Il "sottotitolo" del forum: All your books are belong to us!

Problemi, dubbi e/o perplessita' sul funzionamento di questo forum? Leggete ordunque le Domande Frequenti, dove vengono spiegati segreti e trucchetti per una migliore composizione dei messaggi, chiedete aiuto su chat o mailing list o cercate nei messaggi di chi vi ha preceduto in quest'area, dove lanciare l'SOS...

Moderatori: last-unicorn, agnul

Avatar utente
etnagigante
moderatore
Messaggi: 3972
Iscritto il: mar nov 28, 2006 2:25 pm
Località: Catania
Contatta:

Re: Il "sottotitolo" del forum: All your books are belong to

Messaggio da etnagigante »

Sarà che non ho più zuccheri nel cervello (visto l'orario) o l'età che avanza, ma mi viene in mente una cosa.
Ma gli utenti, prima di queste 2 settimane di cambio di rotta, si erano mai lamentati per il sottotitolo?
Ho visto che ci sono post di appena 3 diversi corsari (uno dei quali risponde) nel 2009 (i precedenti sono di un tempo anteriore alla mia iscrizione e quindi li ritengo storia, per me).
A valle, tra masse ebre, la nera, l'accesa d'ira Etna ti moveva; l'Etna gigante, lave vomitante. Arida secca l'arena, l'erbe essa martellava.

Avatar utente
Mariantonietta
Olandese Volante
Messaggi: 2890
Iscritto il: sab apr 05, 2008 12:06 pm
Località: Sacco (Sa)
Contatta:

Re: Il "sottotitolo" del forum: All your books are belong to

Messaggio da Mariantonietta »

Etna, hai sollevato un interrogativo oso dire icastico!
Ottima constatazione. :D
Non ci avevo mai fatto caso :think:

Avatar utente
Mariantonietta
Olandese Volante
Messaggi: 2890
Iscritto il: sab apr 05, 2008 12:06 pm
Località: Sacco (Sa)
Contatta:

Re: Il "sottotitolo" del forum: All your books are belong to

Messaggio da Mariantonietta »

agnul ha scritto:Sarò molto antipatico.

8) 8) 8)

Quella frase lassu' non e' che una casella in piu' da riempire quando si installa e configura phpBB. Personalmente do per scontato che quella frase non debba spiegare nulla, dovrebbe essere evidente che questo sito parla di bookcrossing in Italia e che si tratta di un forum. Per chi non e' interessato al forum c'e' un http://www.bookcrossing-italy.com che altrettanto ovviamente parla di bookcrossing in Italia e non e' un forum.

Ecco, amo la comunicazione diretta. La pubblicità ( e tanto altro) ci sta ingolfando i neuroni con una giungla dove è solo apparenza comunicare. Amo definirla "giungla emotisentimental" dove ci si scambiano , a seconda dei casi, grugniti a mò di risposte o sorrisini compiaciuti come da salotto piccolo borghese.

finché non avremo mangiato nello stesso piatto e trovato qualcosa che non sembri uscito da un ufficio stampa, un libro di moccia o un incarto di cioccolatini "all your book" rimane dove sta.


Adoro sentir nominare Moccia :P

Agnul for president

:pimp:

Avatar utente
liberliber
amministratrice ziaRottenmeier
Messaggi: 20384
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:02 am
Località: Milano
Contatta:

Re: Il "sottotitolo" del forum: All your books are belong to

Messaggio da liberliber »

ma proponete tutto quello che volete, solo che non è che si farà solo perché voi lo volete. Se poi le cose proposte fossero anche utili, avrebbero maggiori probabilità...!
Ho potuto così incontrare persone e diventarne amico e questo è molto della mia fortuna (deLuca)
Amo le persone. E' la gente che non sopporto (Schulz)
Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione di avere torto (Wilde)
I dream popcorn (M/a)
VERA DONNA (ABSL)
Petulante tecnofila (EM)


NON SPEDITEMI NULLA SENZA AVVISARE!
Meglio mail che mp. Grazie.

Avatar utente
Éowyn
Olandese Volante
Messaggi: 7987
Iscritto il: mer gen 02, 2008 6:30 pm
Località: Prata di Pordenone
Contatta:

Re: Il "sottotitolo" del forum: All your books are belong to

Messaggio da Éowyn »

Metto le mani avanti: come ho già detto che quella frase cambi o meno me ne frega poco. A parte ciò
etnagigante ha scritto:Ma gli utenti, prima di queste 2 settimane di cambio di rotta, si erano mai lamentati per il sottotitolo?
Forse dipende dal fatto che negli ultimi 10-15 giorni si è chiesto esplicitamente di rendere il forum una comunità (e non buche delle lettere, per citare Agnus) e che quella che è la frase di apertura di una comunità dovrebbe essere qualcosa che la comunità condivide. Il discorso "ehhh, ma noi nocciolo duro // vecchia guardia // primi iscritti la preferiamo così" è tutto meno che un modo di creare comunità.
È un discorso elitario che - in questa fase delicata in cui si discute di una comunità legata dal BC- suona fastidioso e, senza offesa per nessuno, triste.



Personalmente nell'intestazione di un forum di BC ci vedrei meglio un logo BC e/o riferimenti diretti al sito (BC.com o BC-italy, indifferentemente) piuttosto che una frase generica, sia essa "All your book" o qualunque frase alternativa proposta (anche da me).
In bc.com sono italianeowyn

Ring
- Fermi: Norwegian wood - Delitti di Natale

Avatar utente
last-unicorn
moderatrice
Messaggi: 12588
Iscritto il: lun lug 21, 2003 5:53 pm
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Il "sottotitolo" del forum: All your books are belong to

Messaggio da last-unicorn »

Io non sento il bisogno di un riferimento al bc, per quello c'è il sito. A me la frase (e alcune delle proposte per frasi nuove) piace perché è originale e divertente. Qualcosa di diverso dalle solite citazioni da libri colti... :think:

Avatar utente
Therese
moderatrice
Messaggi: 5700
Iscritto il: mer feb 05, 2003 8:33 pm
Località: Perugia
Contatta:

Re: Il "sottotitolo" del forum: All your books are belong to

Messaggio da Therese »

dico la mia partendo dal presupposto che a me del sottotitolo interessa molto poco, quasi nulla!

Agnul parla di una frase che ha rappresentato e ancora rappresenta la comunità nata su questo forum, chiaramente non è la stessa comunità che frequenta il forum oggi e posso capire l'idea di Eowyn che rappresenti una sorta di discrimine (con tutte le attenuanti del caso, sia chiaro) tra vecchi e nuovi, ma mi chiedo: serve una frase nuova per creare una comunità?
o serve una comunità che cresca insieme e trovi le sue frasi?

ecco, a me una frase bella e significativa, anche scelta a maggioranza, ma che non rappresenta nulla per chi frequenta il forum, mi sembra più triste di quella che c'è, mi piacerebbe che confrontandoci, scontrandoci, annusandoci tramite il forum , nascessero delle frasi "nostre", che ci rappresentino, da mettere lassù.

mi sa che sono terribilmente OT 8)
-...è solo che non ho tempo per leggere.
- Mi dispiace per te.
- Oh, non direi.Ci sono tanti altri modi per passare il tempo.
Giulio vorrebbe replicare che leggere non è "passare il tempo"...
(T. Avoledo)

cinefila integralista

Non inviatemi ring senza avvertire, grazie ^_^

Avatar utente
Lirie
Re del Mare
Messaggi: 1806
Iscritto il: dom giu 01, 2008 7:14 pm
Località: Pozzuoli
Contatta:

Re: Il "sottotitolo" del forum: All your books are belong to

Messaggio da Lirie »

Devo comunque rendere atto a Liber che è stata proprio lei a riaprire il topic, dietro probabilmente una mia segnalazione.
Per chi non è riuscito a seguire il tutto certo di rifare il punto, anche a rischio di andare fuori tema.

Nel forum c'è un eccesso di attività dell'area ring rispetto alle altre, quando i ring sono considerati -dai moderatori e da altri ma non da tutti - un corollario del bookcrossing e non il suo cuore.
Dopo consultazione interna i moderatori decidono di sospendere per due settimane l'area ring e limitarne l'accesso in seguito (questo è ben noto )
La decisione scatena consensi e critiche.

Tra le critiche io -mea culpa :P - dichiaro che per me sono altre le azioni da fare per rendere il sito più frequentato, ovvero:
renderlo più amichevole, di più facile fruizione, creare una grafica più accattivante, eliminare ad esempio l'eccesso di sottotitoli nel menu principale e
dadadan
sostituire la frase con una più significativa per tutta la comunità di corsari!
Ovvero crearne una significativa non solo per i fantastici 4 (numero simbolico) ma per tanti tanti di più.

Senza voler tirare in ballo la programmazione neolinguistica, le strategie di marketing eccetera (meno male!)
Sì - mia opinione-
una frase significa!
Per chi si affaccia al sito e per chi già si sente a casa sua - pur non avendo le chiavi.

Tra l'altro io amo il BC anche per lo spirito aperto che testimonia,
per il senso di comunità non tesserata, ma "legata" dai libri liberi - piacevole contraddizione.
"Lascio un libro a te, senza conoscerti ancora, un libro che per me ha significato molto e spero tu possa gradire, che questa lettura possa accomunarci, e vorrei sapere la tua opinione.
Ovvero mi importa di te!"
Ultima modifica di Lirie il sab mar 20, 2010 6:45 pm, modificato 1 volta in totale.
Lirie

"Un libro deve procurare le ferite, deve allargarle. Un libro deve essere pericoloso". Kahlil Gibran

"Our lives begin to end the day we become silent about things that
matter". Martin Luther King

Avatar utente
Lirie
Re del Mare
Messaggi: 1806
Iscritto il: dom giu 01, 2008 7:14 pm
Località: Pozzuoli
Contatta:

Re: Il "sottotitolo" del forum: All your books are belong to

Messaggio da Lirie »

Aggiungo: il fatto che nessuno abbia proposto un cambiamento fino ad ora
non mi sembra un motivo ostacolante,
nessuno ha mai fatto prima tante di quelle cose!
Lirie

"Un libro deve procurare le ferite, deve allargarle. Un libro deve essere pericoloso". Kahlil Gibran

"Our lives begin to end the day we become silent about things that
matter". Martin Luther King

Avatar utente
liberliber
amministratrice ziaRottenmeier
Messaggi: 20384
Iscritto il: mar ott 22, 2002 11:02 am
Località: Milano
Contatta:

Re: Il "sottotitolo" del forum: All your books are belong to

Messaggio da liberliber »

su questo concordo, ma converrai anche tu che tra tutte le cose che bisogna fare e che tu stessa hai elencato questa, decisamente, non sia una priorità.
Ho potuto così incontrare persone e diventarne amico e questo è molto della mia fortuna (deLuca)
Amo le persone. E' la gente che non sopporto (Schulz)
Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione di avere torto (Wilde)
I dream popcorn (M/a)
VERA DONNA (ABSL)
Petulante tecnofila (EM)


NON SPEDITEMI NULLA SENZA AVVISARE!
Meglio mail che mp. Grazie.

Avatar utente
Lirie
Re del Mare
Messaggi: 1806
Iscritto il: dom giu 01, 2008 7:14 pm
Località: Pozzuoli
Contatta:

Re: Il "sottotitolo" del forum: All your books are belong to

Messaggio da Lirie »

Concordo e convengo, non c'è (tanta :wink: ) fretta - almeno per me.
La richiesta di sapere una data era semplice interesse, senza intenzione di far pressioni.
Lirie

"Un libro deve procurare le ferite, deve allargarle. Un libro deve essere pericoloso". Kahlil Gibran

"Our lives begin to end the day we become silent about things that
matter". Martin Luther King

Rispondi