Luna bugiarda di Ben Pastor

Area dedicata alle recensioni (e conseguenti commenti) nonche' alle richieste di pareri sui libri.
ATTENZIONE: Specificate titolo e autore nell'oggetto, grazie!

Moderatori: aly24j, Therese, Marcello Basie

Rispondi
Avatar utente
lisolachenonce
Olandese Volante
Messaggi: 5260
Iscritto il: lun mar 03, 2003 4:46 pm
Località: Pisa
Contatta:

Luna bugiarda di Ben Pastor

Messaggio da lisolachenonce »

Luna bugiarda di Ben Pastor

Il maggiore tedesco Martin Bora (basato sulla figura di un ufficiale realmente esistito), convalescente dopo un attentato, nella Verona del novembre 1943, viene incaricato di indagare sulla morte di un invalido, fascista della prima ora, travolto da un'auto pirata. Nel gelido alternarsi di pioggia gelata e neve, tra rastrellamenti e interrogatori, al maggiore si affianca un ispettore della polizia italiana. Il confronto tra i 2 è assai duro, i metodi di lavoro e i caratteri diversissimi.
A latere della trama poliziesca, il tormento fisico e morale del protagonista, stravolto dal dolore per le ferite riportate e dilaniato dal dubbio sul proprio dovere come soldato e come essere umano. Ancora a latere, i ricordi di altre vicende, altri periodi del suo vissuto familiare e militare, segreti che a poco a poco diventano evidenti. E le SS non stanno solo a guardare..... giusto il tempo di risolvere il caso e per precauzione Bora verrà trasferito a Roma.
Amai la verità che giace al fondo, quasi un sogno obliato (U.Saba)
Piove sui panni stesi
perché niente va mai come dovrebbe...(Kegiz)
Nam concordia parvae res crescunt, discordia maximae dilabuntur.(Sallustio)
La pagina FB di Bookcrossing-Pisa
Al 9 Marzo 2010 ho rilasciato 542 libri
LE MIE ETICHETTE E I MIEI RING

Rispondi