamo il mondo come lo vediamo, lo guardiamo. -A.S. Byatt -

Quando penso a tutti i libri che mi resta da leggere, ho la certezza di essere ancora felice. - Jules Renard -


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ott 27, 2005 9:09 pm 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: ven nov 21, 2003 7:05 pm
Messaggi: 5254
Località: Graz, Austria. No, non ho perso una scommessa.
E quale hai preso (scusa, sono curioso...)?

_________________
This 3d has been Ioreked. Have a nice day.
Nel forum ci sguazzo come un bisonte insaponato sui binari del metrò.
Per un punto Martin perse la cappa. Prima si chiamava Martink (IB)
Tom Cruise dice le bugie (DP)
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ott 27, 2005 9:24 pm 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 27, 2004 9:31 pm
Messaggi: 3644
Località: nel mio mondo
Ma di chè!
Ero indecisa tra "Atto d'amore" e "In fondo alla palude", ho scelto il primo mi avvicino alla commessa che mi conosce e le dico : ero indecisa, ho scelto questo.
Mi guarda, mi sorride, me lo sfila di mano e mi rimette in mano "In fondo alla palude"...
che ne dici?
A me, per me, mi ispirava, (resti fra noi la copertina mi ha sempre ammiccato dagli scafali) per lei (amante di carlotto e di Bunker) mi ispirava più l'altro....ma non avevndoli letti mi son affidata... :roll:

_________________
Immagine
Immagine


My Wish List


Tutti ricreiamo il mondo come lo vediamo, lo guardiamo. -A.S. Byatt -

Quando penso a tutti i libri che mi resta da leggere, ho la certezza di essere ancora felice. - Jules Renard -


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ott 27, 2005 11:41 pm 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: mer giu 04, 2003 5:10 pm
Messaggi: 2546
Località: Nottingham, Robin Hood Country
Entrambi completamente diversi dalla serie di Hap e Leonard, ma ottengono pieno punteggio da parte mia. "In fondo alla palude" e' un signor giallo, tanto tanto avvincente, ma col passo strascicato e il languore tipici del sud.

La serie di Hap e Leonard ha tutto: suspense, umorismo, tragedia, carnalita', passione (nel bene e nel male), ...e tutto alla massima potenza!
Parlo qui dei libri in lingua originale - non so come siano le traduzioni italiane, ma spero che abbiano scelto qualcuno in gamba :wink:

PS: un libro molto simile alla serie dei due detective a tempo perso e' FREEZER BURN, molto molto divertente ma anche tragico e triste. Per il momento non mi sembra sia stato tradotto in italiano...

_________________
"I once had a rose named after me and I was very flattered. But I was not pleased to read the description in the catalogue . . . "No good in a bed, but fine against a wall." - Eleanor Roosevelt

http://uk.groups.yahoo.com/group/BookCrossingUK/
Vero SagittarioImmagine
Immagine because rabbits deserve better...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 28, 2005 1:28 am 
Non connesso
Corsaro Verde
Avatar utente

Iscritto il: sab set 17, 2005 1:01 pm
Messaggi: 833
Località: Savona
Iorek ha scritto:
Quasi all'altezza di Rumble Tumble, che d'altra parte è il libro perfetto...

:mrgreen: Indecisa tra diversi libri di Lansdale (che non ho mai letto :no!: ) l'altro giorno, colta da ispirazione, ho scelto proprio questo :dance: . Scalerà in fretta la pila sul mio comodino, a questo punto sono molto curiosa di leggerlo !

_________________
* "Ogni lettura è un atto di resistenza. Di resistenza a cosa? A tutte le contingenze." Daniel Pennac
* "And the world will be better for this: that one man, scorned and covered with scars, still strove, with his last ounce of courage, to reach the unreachable star ..."
la mia libreria
wishlist
il mio blog


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 28, 2005 9:25 am 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: ven nov 21, 2003 7:05 pm
Messaggi: 5254
Località: Graz, Austria. No, non ho perso una scommessa.
Cita:
che ne dici?

Dico "ottima scelta"!

Cita:
l'altro giorno, colta da ispirazione, ho scelto proprio questo . Scalerà in fretta la pila sul mio comodino, a questo punto sono molto curiosa di leggerlo !

Va beh, a breve recensione anche di Rumble Tumble... ma solo se fate i Bravi.

_________________
This 3d has been Ioreked. Have a nice day.
Nel forum ci sguazzo come un bisonte insaponato sui binari del metrò.
Per un punto Martin perse la cappa. Prima si chiamava Martink (IB)
Tom Cruise dice le bugie (DP)
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 28, 2005 9:31 am 
Non connesso
moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: sab mar 15, 2003 9:58 pm
Messaggi: 3823
Località: Cerro Maggiore
ho letto quest'estate Tramonto e polvere e mi è piaciuto assai. di solito gli statunitensi mi deludono, ma Lansdale ha un certo modo di scrivere "americano" che ho molto apprezzato. leggerò sicuramente altro.

_________________
Cosa leggerai?
Con che libro affascini il tuo cuore?
E se ti perderai nel labirinto di un amaro autore?
P.C.

Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 28, 2005 9:57 am 
Non connesso
Re del Mare
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 13, 2004 11:40 pm
Messaggi: 1550
Località: Lodi
Atto d'amore è la cosa peggiore scritta da Lansdale, anche se in effetti era il suo romanzo d'esordio (se l'avessi letto per primo non gli avrei dato due lire,come autore). Un sacco di luoghi comuni ed efferatezze eccessive. Meno male che dopo è migliorato, ed oggi è un Grande!

_________________
Nessun compromesso,neanche davanti all'Armageddon.

Rorschach (Watchmen)

http://www.anobii.com/people/conf/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 28, 2005 12:10 pm 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 04, 2002 3:17 pm
Messaggi: 4235
Località: Busana capoluogo della provincia di Mirtillo Calabro nei giorni pari (JK) - Regno delle due Maniglie
Sono a metà di Mucho Mojo (ma in italiano come caspita si chiama?), gentilmente offertomi da YowlYY in inglese.

Nonostante le difficoltà iniziali dovute al fatto che non leggo in inglese da un po' e che non lo parlo da un sacco, appena sono entrata in sintonia con il linguaggio ho cominciato ad apprezzarlo molto.
Davvero divertente e "intrigante".
Vi saprò dire alla fine...

_________________
42
Watch Out, There's a Toblerona About.
A revolution is the solution.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 28, 2005 2:11 pm 
Non connesso
Re del Mare
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 25, 2005 8:53 am
Messaggi: 1792
Di Landsdale ho letto il Mambo (voto: gn = gnente de che), La sottile linea scura (ottimo, ma non il capolavoro assoluto che fa saltare sulla sedia dalla gioia) e Tramonto e polvere (ottimo, ma anche lui senza salto sulla sedia). Valgono la pena, questi ultimi due.

l


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ott 29, 2005 2:12 am 
Non connesso
Corsaro Verde
Avatar utente

Iscritto il: sab set 17, 2005 1:01 pm
Messaggi: 833
Località: Savona
Mi devo correggere: in effetti ho letto già qualcosa di Lansdale, ed è "La notte del drive in". Un libro al limite dell'allucinante. Mi ha lasciato una sgradevole situazione tipo i telefilm della serie di Hitchcock quand'ero bambina... :think:

_________________
* "Ogni lettura è un atto di resistenza. Di resistenza a cosa? A tutte le contingenze." Daniel Pennac
* "And the world will be better for this: that one man, scorned and covered with scars, still strove, with his last ounce of courage, to reach the unreachable star ..."
la mia libreria
wishlist
il mio blog


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ott 29, 2005 10:11 am 
Non connesso
Olandese Volante
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 27, 2004 9:31 pm
Messaggi: 3644
Località: nel mio mondo
Conf ha scritto:
Atto d'amore è la cosa peggiore scritta da Lansdale, anche se in effetti era il suo romanzo d'esordio (se l'avessi letto per primo non gli avrei dato due lire,come autore). Un sacco di luoghi comuni ed efferatezze eccessive. Meno male che dopo è migliorato, ed oggi è un Grande!


Mi hai rincuorato, perchè mi aveva davvero colpita la "presentazione"...

_________________
Immagine
Immagine


My Wish List


Tutti ricreiamo il mondo come lo vediamo, lo guardiamo. -A.S. Byatt -

Quando penso a tutti i libri che mi resta da leggere, ho la certezza di essere ancora felice. - Jules Renard -


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Joe R. Lansdale
MessaggioInviato: gio dic 15, 2005 11:46 am 
Non connesso
Pirata
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 09, 2005 12:20 pm
Messaggi: 227
Località: Roma - Grado - Trieste
Più che recensire un libro, vorrei recensire un autore: Joe R. Lansdale. americano, 54 anni, Lansdale è un raro esempio di scrittore poliedrico e multiseriale del genere Thriller. A mio giudizio egli rappresenta l'anima moderna di E.A. Poe e, forse inconsciamente, ne adotta i 'refrain' abbastanza di frequente. I suoi scritti spaziano dai fumetti (storie horror e thriller, polizieschi, noir, favole e persino alcuni episodi di Batman) ai racconti (sia per adulti, ma assolutamente non osceni, che per bambini), ai suoi noir/pulp più letti (la serie di Hap e Leonard, detectives anti-eroi per antonomasia). Insomma Lansdale mescola sangue e poesia, temi sociali (l'anti-razzismo su tutti) e corruzione nelle istituzioni americane, pistolettate anni '50 e racconti psicologico-pedagogici sulle paure dell'infanzia e dell'adolescenza. E' un autore che, oltre ad Essere poliedrico, si mostra come tale: potete leggere i suoi libri sia sul lettino della spiaggia di Rimini il 15 agosto, sia concentrati in una biblioteca specializzata con obbligo di silenzio assoluto.Quello che sicuramente non riuscirete a fare è chiudere ogni suo libro senza averlo finito (e quasi sempre lo finirete in una notte, maledicendolo al mattino quando sul posto di lavoro avrete gli occhi a saracinesca e la prontezza di riflessi di un bradipo morto). Usa un linguaggio secco, a volte arido, ma mai inconsistente e sempre agile nelle parti descrittive (non ama i dettagli fotografici o i primi piani della serie 'ti seziono un foruncolo sulla faccia e ne parlo per due mesi'). Forse un pò duro (ma a me, che adoro il pulp, piace un sacco quando raccoglie in un'unica offesa interi dizionari del turpiloquio) e sicuramente comico (immaginate un film di Tarantino influenzato da Ale e Franz di Zelig), Lansdale offre ai suoi lettori una vivida immagine di quello che accade giornalmente nei sobborghi di una metropoli americana ma senza addentrarsi troppo nella realtà contemporanea (di droga si parla poco, salvo in alcuni episodi dei due detective sovracitati) o nei meccanismi sociali che regolano i ritmi della malavita, cogliendo i giusti particolari psicologici dei delinquenti, ma senza sottolinearne o giudicarne i difetti (e gli effetti) criminosi.
Consiglio di iniziare con la serie di Hap e Leonard (da Mucho Mojo a Rumble Tumble, passando per il Mambo degli Orsi), ma magari intromettendo, anche in contemporanea lettura, Freddo a Luglio o In Fondo alla Palude.
Buona lettura (meglio se li iniziate il venerdì sera, e magari piove)

Aloha,

Giuliano

_________________
Non tutti i mali vengono per nuocere: alcuni vengono con la precisa intenzione di ammazzarci.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
[ Time : 0.131s | 13 Queries | GZIP : On ]